I crampi alle gambe in gravidanza fanno schifo! Come gestire quei cavalli Charley dall'inferno?

Gravidanza
la donna incinta soffre di dolore alle gambe, crampi, disagio

Sorajack/Getty Images

Sei incinta ! Diventerai una mamma! Non importa quale sia il tuo viaggio verso la gravidanza sembrava (o se questo è il tuo primo bambino o il tuo decimo), sei senza dubbio al settimo cielo per quel piccolo fagiolo che cresce nella tua pancia. Tuttavia, solo perché sei entusiasta del bambino non significa che non puoi essere infelice durante la gravidanza. Ci sono molte cose strane e terribili che potresti sperimentare durante la gravidanza, da Contrazioni di Braxton-Hicks alla preeclampsia e al diabete gestazionale. Tutto ciò - e altro ancora - può farti sentire completamente esausto. Tra questo e altro? Forse hai crampi alle gambe davvero terribili durante la gravidanza.

Se non è il bisogno incessante di fare pipì o la costante sensazione di essere sbilanciato, è davvero terribile bruciore di stomaco in gravidanza (o nausea mattutina ). E quando non è nessuna di queste cose, sono i cavalli di Charley che ti squarciano i polpacci. In questo momento, può essere difficile persino far calcolare il tuo cervello mentre ti contorci per il dolore. I perché e i come non contano. Hai solo bisogno che smetta. Per favore. Adesso!



Ma che cosa sta succedendo al tuo corpo e come puoi farlo smettere? Siamo qui con le risposte e un po' di aiuto.

regali per bambini che non sono giocattoli

Quando, perché e come iniziano i crampi alle gambe?

Le cause dei crampi alle gambe in gravidanza sono un vero indovinello per i medici, ma in genere iniziano nel secondo o terzo trimestre di gravidanza e questo da solo offre alcuni indizi. I tuoi crampi potrebbero essere dovuti a stiramenti muscolari mentre le tue gambe si adattano al nuovo peso del trasporto di un bambino o al tuo nuovo modo di bilanciare te stesso. Potrebbe anche essere la quantità di vitamine e minerali necessari che ora condividi con quella crescita bambino nella tua pancia. In particolare, il tuo corpo potrebbe essere a corto di calcio o magnesio.

bambino che si ribalta a 1 mese

Questi dolorosi crampi alle gambe potrebbero anche essere correlati alla tua attuale pletora di ormoni della gravidanza , rendendoti più consapevole della sensazione di costrizione o compressione dei vasi sanguigni nelle gambe. In altre parole, capire quale (o più) di questi è il tuo problema richiederà alcuni tentativi ed errori.

Come prevenire i crampi alle gambe durante la gravidanza?

Poiché non conosciamo l'esatto motivo per cui le tue gambe hanno i crampi, può essere un po' difficile risolvere e risolvere il problema immediatamente. Ci sono cose che puoi provare, però, e vedere se funzionano per te.

Prendi le tue vitamine prenatali ogni singolo giorno

È più difficile di quanto sembri, lo sappiamo. Quei bastardi spesso creano i propri problemi. Ma vitamine prenatali sono pieni di tutte le cose vitali di cui tu e il tuo bambino avete bisogno di cui il vostro corpo non può produrre abbastanza da solo. E, ehi, sappi che il cervello della gravidanza è reale: affida al tuo partner un promemoria gentile, fissa un appuntamento fisso sul tuo calendario o semplicemente imposta una sveglia quotidiana.

Fai scelte alimentari sane

Non puoi fare affidamento sulle vitamine per fare tutto il lavoro. Mangiare ultra sano non è sempre facile, grazie al prezzo degli ingredienti freschi e al carico quotidiano che le donne portano grazie al patriarcato. Va bene mangiare semplicemente in modo più sano. Cambia le patatine con una coppa di frutta o opta per l'insalata (anche se vai con il pollo croccante invece che alla griglia). Piccoli cambiamenti aggiunti nel tempo possono fare una grande differenza. E, ragazza, bevi dell'acqua.

Indossare il tubo di compressione

Entro la settimana 30, potresti aver bisogno di aiuto per tirare questi cuccioli in piedi e sui polpacci, ma fanno un'enorme differenza. I calzini a compressione non sono solo un rimedio casalingo alla moda come oli o cristalli curativi . I medici prescrivono letteralmente queste cose ai pazienti con problemi di circolazione, quindi la loro assicurazione pagherà per loro. Tuttavia, non è necessario avere un certificato medico per acquistarli. Migliorare la circolazione ridurrà gonfiore a piedi, caviglie e polpacci cal . Ciò aiuterà le tue navi a rimanere aperte e a svolgere il loro lavoro.

Prenditi cura di te

Mentre potremmo sostenere che tutti i punti precedenti sono anche modi per prenderti cura di te stesso, ciò di cui stiamo parlando qui è qualcosa di un po' più vicino alle coccole. Fare la gravidanza si estende per sciogliere e riscaldare i muscoli. Non sforzarti: fai delle pause quando svolgi attività fisiche, anche solo durante le passeggiate nel centro commerciale. E alza i piedi! Prendi un pouf o ruba la poltrona reclinabile di tuo marito e tieni i piedi sollevati il ​​più spesso possibile. Potresti anche prendere in considerazione l'idea di mettere un cuscino sotto i piedi mentre sei a letto.

Come si trattano i crampi alle gambe in gravidanza in questo momento?

Quando le gambe hanno già i crampi, cosa puoi fare per alleviare il dolore il più rapidamente possibile? Ci sono alcune cose che puoi provare.

simpatici costumi da bagno interi per le mamme

Flettere, allungare e strofinare

Tira le dita dei piedi verso gli stinchi. Puoi farlo afferrando fisicamente le dita dei piedi e tirandole su e indietro verso gli stinchi. Puoi anche farlo stando sui talloni con un grosso libro sotto le dita dei piedi. Ai vecchi tempi, suggerivano di usare una rubrica, ma chi ce l'ha più? Non puoi esattamente alzarti e farti un massaggio nel bel mezzo della notte quando i crampi alle gambe sono in genere al loro peggio. Puoi, tuttavia, guardare alcuni video di YouTube su come massaggiare i tuoi polpacci o come farlo fare correttamente al tuo partner.

domande da fare a un ragazzo che mi piace

Prova la terapia fredda o calda

Prova prima a freddo. Tieni gli impacchi di ghiaccio nel congelatore e, al primo segno di difficoltà, avvolgi gli impacchi di ghiaccio in un asciugamano e applica sui dolori. Alzarsi e stare in piedi sul pavimento freddo può aiutare. Anche stare in piedi nella vasca e lasciare che il rubinetto faccia scorrere l'acqua fredda sulle gambe può fare la differenza. (Basta non sottoporsi al trauma di una doccia fredda o di un bagno: hai solo bisogno di freschezza sui polpacci.)

Se il freddo non funziona? Prova il calore. Un impacco caldo, un termoforo, quei cerotti adesivi per la terapia del calore o sì, anche l'acqua corrente calda potrebbe fare il trucco. Con il caldo o il freddo, però, vai avanti se non provi un sollievo relativamente rapido.

E se niente aiuta?

È ora di parlare con il dottore! Tieni un elenco di tutti i metodi di prevenzione che hai provato. Spiega il dolore e chiedile di indagare ulteriormente. Un rapido esame del sangue potrebbe rivelare che il tuo corpo ha solo bisogno di una vitamina specifica ancora maggiore, ma non iniziare a prendere vitamine extra finché non parli con lei e ricevi la raccomandazione ufficiale.