6 consigli consapevoli per gestire l'ansia in attesa dei risultati della gravidanza dopo la fecondazione in vitro

Fertilità

Se sei una delle tante persone che provano ansia mentre aspettano i risultati della gravidanza dopo la fecondazione in vitro, ecco sei consigli utili per aiutarti a gestirla: 1. Riconosci la tua ansia. Non cercare di respingerlo o ignorarlo. Accettare che ti senti ansioso ti aiuterà ad affrontarlo in modo più efficace. 2. Respira profondamente. Fare dei respiri lenti e profondi può aiutare a calmare il sistema nervoso e alleviare l'ansia. 3. Pratica la consapevolezza. La consapevolezza può aiutarti a concentrarti sul momento presente e lasciar andare le preoccupazioni per il futuro. 4. Muoviti. L'esercizio fisico può aiutare a sciogliere la tensione e ridurre l'ansia. 5. Connettiti con gli altri. Parlare con un amico o una persona cara può aiutarti a sentirti supportato e meno solo. 6. Cerca un aiuto professionale. Se la tua ansia è grave o ha un impatto sulla tua vita quotidiana, è importante chiedere aiuto a un professionista della salute mentale.

Aggiornato il 5 gennaio 2021 3 minuto letto

La fecondazione in vitro è un'esperienza sulle montagne russe piena di incognite e lunghi, spesso atroci tempi di attesa per i risultati.

I 10-14 giorni che intercorrono tra il trasferimento dell'embrione e i tanto attesi risultati del test di gravidanza sul sangue possono essere particolarmente impegnativi.

Per me personalmente, ho sentito la massima ansia il giorno del test e quelle poche ore tra il prelievo di sangue e la chiamata del mio medico.

hpark tiralatte

Il mio cuore tremava quando pensavo a un risultato potenzialmente deludente.

Abbiamo avuto solo un embrione in questo round, quindi praticamente tutto dipendeva da questo momento finale: abbiamo segnato? O dovremmo fare un altro giro che potrebbe durare mesi?

Sono ansioso per natura, quindi non sono estraneo ai segni e ai sentimenti degli attacchi di panico e alla risposta allo stress di lotta o fuga.

Ma questa ansia era acuta e sapevo che se non fossi stato proattivo sarei entrato in una spirale discendente.

Così tante parti del processo di fecondazione in vitro sembravano fuori dal mio controllo, quindi volevo concentrarmi sulle cose che potevo controllare.

Le mie scelte, atteggiamenti, percezioni e azioni potrebbero mandarmi in ulteriore stress e angoscia o potrebbero aiutarmi a radicarmi.

Sapevo che dovevo scegliere cose che mi avrebbero nutrito, calmato e potenziato, indipendentemente dal risultato.

Questi sono cinque suggerimenti consapevoli che mi hanno aiutato a gestire la mia energia nervosa, le paure e le emozioni, e spero che possano aiutare anche te:

1 – Respira.

Sapevi che il modo in cui respiri può cambiare il modo in cui ti senti quasi all'istante?

Respiri lenti, profondi e ritmici possono lenire unrisposta iperattiva allo stressattivando ilramo parasimpaticodel tuo sistema nervoso autonomo.

Esercizi di respirazione come respirazione a scatola E respirazione oceanica sono usati sia dagli yogi che dai Navy SEALS nei momenti di forte stress.

Questi esercizi aiutano a inviare segnali di sicurezza al tuo corpo, che aiuta a dissolvere l'energia nervosa.

2 – Ponete la vostra concentrazione e attenzione su qualcosa di stimolante, creativo e costruttivo.

Tieniti occupato impegnandoti in attività che incoraggiano il tuoenergia creativa per fluire liberamente.

Sei uno scrittore? Scrivi un articolo o un diario.

Sei un artista? Segui il tuo mestiere.

Ti piace suonare uno strumento musicale? Fallo.

Sei un imprenditore appassionato del tuo lavoro? Quindi mettiti al lavoro.

cereali vs farina d'avena

Concentrati su attività che ti sfidano e ti ispirano.

Cose che ti fanno perdere la cognizione del tempo.

Nelle parole di Joseph Campbell, scegli qualcosa che ti aiutiseguire la vostra felicità.

3 – Nutri il tuo corpo.

Ciò che mangi influisce notevolmente sul tuo umore.

Le tue scelte alimentari sono importanti e possono aiutare il tuo corpo ad aumentare la calma interiore o inviarti ulteriore ansia.

Gli alimenti troppo elaborati e zuccherati possono peggiorare l'ansia e lo stress.

Scegli cibi biologici e integrali e, in caso di dubbio, mangia come ayogi.

4 – Idrata.

Lo sapevi anchelieve disidratazionepuò influire sul tuo umore e peggiorare l'ansia e il nervosismo?

Uno studio del 2014 pubblicato sulla rivista PLoS One ha rilevato che una lieve disidratazione ha avuto un impatto sull'umore, sull'affaticamento e sui livelli di concentrazione nei soggetti.(1)

Le donne sembrano essere particolarmente sensibili a questi effetti. (2)

Quindi assicurati di bere almeno 1,5-2 litri al giorno.

Bevi di più se stai bevendo bevande contenenti caffeina.

5 – Radicati.

Il grounding si riferisce all'atto di connettere il tuo corpo e i tuoi piedi nudi con la frequenza di guarigione della Terra.

digitopressione per indurre il travaglio

Dopotutto, la terra è la madre definitiva, giusto?

Dal momento che trascorriamo così tanto tempo in casa, non approfittiamo di questa semplice ma potente opportunità per rafforzare i nostri corpi e le nostre menti.

La ricerca mostra che l'atto di appoggiare i piedi nudi sul terreno aiuta ad assorbire gli elettroni della Terra e bilanciare l'energia elettromagnetica.

Uno studio pubblicato sul Journal of Environmental & Public Health ha scoperto che diventi come una spugna che assorbe questa energia, e questo si traduce nei seguenti benefici: (3) (4)

  • Meno ansia
  • Più calma interiore
  • Maggiore lucidità mentale
  • Aumento della creatività
  • Sonno migliorato
  • Funzione immunitaria migliorata
  • Meno infiammazione
  • Ridotto rischio di cancro
  • Conta dei globuli bianchi più alta
  • Meno dolori muscolari e rigidità

6 – Etichetta i tuoi sentimenti.

Invece di resistere alle emozioni che provi, prova a nominarle e riconoscerle.

Gli studi sulla scansione del cervello dell'UCLA mostrano che il semplice atto di etichettare i tuoi sentimenti può contribuire a renderli meno intensi. (5)

È stato anche dimostrato che dare un nome ai tuoi sentimentidiminuire l'attività nella tua amigdala– la parte del nostro cervello che sovrintende a emozioni come la paura e l'ansia.

Risorse:

(1) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3984246/

nomi di bambini streghe

(2) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3553795/

(3)https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25848315

(4) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3265077/

(5) https://www.sciencedaily.com/releases/2007/06/070622090727.htm#:~:text=A%20new%20brain%20imaging%20study,anger%20and%20pain%20less%20intense.&text= Lo%20studio%20ha mostrato%20che%20mentre, la%20destra%20ventrolaterale%20prefrontale%20corteccia.

Condividi Con I Tuoi Amici: