celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Cosa fare quando il tuo bambino non mangia?

Per I Più Piccoli
Giovane madre che allatta un bambino con un cucchiaio e un cane che lo guarda

Massonstock/Getty Images

citazioni di alison da graziose bugiarde

I bambini piccoli sono divertenti, certo, ma sono anche strani. Caso in questione: quando il tuo bambino non mangia. Questo ovviamente pone la domanda, Perché? Non sanno quanto sia delizioso e rilassante? cibo può essere? Comunque. È abbastanza comune che i bambini non mangino più o meno dal momento in cui sono 12 mesi a circa tre anni , e talvolta anche più a lungo (TBH, alcuni adulti sono ancora schizzinosi). Anche se è comune, però, il fatto che il tuo bambino non mangi un altro pasto diventa frustrante dopo un po'. Potresti chiederti se sei davvero così orribile come cuoco o preoccuparti che stia succedendo qualcosa a tuo figlio. Per fortuna, la maggior parte delle volte il rifiuto di mangiare del tuo bambino non è niente di grave.

I bambini piccoli sono piccoli umani divertenti e a volte fanno cose strane, come rifiutarsi di mangiare la cena. Sappiamo che gli piacerebbe mangiare snack alla frutta e pizza tutto il giorno, ma come madre, questa non è un'opzione. Invece di tenere premuto il tuo piccolo a mangiare i loro piselli, c'è un modo migliore per incoraggiarli a provare cose nuove. Tuttavia, tuo figlio deve chiaramente esserlo abbastanza affamato da mangiare di nuovo ad un certo punto, giusto? Quindi, se ti stai chiedendo cosa fare se tuo figlio non mangia, ecco un po' di spunti e consigli.



Hai bisogno di più aiuto per gestire il tuo fantastico bambino? Dai un'occhiata alle nostre pagine di consigli su come affrontare ansia da separazione nei bambini piccoli e la regressione del sonno.

Perché il tuo bambino non mangia?

Le ragioni per cui il tuo bambino non mangia sono più comuni di quanto tu possa pensare. Quanto segue potrebbe spiegare la schizzinosa del tuo piccolo abitudini alimentari .

  • I loro appetiti variano a causa degli scatti di crescita e di quanto sono inattivi o attivi durante il giorno.
  • In genere sono riluttanti a provare qualcosa di nuovo (a loro piace quello che gli piace!).
  • Vogliono mangiare quello che vogliono mangiare perché, ancora una volta, gli piace quello che gli piace.
  • Non crescono così velocemente o in modo coerente come fanno i bambini, quindi hanno bisogno di meno cibo ora.
  • Hanno lo stomaco piccolo - se lo dicono sono pieni , probabilmente lo sono.
  • Sono facilmente distratti da ciò che li circonda, quindi hanno una breve capacità di attenzione per il cibo.
  • A loro piace spingere i confini ed esercitare la loro indipendenza, il che significa dire di no molto.
  • Potrebbero non sentirsi bene con mal di gola o mal di stomaco.
  • Stanno solo avendo una giornata no (cosa che succede ai migliori di noi, giusto?).

Sebbene sia normale che un bambino non mangi, è anche importante tenere d'occhio altri segni e sintomi che potrebbero segnalare qualcosa di più serio. Tuo figlio potrebbe avere problemi relativi a allergie alimentari ; problemi legati al dolore come gonfiore, gas, diarrea, mal di denti o reflusso acido; o qualcosa di più raro, come avere un problema sensoriale quando si tratta di determinati odori e consistenze del cibo. Se il tuo bambino rifiuta il cibo diventa una cosa normale che non sembra un comportamento tipico da bambino, inizia un diario alimentare. Può essere utile avere un registro degli alimenti con cui hanno problemi e andare oltre le tue preoccupazioni con il loro pediatra.

Come far mangiare il tuo bambino?

Far mangiare un bambino quando si rifiuta non è per i deboli di cuore. Ci vuole motivazione e strategia, per non parlare della pazienza di un santo. Ecco alcune idee per iniziare.

Fare i pasti a regolare occasione speciale.

I bambini piccoli lavorano bene su un programma e sono anche grandi in occasioni speciali. Ogni scusa per festeggiare è il loro motto. Avere un pasto regolare seduto con loro, incluso uno con la famiglia all'ora di cena, segnala loro che mangiare è un'attività piacevole di cui vogliono far parte. È anche una buona idea mostrare al tuo bambino quanto ti piace mangiare. Per quanto riguarda i bambini piccoli, i vecchi scimmia vedere , la tecnica della scimmia è ancora abbastanza legittima.

Diventa creativo con cibi diversi.

Se stai cercando di presentare al tuo bambino nuovi cibi, è una buona idea renderlo divertente per loro. Prova a usare i tagliabiscotti per creare forme interessanti, o scendere a compromessi e dare una svolta a un cibo che sai che gli piace. Ad esempio, forse vuoi che tuo figlio mangi i broccoli ma sai che adora il purè di patate. La soluzione? Schiacciare dei broccoli nel broccoli purè di patate .

Servi loro il cibo che gli piace.

Questo sembra un gioco da ragazzi, eppure è facile da trascurare di fronte a un mangiatore testardo. Ma se il tuo bambino ha davvero difficoltà a mangiare qualcosa di nuovo, continua a servirgli il cibo che gli piace davvero. Se non vuoi servire cracker e biscotti come un pasto completo, prova a incorporare i loro snack preferiti nei tuoi pasti.

Lascia che i tuoi figli diventino disordinati.

I bambini piccoli sono mangiatori disordinati. Ehi, va bene finché stanno davvero mangiando! Anche se è un po' fastidioso ripulire dopo, a volte un bambino ha solo bisogno di diventare davvero disordinato con il cibo. Questo non solo li aiuta a imparare a mangiare, ma anche a goderselo - e tu vuoi che si godano il loro cibo, giusto?

prendi le battute per una bella ragazza

Non punire il tuo bambino per non aver mangiato.

È frustrante quando il tuo bambino non mangia, ma punirlo per questo non cambierà il suo comportamento. Se si rifiutano di mangiare un nuovo cibo e tu li punisci per questo, potrebbero associare nuovi cibi a disciplina . Questo non aiuta nessuno. Invece, togli semplicemente il loro piatto e continua a provare.

Dai a tuo figlio delle opzioni.

Ok, sappiamo che sembra un sacco di lavoro, ma nessuno dice di cucinare due pasti. Le scelte possono essere semplici come pollo o fagioli o broccoli o spinaci. Quando presenti a tuo figlio delle scelte, non devono essere incredibilmente diverse. Permettendo a tuo figlio di scegliere cosa vuole per cena, potrebbe essere più incline a mangiarlo. Quindi, lascia che tuo figlio scelga due pasti alla settimana.

Lascia che ti aiutino a preparare i pasti.

Avere un bambino in cucina a volte è un'attività davvero carina. Altre volte può rallentarti ed essere molto frustrante (woosah, mamma). Tuttavia, se il tuo piccolo ti aiuta a preparare il pasto, non solo sarà orgoglioso della sua creazione, ma vorrà mangiare ciò che ha preparato.

Digli che la cena è presto.

Per quanto strano possa sembrare, dare ai tuoi figli un avvertimento di 15 minuti prima di cena può fare la differenza. Che tu ci creda o no, il tuo bambino è un bambino impegnato e a volte i bambini si rifiutano di sedersi e mangiare perché si sentono interrotti. Facendo loro sapere che la cena sta per arrivare, dà loro il tempo di elaborare che dovranno smettere di giocare tra un po'.

come convincere i bambini a smettere di litigare?

Evita la mazzetta del dessert.

Non è la cosa peggiore che un genitore possa fare, ma è una soluzione a breve termine per far mangiare tuo figlio. Quando prometti il ​​dessert, tuo figlio potrebbe continuare ad aspettarsi una ricompensa per aver mangiato, il che non è realistico per te o un ottimo atteggiamento da parte sua verso la cena.

Sii un buon esempio.

Incoraggia anche il resto della famiglia a dare il buon esempio e a finire il cibo. E dopo che il tuo partner o l'altro tuo figlio ha pulito il piatto, fai le lodi e l'approvazione. Questo potrebbe incoraggiare il tuo bambino a finire il cibo perché vuole lo stesso riconoscimento.

Elimina le distrazioni.

Se vuoi che il tuo bambino si concentri sul pasto, spegni tutti i dispositivi che potrebbero interrompere la cena. Non puoi aspettarti che il tuo bambino mangi i piselli quando c'è una pubblicità sui deliziosi biscotti in sottofondo.

A che età inizia il mangiare schizzinoso?

I bambini di età compresa tra uno e cinque anni di solito hanno preferenze strane quando si tratta di cibo. Questo perché stanno scoprendo nuovi sapori e consistenze e determinando quali cibi sono i loro preferiti. Fa parte del loro sviluppo. Tuttavia, il mangiare schizzinoso di solito inizia tra i 18 mesi e i tre anni.