Come sentirsi bene con se stessi un piccolo passo alla volta

Stile Di Vita
raychan-BSOVKp_RSSc-unsplash (1)

Raychan / Unsplash

Da piccoli, molti di noi avevano genitori, insegnanti , o altri adulti ci dicono che siamo speciali e che dovremmo sentirci bene con noi stessi. Quelli di noi che sono cresciuti guardando Il quartiere di Mister Rogers sentito quotidianamente che rendiamo ogni giorno un giorno speciale semplicemente essendo noi stessi. C'è solo una persona al mondo come te, e alle persone puoi piacere esattamente come sei, ci ricordava alla fine di ogni episodio. E potrebbe aver funzionato per un po', ma poi siamo cresciuti fino a diventare ragazzi delle scuole medie e adolescenti, e molti di noi perso quella fiducia e fiducia in noi stessi. Ora, da adulti, molti di noi lottano con questo. Se hai bisogno di un rapido aggiornamento, ecco come fare pratica un po' di amor proprio , cura di sé , e sentiti bene con te stesso, a partire da oggi.

Leggi di più dal nostro pacchetto di auto-miglioramento e ricevi suggerimenti su come essere più romantici? , come essere un genitore migliore , come uscire da una crisi , come comunicare meglio , come godersi la vita , e come far durare una relazione .



Credi in te stesso

Ad un certo punto, hai iniziato a dubitare di te stesso, ma è ora di imparare a fidarti di nuovo di te stesso. Credi nelle tue risorse interiori, qualunque cosa accada, e crescerai grazie all'esperienza, Dr. Barton Goldsmith scrive su Psychology Today. Credo che le risposte di solito risiedano all'interno e probabilmente sei abbastanza intelligente da capire cosa devi fare. Concediti un po' di tempo e abbi pazienza.

Crea elenchi positivi su di te

Sì, sembra banale, ma ascoltaci. Se sei una persona a cui piace fare liste, che siano pro e contro, liste della spesa o liste di cose da fare, prova a creare uno di tutti i tuoi attributi positivi. Rileggere e riscrivere la tua lista di tanto in tanto ti aiuterà a sentirti bene con te stesso, Helen Nieves, consulente autorizzato per la salute mentale scrive a Psych Central . Fai un elenco dei tuoi punti di forza, delle cose che ammiri di te stesso, dei tuoi successi e dei tuoi successi. Concentrati sulle cose positive. Se i pensieri negativi su di te si insinuano, rileggi la tua lista di affermazioni positive.

Non farti prendere dai pensieri negativi

Quando si tratta dei nostri schemi di pensiero, può essere molto facile creare una spirale. Inizi pensando a una cosa negativa e prima che tu te ne accorga, hai immaginato un intero scenario in cui la tua vita è nel caos. Cerca di non farlo. Il tuo pensiero non sarà mai positivo al 100%, scrive Goldsmith. Devi imparare a respingere i pensieri negativi e rimanere aperto ad altre idee che ti aiuteranno a muoverti in una direzione positiva. Inizia a riconoscere i pensieri negativi e usa la mente per reprimerli.

Ovviamente questo è più facile a dirsi che a farsi, specialmente durante la quarantena, quando la nostra interazione con la nostra famiglia, gli amici e i colleghi è limitata alle discussioni su Slack e alle chat di Zoom. Anche il flusso continuo di cattive notizie non aiuta. Prenditi il ​​​​tempo per decomprimere, non ossessionarti dalle notizie e imposta date di distanziamento sociale con gli amici se è sicuro. Facendo piccoli passi per evitare le forze e le influenze negative nella nostra vita, possiamo liberarci della negatività, strato dopo strato.

Fai affermazioni positive Positive

Anche questo può sembrare un po' troppo Stuart Piccolo ey per te, ma in realtà può essere davvero utile avere un affermazione personale o due nel tuo arsenale mentale per la prossima volta che ti senti un po' giù. Se non hai familiarità con le affermazioni, sono affermazioni positive che fai su di te per farti sentire bene. Alcune affermazioni possono includere 'Piaccio a molte persone', 'Mi prendo cura di me stesso mangiando bene e facendo le cose che mi piacciono', 'Sono intelligente e bella', 'Sono una brava persona', scrive Nieves. Tieni la tua lista a portata di mano e rileggila più e più volte. Rileggendoli e riscrivendoli più e più volte diventerà gradualmente vero per te.

Oltre alle affermazioni positive, considera di iniziare un diario della gratitudine e inizia lentamente. Fai una lista delle cose per cui sei grato, come la tua salute, avere cibo in tavola, un riparo, una famiglia amorevole, amici che ti sostengono. Vedrai che mette le cose in prospettiva quando arrivi alle minuzie positive.

dolore acuto alle costole durante la gravidanza

Riconosci che la delusione fa parte della vita

Non importa quanto possiamo avere successo, tutti conosciamo la sensazione di essere delusi. Ma invece di cercare di ignorare quella sensazione e respingerla, Goldsmith suggerisce di usarla per ricordare a te stesso che la delusione è una parte del tutto normale - e necessaria - della vita. Anche le persone di maggior successo devono affrontare la delusione, ma hanno imparato a usarla per arrivare al livello successivo della vita, scrive. Il trucco è elaborare i tuoi sentimenti, quindi intraprendere qualche tipo di azione.

Chiedi a qualcun altro

A volte è difficile guardarsi allo specchio e amare se stessi. Tantissime persone ti diranno che non gli piace il suono della propria voce. E gli scrittori sono spesso i loro più grandi critici. Anche se non dovremmo aver bisogno di conferme da parte della società o di chiunque altro, non fa mai male ottenerla, se puoi. Trova il migliore amico che ama le tue risate o scherza sul fatto che le tue tette siano migliori delle loro. Digli che stai passando un brutto momento. Proprio come prendi tempo per sollevare i tuoi cari, non essere mai troppo imbarazzato per aspettarti lo stesso in cambio. Invia lo snapchat civettuolo o sexy al tuo partner o al ragazzo a caso con cui flirti spesso tutto il tempo. Indossa il tuo outfit preferito e usa il filtro più stravagante che puoi trovare. Lo adoreranno e te lo diranno. Ci vorrà tempo per credere ai loro complimenti. Ma più li lasci provare, più facile sarà ascoltarli e alla fine sapere che sono veri.

Perdona te stesso

Tutti portiamo con noi un po' di vergogna e rimpianto per i nostri errori passati, ma per andare veramente avanti dobbiamo imparare a perdonarci per le nostre trasgressioni, grandi o piccole che siano. Pensa agli errori del passato come esperienze di apprendimento da cui puoi imparare, smetti di rimuginarci sopra e permettiti di allontanarti da esso. Siamo sempre i nostri critici più severi, quindi sii più gentile con te stesso durante il tuo processo di guarigione.