In che modo i genitori autoritari influiscono davvero sul tuo bambino, secondo gli esperti

Genitorialità
stile genitoriale-autoritario-nuovo-1

Immagini spaventose di mamma e Tetra - Jessica Peterson/Getty

Non si può negare che ci sono mille modi per essere genitori. Ma la verità fondamentale di essere un genitore è anche che è difficile AF per la maggior parte del tempo. E oltre a questo, è terrificante - se non sei sempre preoccupato per la loro salute o allergie alimentari , sei sempre preoccupato che in qualche modo rovinerai tuo figlio. Quindi, è naturale, praticamente persino involontario, cercare una sorta di tesi centrale sull'educazione di piccoli umani. Se stai cercando di capire il tuo stile genitoriale , beh, saluta i quattro stili genitoriali di Baumrind: autoritario, autorevole , non coinvolto , e permissivo . Accettati dagli psicologi dello sviluppo come quattro dei metodi genitoriali più comuni, sono stati utilizzati per decenni per classificare le relazioni genitoriali. Lo stile autoritario, in particolare, è quello che esploreremo di più qui.

ru più intelligente di un 5 ° selezionatore

Quali sono i quattro tipi di stili genitoriali?

Baumrind si riferisce a uno psicologo dello sviluppo chiamato Diana Baumrind che per prima ha esposto negli anni '60 quelli che percepiva essere gli stili genitoriali universali. Attraverso la sua ricerca presso l'Università della California, Berkeley, ha esplorato come gli approcci genitoriali delle persone fossero correlati al comportamento dei loro figli. In tal modo, ha identificato tre stili genitoriali distinti: genitorialità autorevole, genitorialità autoritaria e genitorialità permissiva o indulgente. La genitorialità negligente o non coinvolta sarebbe stata successivamente aggiunta, portando gli stili genitoriali generalmente riconosciuti a quattro.



Cos'è la genitorialità autoritaria?

Secondo Pamela Li, caporedattore di ParentingForBrain.com e autore di bestseller di Trasformare i capricci in trionfi , la genitorialità autoritaria è caratterizzata da elevate esigenze ma bassa reattività. I genitori autoritari sono freddi e distaccati dai bisogni emotivi del bambino e richiedono che i bambini soddisfino standard elevati, ha detto Li a Scary Mommy. Potresti pensare a questo come a una genitorialità d'amore dura, anche se alcuni potrebbero obiettare che questo stile distorce molto più duro che amare. I genitori autoritari hanno la tendenza a stabilire regole arbitrarie per i loro figli senza fornire una ragione per tali regole, ma ci si aspetta che i bambini le seguano. Il pensiero autonomo dei bambini non è incoraggiato, anzi, genitori autoritari sento come se i bambini non dovessero prendere le proprie decisioni.

Qual è un esempio di genitorialità autoritaria?

Il miglior esempio è che i genitori autoritari tendono a chiedere ai figli un'obbedienza cieca. Si considerano le autorità e non consentono alcuna domanda sulle loro decisioni o richieste, ha spiegato Li. Mettendolo in termini a cui molti di noi possono relazionarsi, ha continuato, la loro ragione per queste richieste è di solito, 'Perché l'ho detto io'. Quindi, un genitore autoritario dirà al proprio figlio di fare qualcosa senza mai spiegare perché vuole che sia fatta quella cosa.

I genitori autoritari governano le loro famiglie con paura, costringendo i loro figli a seguire le loro regole stabilite arbitrariamente urlando, minacciando o, negli esempi più gravi, usando la violenza fisica. I bambini in queste case non si sentono in grado di esprimere un'opinione per paura della punizione e non si sentono mai in controllo o autonomi.

La genitorialità autoritaria funziona?

Benjamin Manley/Unsplash

Beh, cosa intendi per lavoro ? Solo perché qualcosa produce il risultato che desideri in un dato momento non significa che sia una pratica efficace nel senso più ampio di allevare figli a tutto tondo.

Jen Lumanlan ha una prospettiva multiforme sull'argomento. È la madre di un bambino in età prescolare e vanta un master sia in psicologia (sviluppo del bambino) che in educazione. Inoltre, gestisce il Il tuo Mojo genitoriale podcast, che esamina la ricerca scientifica relativa alla genitorialità e allo sviluppo del bambino per creare risorse per i genitori.

Alla domanda sull'efficacia della genitorialità autoritaria, Lumanlan ha detto: La genitorialità autoritaria 'funziona' in quanto i genitori autoritari tendono ad allevare bambini che 'tirano la linea' e non 'agiscono'. Ma molto probabilmente il bambino si comporta in questo modo per paura piuttosto che perché hanno assunto i valori dei loro genitori come propri.

Quali sono i possibili effetti della genitorialità autoritaria su un bambino?

Certo, quello che tutti noi vogliamo davvero sapere sulla nostra genitorialità in fondo è se rovinerà o meno i nostri figli. Quindi, c'è qualche validità a quelle paure per un genitore autoritario? Bene, diciamo solo che se sei abbastanza consapevole da riconoscere che tu o il tuo partner siete un genitore autoritario, probabilmente sei abbastanza consapevole da capire che devi cambiare, per il bene di tuo figlio.

I figli di genitori autoritari tendono ad essere infelici, meno dipendenti, diventano facilmente ostili sotto pressione e peggiorano il rendimento scolastico, ha avvertito Li. È anche più probabile che sviluppino una personalità eccessivamente timida/timorosa, abilità sociali più scarse e disturbi mentali.

Le ramificazioni di questo tipo di genitorialità tendono a seguire il bambino anche nell'età adulta, influenzando i legami che formano man mano che crescono. Dott.ssa Laura F. Dabney , una psicoterapeuta considerata un'esperta nel suo campo dopo 20 anni di pratica, ha condiviso una piccola intuizione sulla genitorialità autoritaria e sulla capacità di un bambino di sviluppare relazioni sane.

Questo stile genitoriale può far sì che i bambini abbiano il tipo sbagliato di associazioni o collegamenti tra obbedienza e amore, ha condiviso il dottor Dabney con Scary Mommy. Sfortunatamente, il bambino può crescere pensando che sarà amato solo se obbedisce e lo segue altro le richieste delle persone a scapito dei propri bisogni. Mentre il bambino stava crescendo, non gli è mai stata data la possibilità di fare delle scelte. Questo potrebbe, e probabilmente lo farà, seguirli nell'età adulta. Ciò significa che avranno difficoltà a fare delle scelte o a fidarsi di se stessi. Ciò potrebbe farli entrare in relazioni malsane in cui saranno controllati, poiché questo è ciò che credono sia la norma.

I figli di genitori autorevoli crescono con scarsa fiducia in se stessi, emotivamente soppressi, tengono dentro di sé un'immensa quantità di rabbia e risentimento e tendono ad essere aggressivi. Quando entrano nell'età adulta, potrebbero non avere rispetto per l'autorità e le regole. Proprio come i loro genitori, potrebbero avere difficoltà a comunicare i propri sentimenti e pensieri.

Qual è la differenza tra genitorialità autoritaria e autorevole?

Non confondere questi due stili genitoriali, afferma il lavoro sociale clinico e psicoterapeuta con sede a New York Dmitri Oster — un fornitore clinico preferito per l'amministrazione dei servizi per l'infanzia specializzato in consulenza ai genitori. C'è una grande distinzione tra questi due stili separati di genitorialità, sebbene le parole sembrino strettamente correlate, ha condiviso Oster.

il bambino non mangia più la pappa

La genitorialità autoritaria è tipicamente radicata in un modo di operare rigido e inflessibile in cui un genitore detta determinate regole e aspettative di comportamento, ma senza spiegare la logica sottostante o l'importanza delle regole, ha affermato Oster. Questo stile di genitorialità è spesso vissuto da un bambino come basato sulla paura e scollegato da un processo intelligibile di ragionamento.

Poi c'è la genitorialità autorevole, che Oster descrive come un approccio molto preferito alla genitorialità, dicendo: Investe il genitore con l'autorità e la struttura - di cui ogni bambino ha bisogno per uno sviluppo sano e sicuro - fornendo un'opportunità al genitore di mantenere il controllo stabilire regole e aspettative di comportamento con i propri figli, spiegando anche a un bambino il ragionamento e la logica alla base di ogni regola.

Come probabilmente avrai dedotto, l'autorevolezza sembra essere la strada da percorrere. La differenza nella genitorialità e nella comunicazione ha un notevole impatto psicologico poiché il bambino inizia a capire che c'è una logica e una coerenza nelle regole che dovrebbero seguire, ha elaborato Oster. Ha anche un impatto benefico sul mondo psicologico interno di un bambino quando il bambino inizia a rendersi conto che c'è sicurezza nella coerenza e nella logica del comportamento.

Che aspetto ha questa differenza in uno scenario di vita reale?

Per aiutare a visualizzare la differenza nel comportamento autoritario e autorevole, Oster usa un esempio che senza dubbio risuonerà con te come realistico se hai bambini abbastanza grandi da stare davanti alla TV. O, sai, se ricordi di essere stato sgridato dai tuoi stessi genitori per averlo fatto da bambino. Un esempio di genitorialità autoritaria sarebbe un genitore che dice al proprio figlio: 'Spegni la TV e fai i compiti ora'. Non ci sarebbe alcuna discussione di follow-up sul ragionamento o sul significato di tale richiesta con il bambino. Il bambino dovrebbe semplicemente obbedire senza alcun riguardo alla propria comprensione di tale richiesta, ha detto Oster.

Utilizzando lo stesso esempio, un genitore autorevole adotterebbe una tattica più misurata. Un genitore autorevole potrebbe dire al proprio figlio: 'Spegniamo la TV ora e concentriamoci sui compiti', ha descritto Oster, dicendo che se un bambino chiedesse una ragione, il genitore potrebbe rispondere, mi piacerebbe vederti fare bene a scuola perché ti aiuterà ad entrare in quel college a cui sei molto interessato. Poi, ha sottolineato Oster, apre la porta a più dialogo.

Cosa dovresti fare se un genitore è autoritario e l'altro no?

Quando metti insieme due persone e quelle due persone convergono per creare e poi provare a crescere un piccolo umano, c'è sempre la possibilità che si verifichino opinioni contrastanti. Come, su base giornaliera. A volte, le differenze sono minime, ad esempio se gli strudel di tostapane sono o meno un alimento per la colazione accettabile. Ma a volte le differenze sono a un livello più fondamentale, come lo stile dei genitori.

Elie Cohen, uno psicologo clinico così come un professore universitario e vicepresidente del Touro College, afferma che la chiave per colmare eventuali lacune è la comunicazione. Gli stili dei genitori possono essere modellati da molti fattori, inclusa la loro esperienza da bambini. Molte volte, una coppia scoprirà di avere aspettative, valori e stili diversi quando si tratta di genitori, ha detto Cohen a Scary Mommy.

domande e risposte divertenti trivia stampabili

Ha continuato, Anche se non devono essere esattamente gli stessi, è più salutare per i bambini sapere di avere una cultura coerente e trasparente in casa invece di avere una situazione di poliziotto buono/cattivo in cui imparano che possono scegliere e scegliere. a chi rivolgersi per cosa. Questo può essere molto importante di cui parlare prima di avere figli, e poi anche periodicamente per eliminare le differenze e elaborare un piano intenzionale, che a volte può comportare un po' di modifica degli stili di personalità dei genitori.

Cohen suggerisce anche la terapia familiare come strumento utile per migliorare la comunicazione e identificare modi per creare l'ambiente domestico più sano possibile!

Cosa dovresti fare se ti rendi conto di essere un genitore autoritario?

Arriva un punto (grattalo, arrivano molti punti) nel viaggio di un genitore in cui devono affrontare alcune dure verità su se stessi. Questa è comunque la speranza, che sarai in grado di identificare e affrontare i problemi nei tuoi metodi genitoriali prima che causino danni permanenti. Perché dopo tutto, l'obiettivo finale è essere il miglior genitore possibile, giusto? Non perfetto, perché non esiste, ma cercando sempre di essere il meglio che puoi in ogni situazione o insieme di circostanze.

Quindi, diciamo che inizi a vedere sfumature di genitorialità autoritaria in te stesso e, più chiaramente, riconosci che potrebbe non essere la cosa migliore per la tua nidiata. Se un genitore pensa che il suo stile genitoriale rientri in una delle categorie meno desiderabili, deve dare uno sguardo doloroso e onesto all'interno e diventare più consapevole di sé, ha detto Dott. Fran Walfish — Psicoterapeuta familiare e relazionale di Beverly Hills, autore di Il genitore consapevole di sé , e regolare psicologo infantile esperto su I dottori , CBS TV e co-protagonista su WEtv.

Senza un profondo autoesame e sotto stress, tendiamo a reagire nei modi (sgradevoli) che i nostri genitori hanno fatto con noi, sottolinea Walfish. Ma non preoccuparti; la storia non è destinata a ripetersi. Consultare uno specialista dello sviluppo del bambino o della genitorialità o un terapeuta può essere molto utile perché sentire la propria voce dire la verità ad alta voce rende i sentimenti una realtà o porta l'inconscio alla nostra consapevolezza. Questo ti libera di avere opzioni e fare scelte migliori nella tua genitorialità.

Citazioni sulla genitorialità autoritaria

La maggior parte dei genitori presume che una genitorialità rigorosa produca bambini più educati. Tuttavia, gli studi di ricerca sulla disciplina mostrano costantemente che l'educazione dei bambini rigorosa o autoritaria produce in realtà bambini infelici che si sentono male con se stessi e si comportano peggio degli altri bambini e quindi vengono puniti di più. — Dott.ssa Laura Markham, autrice di Genitore pacifico, bambini felici

ho bisogno di aiuto ho bisogno di aiuto

Quando facciamo obbedire i bambini con la forza, le minacce o la punizione, li facciamo sentire impotenti. Non sopportano di sentirsi impotenti, quindi provocano un altro confronto per dimostrare che hanno ancora un po' di potere.' E dove imparano a usare quel potere? Da noi. Non solo la genitorialità autoritaria li fa impazzire; insegna loro anche come dirigere la loro rabbia contro un'altra persona. — Alfie Kohn, autore di Genitorialità incondizionata

Nessuno è mai abbastanza pronto; tutti sono sempre colti alla sprovvista. La genitorialità sceglie te. E apri gli occhi, guarda cosa hai, dì Oh, mio ​​Dio, e riconosci che di tutte le palle che ci sono mai state, questa è quella che non dovresti lasciar cadere. Non è questione di scelta. Marisa de los Santos, autrice di L'amore è entrato

Incoraggia e sostieni i tuoi figli perché i bambini tendono a essere all'altezza di ciò che credi di loro. — Lady Bird Johnson, ex First Lady degli Stati Uniti

Non penso che importi quanti genitori hai, a patto che quelli che sono in giro facciano bene alla loro presenza. Elizabeth Wurtzel, autrice di Nazione del Prozac

Affermare le parole di mamme e papà è come interruttori della luce. Pronuncia una parola di affermazione al momento giusto nella vita di un bambino ed è come illuminare un'intera stanza piena di possibilità. — Gary Smalley, terapista familiare

Se rispettiamo veramente i bambini, allora la nostra autorità non sarà tale da mantenere una relazione dominante permanente... se la nostra autorità incoraggia il dominio permanente sui bambini, allora non solo li danneggiamo nella nostra relazione specifica, ma cementiamo anche una caratteristica di sottomissione duratura che i bambini porteranno con sé oltre il loro tempo con noi. I bambini possono crescere a risentirsi dell'autorità e vedersi irrimediabilmente confinati in schemi immutabili di dominio da parte degli altri. — Jim Vanderwoerd

Quando un bambino colpisce un bambino, lo chiamiamo aggressività. Quando un bambino colpisce un adulto lo chiamiamo ostilità. Quando un adulto colpisce un adulto, lo chiamiamo aggressione. Quando un adulto picchia un bambino, lo chiamiamo disciplina. — Haim G. Ginott

Potrei non essere in grado di dare ai miei figli tutto ciò che vogliono, ma do loro ciò di cui hanno bisogno. Amore, tempo e attenzione. Non puoi comprare quelle cose. - Nishan Panwar