Gli esperti dicono che lo stile genitoriale autorevole funziona, ma cos'è veramente?

Genitorialità
stile genitoriale autorevole (1)

Pixabay

Cattive notizie? Probabilmente tuo figlio non uscirà dall'infanzia del tutto illeso dai tuoi genitori. Le buone notizie? Sei qui, il che significa che ci tieni.

come realizzare disegni di tintura per cravatta

La cura conta molto nel regno dei genitori. E la verità è che nessuno riesce a uscire dall'infanzia senza alcune cicatrici di battaglia tra virgolette: gli esseri umani sono intrinsecamente imperfetti, quindi anche i nostri genitori lo sono. Detto questo, tutti noi vogliamo fare del nostro meglio per ridurre al minimo gli inconvenienti, giusto? Questo naturalmente ci fa cercare informazioni sui diversi stili genitoriali. Mentre gli psicologi hanno identificato quattro stili fondamentali: autoritario , autorevole, permissivo , e non coinvolto, così come gli stili più moderni e recenti come la genitorialità positiva, ruspante o attaccata, analizzeremo esempi di genitorialità autorevole e di come influisce sul tuo bambino a lungo termine.



Anche se letteralmente non ce n'è uno stile di genitorialità , e vanno oltre questi quattro tipi specifici, identificare quale approccio unico funziona per te, i tuoi figli e la tua famiglia è ciò che in definitiva è più importante.

Quali sono i quattro tipi di stili genitoriali di Baumrind?

Ecco un piccolo retroscena. Negli anni '60, una psicologa dello sviluppo di nome Diana Baumrind condusse una serie di studi presso l'Università della California, a Berkeley. Attraverso quella ricerca, ha raccolto uno schema: i bambini in età prescolare mostravano tipi di comportamento nettamente diversi. Baumrind ha notato che i tipi di comportamento che i bambini stavano mostrando erano collegati al modo in cui erano genitori.

Da lì, ha identificato tre stili genitoriali unici: autoritario, autorevole e permissivo o indulgente. Nel 1983, i ricercatori Eleanor Maccoby e John Martin hanno aggiunto un quarto stile basato sulla ricerca di Baumrind: genitorialità non coinvolta o negligente. Questi quattro stili continuano a fungere da struttura per i modelli contemporanei di genitorialità.

Cos'è la genitorialità autorevole?

È utile prima di immergersi nella definizione di uno stile genitoriale pensare agli stili in termini di un quadrato con quattro quadranti. Ogni quadrante indica una combinazione delle esigenze di un genitore nei confronti del proprio figlio e della sua capacità di risposta ai bisogni del proprio figlio. Il quadrante in alto a sinistra sarebbe autoritario (alta richiesta, bassa reattività), il quadrante in basso a sinistra non sarebbe coinvolto (bassa richiesta, bassa reattività), il quadrante in basso a destra sarebbe permissivo (bassa richiesta, alta reattività) e, infine, il quadrante in alto il quadrante destro sarebbe autorevole (elevata richiesta, alta reattività).

La genitorialità autorevole è caratterizzata dall'essere fermi ma equi. Rappresenta la via di mezzo tra passività e aggressività, Damon Nailer , un educatore dei genitori della Children's Coalition of Northeast Louisiana, ha spiegato a Scary Mommy. Le caratteristiche di questo tipo di genitorialità includono regole/confini chiari; aspettative ragionevoli; comunicazione aperta e bidirezionale; disciplina positiva coerente; cura nutriente; e la qualità del tempo trascorso interagendo/incollando.

Non sorprende quindi che la genitorialità autorevole sia generalmente considerata dagli psicologi come il mezzo felice e il più desiderabile dei quattro stili.

Qual è un esempio di genitorialità autorevole?

Quindi, ora sai che un genitore autorevole è fermo, ma nutriente. Stabiliscono aspettative ragionevoli e supportano i loro figli nel soddisfare tali aspettative. Dott. Fran Walfish — Psicoterapeuta familiare e relazionale di Beverly Hills, autore di Il genitore consapevole di sé , e regolare psicologo infantile esperto su I dottori , CBS TV e WEtv — descrive un genitore autorevole come un genitore disponibile. Ha elaborato, con questa persona si può ragionare. Questo genitore ha la capacità di tenere insieme le cose. Sono bravissimi a gestire una crisi. Questo genitore è affidabile. Puoi prevedere la risposta che otterrai da loro.

Che aspetto ha nella vita reale? Abbiamo chiesto a Suzie Zeldin, la co-fondatrice di SmartSitting : un'agenzia di assistenza all'infanzia che sostiene le famiglie fornendo assistenza all'infanzia personalizzata e creando relazioni significative tra genitori, bambini e le babysitter/bambine che si prendono cura di loro. Al fine di favorire queste relazioni sane, Zeldin incoraggia un approccio autorevole sia da parte dei genitori che da parte degli operatori sanitari. Inoltre, come ci ha detto, lei e suo marito si affidano a genitori autorevoli con i propri figli.

Dedichiamo molto tempo a spiegare le cose al nostro bambino e lo riteniamo responsabile delle sue azioni, anche alla giovane età di tre anni. Ad esempio, ci prenderemo del tempo per spiegare che se lancia di nuovo la sua auto scatola di fiammiferi, la metteremo su uno scaffale alto e potrà riprendersela alla fine della giornata. Spiegheremo che lanciare auto con scatole di fiammiferi è pericoloso e può ferire le persone, come il suo fratellino. Vogliamo tenere tutti al sicuro, quindi se lo vediamo lanciare le sue auto con scatole di fiammiferi, dovremo portarle via, ha spiegato Zeldin.

Lo facciamo con molto amore e cura, rimanendo calmi e ponderati per tutto il tempo, ha continuato. Se lancia quella macchina scatola di fiammiferi, seguiamo le nostre parole. Non lo mettiamo sullo scaffale con rabbia o frustrazione; eseguiamo semplicemente sul nostro confine e poi lo aiutiamo a gestire i suoi sentimenti (oh ragazzo, ci sono sentimenti!).

La genitorialità autorevole funziona?

Probabilmente hai già un vago sospetto, la risposta qui è sì, giusto? Certo, tutti i genitori sono diversi e ci sono innumerevoli variabili da considerare che possono influenzare l'efficacia di un dato stile genitoriale. Tuttavia, il consenso generale è che la genitorialità autorevole è la strada da percorrere.

Gli esperti di genitorialità e la ricerca scientifica sostengono l'idea che lo stile genitoriale autorevole (alto sia nella richiesta che nel supporto) sia il più efficace nell'allevare bambini ben adattati, sebbene gli approcci genitoriali siano altamente culturalmente specifici e questa idea potrebbe non essere vera in tutte le culture, disse Il tuo Mojo genitoriale la creatrice di podcast Jen Lumanlan. I bambini devono capire che i genitori possono fungere da 'contenitore' per loro: stabiliamo aspettative per il loro comportamento che formano una struttura e consentiamo loro la libertà all'interno di tale struttura. La genitorialità autoritaria nelle culture occidentali è lo stile più probabile per crescere i bambini che crescono credendo che i valori dei loro genitori siano quelli che vogliono usare per crescere i propri figli.

Quali sono i possibili effetti di una genitorialità autorevole su un bambino?

La combinazione di aspettative chiare, confini fermi e molte cure può avere incredibili benefici per i bambini. I bambini di queste case sono più allegri, indipendenti, cooperativi e orientati al successo, ha affermato lo psicologo clinico e professore / vicepresidente di psicologia del Touro College Elie Cohen . Inoltre, come ha sottolineato Lumanlan, i bambini che crescono con genitori autorevoli tendono a modellare la propria genitorialità su questo approccio equilibrato una volta che hanno i propri figli.

Naturalmente, questo non vuol dire che ogni singolo figlio di genitori autorevoli sperimenterà lo stesso risultato. Sebbene questo si applichi alla maggior parte delle persone, c'è anche un altro fattore in gioco, che è il modello di 'bontà di adattamento', ha ammonito Cohen, aggiungendo: Ciò suggerisce che alcuni bambini, a causa del loro temperamento unico, potrebbero aver bisogno di uno stile diverso per eccellere. Inoltre, ci sono alcune culture in cui la genitorialità autoritaria ha risultati molto più positivi rispetto agli Stati Uniti.

L'asporto? Se la genitorialità autorevole non sembra funzionare per la tua famiglia, tuo figlio potrebbe rispondere meglio a un approccio diverso o a una combinazione di approcci. Non aver paura di sperimentare finché non trovi la misura giusta.

Qual è la differenza tra genitorialità autorevole e genitorialità autoritaria?

A livello superficiale, è facile confondere questi due. Dopotutto, le parole sembrano e suonano quasi identiche! Ma in realtà sono piuttosto distanti in termini di approccio ed efficacia.

La differenza tra genitorialità autoritaria e autorevole è che il genitore autoritario è in genere estremamente fermo e rigido. Viene posta molta enfasi su norme e regolamenti senza molta flessibilità; alcune delle aspettative sono troppo alte e irrealistiche; la comunicazione è unidirezionale; e non c'è molto tempo speso per legare e interagire, ha detto Nailer.

La genitorialità autorevole è ancora ferma, ha sottolineato Nailer, ma c'è un calore pronunciato coinvolto nella genitorialità autorevole che non troverai con la genitorialità autoritaria. La genitorialità autorevole è uno degli stili genitoriali più efficaci perché consente al bambino di diventare indipendente. Sono autorizzati a prendere decisioni e comunicare le proprie opinioni senza affrontare dure conseguenze. Consente al bambino di acquisire sicurezza ricevendo affetto, sostegno e lodi. E aiuta il bambino dal punto di vista dello sviluppo, emotivamente e spiritualmente come risultato di ricevere un'attenzione adeguata e una correzione appropriata.

Qual è la differenza tra genitorialità autorevole e permissiva?

Mentre entrambi i tipi di genitori apprezzano il benessere emotivo del loro bambino sopra ogni altra cosa, i genitori autorevoli non evitano la disciplina o la punizione adeguata all'età come fanno i genitori permissivi. A differenza della loro controparte, i genitori autorevoli impongono regole eque per i loro figli, il tutto rendendo chiaro il ragionamento dietro di loro. Non evitano a tutti i costi i conflitti quando si tratta dei loro figli.

Laddove i genitori permissivi ricorrono alla corruzione per far sì che i loro figli si comportino bene, i genitori autorevoli non hanno problemi a dire di no se necessario. I genitori autorevoli stabiliscono confini chiari, aspettative e sono coerenti.

Cosa dovresti fare se un genitore è autorevole e l'altro no?

Ascolta, succede! In effetti, è più o meno così che funzionano le partnership e i matrimoni: non sarai sempre sulla stessa pagina. Se lo sei, dovresti essere inserito in una gigantesca cloche di vetro per lo studio e l'osservazione.

Anche i genitori che sono per lo più sulla stessa pagina a volte si trovano a sbattere la testa. In questi casi, ogni genitore dovrebbe sfruttare i propri punti di forza. Come Zeldin, che ha adottato un approccio genitoriale autorevole insieme a suo marito, ha confessato, Nonostante i miei migliori sforzi, sono più permissiva di mio marito, il che spesso si ritorce contro e può essere più difficile per me tenere in riga il mio piccolo. Dal momento che posso essere più permissivo, lui mi spinge di più.

In ogni caso, la comunicazione è fondamentale. Consiglio sempre di comunicare i tuoi obiettivi ai tuoi figli in modo che gli altri possano sostenerti partecipando e rafforzando ciò che stai stabilendo nella tua casa. Questo vale per i coniugi, la famiglia allargata e i fornitori di servizi di assistenza all'infanzia. Tutto torna alla comunicazione, ha sottolineato Zeldin. Alla fine della giornata, avremo tutti i nostri momenti periferici. Momenti di essere troppo permissivi. O non abbastanza permissivo. O troppo severo. O troppo frettoloso o troppo frustrato per spiegare qualcosa ai nostri figli. Ricorda solo che sono tutti i momenti intermedi che si sommano davvero!

Cosa dovresti fare se ti rendi conto di essere un genitore autorevole?

Uhm, rimani sulla rotta? In tutta serietà, continuate così, ma non dimenticate di concedervi grazia in quei momenti in cui virate maggiormente verso un approccio autoritario o indulgente. Cambiamo come fanno i nostri figli, e non c'è un modo per essere genitori tutto il tempo.

linee di raccolta di formaggio per le donne

Citazioni genitoriali autorevoli

I genitori autorevoli sono fermi ma gentili con i loro figli. Si prendono il tempo necessario per conoscere lo sviluppo del bambino e sapere in quale fase si trovano i loro figli al fine di ottenere una migliore comprensione dei comportamenti dei loro figli. I genitori autorevoli stabiliscono confini e limiti fermi e realistici per i loro figli in base alla fase di sviluppo dei loro figli. Mentre questi genitori si attaccano alle loro pistole su alcune cose, come l'ora di andare a letto e non permettere ai loro figli di mangiare i biscotti prima di cena, ascoltano sempre tutti i sentimenti dei loro figli e convalidano quei sentimenti. — Stephanie G. Cox, autrice di Dolce fermezza

Loro (i genitori) controllano e impartiscono standard chiari per la condotta dei loro figli. Sono assertivi, ma non invadenti e restrittivi. I loro metodi disciplinari sono di supporto, piuttosto che punitivi. Vogliono che i loro figli siano assertivi e socialmente responsabili, autoregolati e cooperativi -Diana Baumrind

Non possiamo sempre costruire il futuro per i nostri giovani, ma possiamo costruire i nostri giovani per il futuro, Franklin D. Roosevelt, Presidente degli Stati Uniti