celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Vanessa Bryant ha appreso dell'incidente fatale dell'elicottero di Kobe dai social media

Tendenza
Cerimonia di consacrazione della Hall of Fame del basket 2021

(Maddie Meyer tramite Getty Images Sport)

Vanessa Bryant ha appreso della morte di suo marito quando le notifiche 'RIP Kobe' hanno iniziato ad inondare il suo telefono

In una nuova deposizione, Vanessa Bryant ha detto di aver appreso della morte di suo marito e sua figlia sui social media poche ore prima di essere contattata dal dipartimento dello sceriffo di Los Angeles.

Stavo tenendo il telefono, perché ovviamente stavo cercando di richiamare mio marito e tutte queste notifiche hanno iniziato a spuntare sul mio telefono, dicendo 'RIP Kobe'. RIP Kobe. RIP Kobe', ha detto Bryant in una deposizione il 12 ottobre.



il bambino è caduto dal letto sulla faccia

https://www.instagram.com/p/CKm0P3QDCpH/

Il tragico incidente in elicottero ha tolto la vita a Kobe Bryant, alla figlia di 13 anni Gigi e ad altri sette il 26 gennaio 2020. I vice dello sceriffo di Los Angeles e il personale dei vigili del fuoco hanno scattato foto del luogo dell'incidente. Alcuni hanno inviato le foto ai colleghi e uno ha condiviso le foto in un bar più tardi quella sera. Bryant ha citato in giudizio la contea di Los Angeles per il disagio emotivo causato da questo atto insensibile.

Non credo sia giusto che io sia qui oggi a dover lottare per la responsabilità... Perché nessuno dovrebbe mai sopportare questo tipo di dolore e paura dei propri familiari. Le immagini vengono rilasciate, questo non va bene, ha detto Bryant nel deposizione .

Lo sceriffo Alex Villanueva ha detto che avrebbe messo in sicurezza l'area dell'incidente, ma non l'ha fatto

https://www.instagram.com/p/CML4NbfD06o/

Bryant ha descritto il panico e il terrore che ha provato mentre cercava di scoprire cosa fosse successo a suo marito e sua figlia. All'inizio, le è stato detto che c'erano cinque sopravvissuti, quindi ha mantenuto la speranza e ha cercato di raggiungere il luogo dell'incidente. Il direttore generale dei Lakers Rob Pelinka ha finito per guidarla per oltre due ore alla stazione di Malibu-Lost Hills del Dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles . Lì, è stata accolta con più silenzio mentre chiedeva risposte sulla loro sicurezza.

come disegnare un cane usando la parola cane

Continuavo a chiedere se mio marito e mia figlia stessero bene, ha detto. Nessuno mi risponderebbe. Ha detto che è stata poi rimescolata in diverse stanze della stazione senza alcun chiarimento sulla situazione.

https://www.instagram.com/p/CS7S8FvJ2P3/

Poi ci hanno accompagnato in questa piccola stanza dell'armadio dove abbiamo aspettato e aspettato. C'era uno sceriffo presente. E gli ho chiesto: cosa sta succedendo? Perché nessuno mi dice cosa sta succedendo?

cose divertenti da fare a Detroit con i bambini

Infine, Lo sceriffo Alex Villanueva è arrivato con un pastore e un addetto stampa per parlare con Bryant. E lui dice: 'C'è qualcosa che posso fare per te?' E io ho detto: Se non puoi riportare mio marito e mio figlio, assicurati che nessuno li fotografi. Per favore, proteggi l'area'. E ha detto: 'Lo farò', ha detto Bryant, secondo la trascrizione della deposizione. Ha continuato a pregare lo sceriffo Villanueva di mettere in sicurezza l'area e lui le ha assicurato che tutto va bene. La zona è sicura. Chiaramente, non lo era.