celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Il rappresentante Ilhan Omar è diventato un cittadino degli Stati Uniti 6 anni prima che Melania Trump lo facesse

Notizia
Ilhan-Omar-Melania-Trump

Chip Somodevilla/Jeff J Mitchell/Getty

i migliori copricostume da spiaggia per il tuo corpo

Ilhan Omar è cittadina da più tempo di Melania Trump, ma non vedi nessuno che le dica di tornare indietro

Sono passate settimane ormai di ricadute sugli attacchi razzisti del presidente Donald Trump a quattro deputate non bianche. In una serie di tweet palesemente razzisti, Trump ha detto ai quattro cittadini statunitensi debitamente eletti – la rappresentante Alexandria Ocasio-Cortez di New York, Rashida Tlaib del Michigan, Ayanna Pressley del Massachusetts e Ilhan Omar del Minnesota – di tornare nei loro paesi d'origine. e sistemare i governi lì prima di criticare il governo degli Stati Uniti. Nei discorsi successivi, ha affermato che queste donne odiano gli Stati Uniti e che sono libere di andarsene se lo desiderano.

Come ormai sappiamo, tre di queste deputate sono nate negli Stati Uniti. Solo una di loro non lo era: Omar, che è nato in Sudan, ma è immigrato negli Stati Uniti come rifugiato. Omar è diventata cittadina statunitense nel 2000, quando aveva solo 17 anni.



Ora, alcune persone stanno confrontando i record di immigrazione per i membri della stessa famiglia di Trump e si chiedono perché queste donne del Congresso siano le persone a cui sta dicendo di tornare nei propri paesi.

I registri mostrano che la First Lady, Melania Trump, è diventata cittadina statunitense nel 2006, un anno dopo che lei e il futuro presidente si sono sposati. All'epoca aveva 36 anni. E ciò che è particolarmente degno di nota è che ha guadagnato la cittadinanza per sei anni dopo Ilhan Omar lo ha fatto. Omar, che è stato oggetto di numerosi attacchi razzisti da parte del presidente, è cittadino da più tempo di sua moglie.

Omar ha subito il peso degli attacchi del presidente, apparentemente perché, dopo i suoi tweet, si è reso conto che dire a un gruppo di donne nate negli Stati Uniti di tornare nei loro paesi d'origine è straordinariamente stupido, anche per lui. Quindi ha concentrato le sue energie sull'obiettivo più facile, Omar, che in realtà è nato in un paese straniero. A una manifestazione pochi giorni dopo i tweet, si è crogiolato in un canto dei suoi sostenitori, dicendo Rimandala indietro, ancora e ancora, su Omar.

prendi le battute sull'essere sexy

Ma Trump non ha detto nulla sul rimandare indietro sua moglie. Chissà quale potrebbe essere la differenza.

nomi di mezzo che vanno con aidan

Oh, aspetta, non dobbiamo chiedercelo, perché è lampante. Melania è bianca. Omar, Ocasio-Cortez, Tlaib e Pressley non lo sono.

All'indomani delle sue invettive, Trump ha cercato di affermare che le sue osservazioni non erano razziste. Ma abbiamo la prova che lo erano, proprio lì nei registri dell'immigrazione. Le persone che attacca sono tutte cittadini statunitensi da molto più tempo di Melania (molte di loro dalla loro nascita letterale sul suolo americano), ma hanno tutte la pelle marrone o nera. Chiunque neghi ancora che abbiamo un presidente apertamente e impenitentemente razzista sta ignorando questi fatti.