Ero una cattiva matrigna

Genitorialità Single E Matrigna
cattiva matrigna

Lisa5201/Getty

Non credo che ci sia una relazione più complicata in questo mondo di quella tra una madre e la matrigna di suo figlio. Crescere e plasmare il figlio di un'altra donna va contro le norme della società, e che quella donna te lo permetta. Non ho veramente capito la complessità di quella dinamica quando ho iniziato a frequentare il mio attuale marito e sono diventata una figura materna part-time per sua figlia, di cui condivideva la custodia con la sua ex moglie.

Sua figlia, che all'epoca aveva 5 anni, mi vedeva come un amico; un amico per pianificare divertenti gite di un giorno e progetti artistici. Sembrava tutto abbastanza semplice, davvero. I suoi genitori mi hanno accettato mentre volevano rimanere in contatto con la sua ex per il bene della nipote. Amavo Chad e sua figlia (come la mia, ho detto a tutti). Dopotutto, vivevamo insieme. L'ho presa all'asilo, le ho cucinato la cena e le ho rimboccato le coperte tre sere a settimana. Erano tutte cose da mamma, giusto?



Non è stato fino a quando sono rimasta incinta sei mesi dopo l'inizio della relazione che i miei sentimenti materni sarebbero stati messi alla prova. Ora avevo un pezzo di me stesso e di Chad che cresceva all'interno del mio corpo. Lei o lui poteva sentire il suono del mio battito cardiaco e doveva aver già saputo quanto fossero amati.

La figlia di Chad ha iniziato a mostrare segni di gelosia, alcuni dei quali erano decisamente sorprendenti, e ha avuto un grave impatto sulla qualità della vita per tutti e 3,5 di noi in quella famiglia.

Non posso sottolineare abbastanza quanto sia diventata una giovane donna straordinaria la mia figliastra. È gentile, intelligente e farà amicizia con chiunque, soprattutto se sembra escluso. È un'include e ottiene recensioni entusiastiche durante le conferenze genitori-insegnanti, quando gli insegnanti dicono che vorrebbero averne 30.

Non è mai stata una cattiva ragazza. Era una bambina che stava subendo un'enorme quantità di cambiamenti. Troppo per la sua piccola mente da elaborare, e comprensibilmente.

Ma man mano che la gelosia e le successive esplosioni a casa peggioravano in modo sconcertante, sapevamo che qualcosa doveva cambiare. Poco dopo aver festeggiato il primo compleanno di nostra figlia, abbiamo deciso di accettare un accordo di custodia in cui avremmo visto meno la figlia di Chad e lei sarebbe stata più con sua madre.

le rose sono rosse voilet sono blu

Rimpiangerò per sempre e sarò allo stesso tempo grato per quella decisione. Mi dispiace perché abbiamo perso 10 mesi con la bambina che avevo aiutato a crescere, la figlia di Chad e la sorellastra di nostra figlia. D'altra parte, sono grato perché, ora, all'età di 3 e quasi 10 anni, quelle ragazze hanno il legame fraterno più bello che potessi mai immaginare.

Siamo tornati all'originale accordo di custodia 50/50, condividendo sua figlia, la mia figliastra, equamente con il suo ex.

Il punto è che noi, come unità familiare mista, dovevamo arrivare qui alle nostre condizioni.

Non ero pronto all'inizio di tutto questo per condividere catene di testo di gruppo con l'ex di Chad. Non ero abbastanza maturo per capire che la cosa migliore per tutti, soprattutto per la mia figliastra, era che ci unissimo come un villaggio e la crescessimo come una squadra.

nomi secondari unici per una ragazza

Ero giovane, involontariamente egoista e spaventato.

Ora abbiamo un ottimo rapporto con l'ex di mio marito. Condividiamo le immagini del bellissimo bambino di cui siamo co-genitori tramite SMS. Organizziamo feste e gite insieme. La mia figliastra si diverte con entrambi i suoi fratellastri allo stesso tempo: una vivace bambina di 3 anni che insiste che sposerà il tranquillo e timido bambino di 3,5 anni.

Condividiamo esperienze e creiamo ricordi insieme.

Vedendo quelle foto pubblicate su Facebook, sono sicuro che la gente pensa che siamo stati degli stronzi per non essere stati amici della sua ex fin dall'inizio, per il bene dei bambini, giusto? Ma ci è voluto tempo. C'è voluta esperienza.

Non guardare oltre qualsiasi film per bambini per vedere la matrigna diffamata e malvagia. Donne malvagie e piene di odio decise a distruggere la vita dei loro figliastri.

Durante le nostre lotte con la figlia di Chad e i successivi cambiamenti nello stile di vita, sono sicuro che molte persone mi hanno dipinto come la cagna la cui missione era quella di distruggere la famiglia di Chad. io ero il problema. Il mostro. Il cattivo in questa storia. Tutti hanno bisogno di qualcuno da incolpare, immagino. Ma tutti avremmo potuto gestire le cose meglio. Nessuno era senza colpa.

La verità è che il mio finale da favola (originale) da bambina che immaginava di diventare una mamma non ha mai incluso una famiglia divisa, la madre del figlio di qualcun altro. E francamente, sono sicuro che l'ex di Chad non ha mai sognato o sperato che un perfetto sconosciuto potesse fare da madre a sua figlia. Quella favola è cambiata; essi siamo il mio lieto fine.

seconda sezione c cosa aspettarsi

Tuttavia, la figlia di Chad ha una mamma, e non sono io. Devo rispettarlo.

Quattro anni fa, mi sono innamorata di un ragazzo che ha iniziato a essere adulto anni prima di incontrarmi.

Stava con la sua ex da 12 anni, sei dei quali trascorsi sposati. Io avevo vent'anni, lui trent'anni (come lo era il suo ex), e avevo ancora molta vita da vivere, lezioni da imparare e da fare prima di poter essere la persona per cui tutti avevano bisogno di me essere in quella situazione. Avevo bisogno di ambientarmi nel mio nuovo ruolo senza il giudizio.

Stavo provando. Fallendo, ma provando. Sono stata una cattiva matrigna.

Le notti trascorse urlando, piangendo, lottando con ogni fibra del nostro essere per tenere unita la nostra famiglia erano fisicamente e mentalmente estenuanti.

Il periodo di separazione in cui la custodia è cambiata è stato difficile, ma sfortunatamente anche il tempo trascorso insieme è diventato scoraggiante.

quanto dare la mancia alla consegna della spesa?

Il legame che ho con la mia figliastra ora è uno che non può essere rivaleggiato.

Conosco la faccia che fa quando ha qualcosa in mente, e si apre prontamente con me su qualsiasi cosa. Siamo migliori amici. Citiamo film e abbiamo battute interne. Il nostro film preferito del momento (che guardiamo in loop) è Pitch Perfect 3 . Ci chiamiamo affettuosamente Vanilla Tart e rispondiamo alle cose con Thanks, Babe! con lo stesso tono e cadenza dei personaggi. Facciamo lunghe passeggiate insieme. Non ridiamo mai.

Sono sicuro che quando entrerà nella sua pre-adolescenza e nell'adolescenza, ci sarò per molti, non sei mia madre! momenti, e avrà ragione.

La linea di fondo in questo: ci sto provando. Ciad ci sta provando. Il suo ex ci sta provando. E il risultato è una bambina di 10 anni felice, amorevole e socievole.

Probabilmente non mi perdonerò mai per l'intervallo di 10 mesi in cui l'ho delusa. Mio marito mi dirà diversamente, ma è un dato di fatto: sono stata una cattiva matrigna.

Sottolineo che la parola era perché so fino a che punto sono arrivato. Ho due figlie. Entrambi ugualmente amati, ma solo uno di cui posso prendermi il merito biologico.

Se sei un genitore che ama il proprio figlio, figliastro, figlio adottato o affidato, buon per te, e per favore, sii gentile nel capire che siamo tutti umani.