Ottieni questi scatti o stai lontano dai neonati

Bambini

RonTech2000/Getty Images

Prima di avere figli, se vedessi qualcuno impazzire per i germi, penserei, cavolo, che quella persona ha bisogno di rilassarsi. I germi stanno bene. Ammalarsi non è un grosso problema.

Poi ho avuto dei figli e sono diventata una vera fobia dei germi. Quello che era un fastidioso raffreddore per me potrebbe trasformarsi in un mese di moccio e tosse per i miei figli. E quando mio figlio ha iniziato a sviluppare terrificanti sintomi di asma con le sue infezioni respiratorie, ho fatto tutto ciò che era in mio potere per mantenerlo sano e privo di virus.



Il fatto è che i bambini piccoli sono molto più suscettibili a virus e malattie rispetto alla maggior parte degli adulti. Ciò è particolarmente vero per i neonati, il cui sistema immunitario è praticamente inesistente, i cui corpi sono minuscoli e vulnerabili e che non possono ricevere alcuna vaccinazione fino a quando non hanno circa due mesi.

Quindi ascoltate, mamme e papà. Conosci quei primi giorni e settimane in cui sei inondato da un sacco di visitatori che vogliono visitors ohhhhh e awwwww tutto il tuo bambino? E tu dici, OMG, per favore non venire se hai il raffreddore o stai solo superando la peste. Ma allora sei un po' troppo educato per dire qualcosa?

Bene, ti darò il permesso di dire qualcosa, e ti darò il permesso di allontanare chiunque sia malato, comprese le persone che si presentano alla tua porta con il raffreddore.

non ho mai avuto domande sporche

E poi, farò anche un passo avanti e suggerisco di assicurarti che i tuoi ospiti abbiano ricevuto le vaccinazioni contro i virus più comuni che potrebbero far ammalare davvero il tuo piccolino.

Aspetta, potresti dire, chiedere ai miei visitatori se sono stati vaccinati non è un po' esagerare? Non è un'invasione della loro privacy?

pro e contro dell'adozione di embrioni

No, non lo è. Ed ecco perché: se i tuoi ospiti non sono vaccinati, è più probabile che infettino il tuo bambino con un virus molto serio e potenzialmente pericoloso per la vita. E se ciò accade, allora sì, il loro stato di vaccinazione è molto affar tuo.

E indovina cosa? Non stai dicendo che devono essere vaccinati secondo le tue specifiche, solo che loro non puoi assolutamente avvicinarti al tuo neonato se non lo sono .

Non prenderlo solo da me. Come il CDC spiega , i nuovi genitori dovrebbero lavorare per creare un circolo di protezione attorno al loro neonato vulnerabile, e ciò include assicurarsi che tutti coloro che entrano in contatto con il loro bambino (nonni, caregiver, amici) siano aggiornati sui loro vaccini, in particolare il vaccino antinfluenzale e vaccini contro la pertosse (pertosse).

Perché questi due scatti?

Cominciamo con il vaccino antinfluenzale. Sappiamo che sebbene i vaccini antinfluenzali non offrano una protezione al 100% contro l'influenza, offrono una protezione importante e sono i migliori che abbiamo in questo momento. Inoltre, i bambini di età inferiore ai 6 mesi non possono ottenere il vaccino antinfluenzale, quindi è per questo che tutti coloro che li circondano devono essere protetti.

Ancora più importante, se il tuo bambino dovesse prendere l'influenza, potrebbe essere estremamente pericoloso. Come Dr. Flor M. Munoz racconta Veramente semplice , i neonati e i bambini piccoli hanno maggiori probabilità di sviluppare gravi complicazioni come la polmonite da influenza.

I bambini sotto i 5 anni e gli adulti sopra i 65 anni sono i gruppi più a rischio di essere ricoverati in ospedale o di morire di influenza, spiega il dott. Munoz. I bambini non hanno ancora un sistema immunitario maturo: stanno ancora cercando di capire come combattere le infezioni. I loro piccoli polmoni si stanno ancora sviluppando, hanno più infiammazione e impiegano più tempo per riprendersi.

La stessa linea di pensiero vale per la pertosse (che purtroppo è diventata sempre più diffuso negli ultimi anni ). I neonati non possono ottenere questo colpo fino a quando non hanno 2 mesi e, se contraggono il virus, sono particolarmente a rischio di sintomi potenzialmente letali.

Il Dr. Munoz è d'accordo e avverte che la pertosse potrebbe non sembrare un grosso problema ai nonni o ad altri che vogliono visitare il tuo bambino. Ma in realtà, se il tuo bambino lo prendesse, sarebbe una cosa davvero orribile.

prendi le linee per la tua fidanzata

Da adulto, se hai la pertosse potresti andare in giro con una tosse terribile, ma per il resto non ti senti troppo male, dice il dott. Munoz. Se un bambino ha la pertosse, potrebbe morire.

Sì. Queste cose sono molto serie. Non qualcosa su cui dovremmo semplicemente sorvolare e pensare, oh beh, non succederà a mio bambino.

Ascolta: capisco quanto sia scomodo avere questo tipo di discussioni. Può essere imbarazzante e in realtà molto stressante parlare di queste cose con la famiglia e gli amici, specialmente quando sei un nuovo genitore.

Trovo che dire qualcosa come 'Scusa, il mio dottore ha detto che devi fare queste iniezioni prima di vedere il bambino può essere un utile ritorno da avere nella tasca posteriore'. Puoi anche mostrare loro il Articolo del CDC sull'importanza di questi scatti.

Ma la verità è che non è compito tuo scusarti o razionalizzare le tue decisioni genitoriali con gli altri.

socialdemocrazia vs socialismo democratico

Credimi, questo sarà solo uno dei molti conversazioni che avrai con i tuoi amici o la tua famiglia allargata in cui potresti non vedere negli occhi. E la verità è che è difficile e crea ansia. Ma i confini sono cose belle e ti è permesso averli, anche con i tuoi cari. Soprattutto quando il tuo obiettivo è proteggere tuo figlio.

La sicurezza e il benessere del tuo bellissimo bambino sono la cosa più importante dell'universo. Non sei iperprotettivo perché vuoi che chiunque sia anche un po' sotto il tempo stia lontano dal tuo bambino. E sei totalmente autorizzato a far rispettare la regola secondo cui i tuoi visitatori devono avere determinati vaccini.

Il tuo bambino, le tue regole. E onestamente, chiunque ti dia un problema può gentilmente andare a farsi fottere. Amen .