celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Il costo medio del parto in America è di $ 4500, anche con l'assicurazione

Notizia
costo del parto

Tim Bish / Unsplash

Il costo di avere un bambino è aumentato di quasi il 50% in 7 anni

Avere un bambino negli Stati Uniti può essere costoso, lasciando molte famiglie con spese mediche elevate, anche quando sono assicurate. Una nuova ricerca ha dimostrato che il costo di dando vita in America per quelli con l'assicurazione sanitaria sponsorizzata dal datore di lavoro è effettivamente aumentata in modo significativo a causa della condivisione dei costi e di altri fattori, a un ritmo allarmante.

Il nuovo studio, pubblicato nell'edizione di gennaio 2020 della rivista Health Affairs , ha esaminato più di 650.000 donne che hanno partorito negli Stati Uniti tra il 2008 e il 2015, valutando le tendenze nella condivisione dei costi per l'assistenza alla maternità per le donne con piani di assicurazione sanitaria basati sul datore di lavoro, prima e dopo l'Affordable Care Act. Quello che hanno scoperto è che quelli con un'assicurazione sanitaria fornita dal datore di lavoro, il paziente medio ha speso circa 4.500 dollari di tasca propria per travaglio e parto nel 2015 (l'ultimo anno disponibile) e nel 2008, lo stesso gruppo di donne assicurate (tutte iscritto a grandi piani sponsorizzati dal datore di lavoro) ha pagato poco più di $ 3.000.



Non conosco molti pazienti che hanno questo tipo di finanziamento in giro, ha detto Michelle Moniz , assistente professore in ostetricia e ginecologia presso l'Università del Michigan e autore principale dello studio. Queste spese arrivano in un momento in cui la maggior parte dei miei pazienti sta pensando a tutto il resto sulla lista dei bambini - una culla, un seggiolino per auto, tutto ciò di cui hanno bisogno per tenere al sicuro il loro neonato - e non si aspettano un conto come questo.

Inoltre, per le donne coperte da questo tipo di piani (che coprono circa la metà di tutte le nascite negli Stati Uniti e pagano più della maggior parte dei piani individuali o per piccole imprese) ora costa ufficialmente più di quanto la donna media guadagna in un mese. Il lavoratore medio a tempo pieno in America guadagna poco più di $ 41.000 all'anno, o circa $ 3.400 al mese, secondo il Bureau of Labor Statistics .

I ricercatori hanno anche scoperto che gli alti costi del lavoro e del parto rimangono nonostante i cambiamenti messi in atto con l'Affordable Care Act, che richiedeva un'assicurazione fornita dai datori di lavoro per coprire i servizi di maternità. Anche così, le compagnie assicurative trasferiscono determinati costi ai pazienti tramite co-pagamenti e franchigie. Il tipico pagamento deducibile durante questo stesso periodo di tempo è passato da poco più di $ 1.500 a quasi $ 2.500, mentre la coassicurazione è aumentata di circa $ 300.

Sono rimasto completamente sorpreso dal fatto che il fenomeno di dover pagare qualcosa di tasca propria per l'assistenza alla maternità fosse quasi universale, ha affermato Moniz. Il 98% delle persone ha avuto dei costi vivi entro la fine dello studio.

Ricorda, questo è il costo medio per le donne coperto per assicurazione. I costi del parto variano a seconda dello stato, ma per le donne senza assicurazione, tali costi possono salire alle stelle fino a circa $ 32.000, secondo The Guardian .

La maggior parte degli americani ha pochissimo denaro accantonato per spese sanitarie impreviste. Il 45% delle gravidanze negli Stati Uniti non è pianificato, Moniz ha detto a Romper . Per molte donne, i costi che abbiamo notato in questo studio non erano previsti, il che amplifica il loro impatto. cambiamento nel modo in cui gli Stati Uniti gestiscono la nascita.

Moniz spera che il suo studio farà luce sull'alto costo di avere un bambino e proteggere le donne in America. Gli Stati Uniti sono l'unico paese ad alto reddito con un tasso di mortalità materna in aumento: tutti i nostri paesi simili hanno tassi di mortalità materna in calo, ha affermato Moniz. Abbiamo bisogno di politiche che riducano o eliminino i costi vivi dei pazienti per l'assistenza alla maternità. Si tratta di servizi sanitari essenziali a cui ogni famiglia dovrebbe poter accedere, senza indebitarsi.