celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Un esperto valuta quanto presto puoi fare sesso dopo un aborto spontaneo o un D&C

Aborto Spontaneo E Natimortalità
sesso dopo un aborto spontaneo

kaipong/Getty Images

La perdita della gravidanza è una delle prove più emotive e fisiche che una donna possa sopportare.L'impatto psicologico di un aborto spontaneo può essere dannoso per alcune persone. Può avere un impatto mentale ed emotivo, di durata variabile da persona a persona, Dott.ssa Janette Nesheiwat, un medico di famiglia e di emergenza e il direttore medico presso CityMD , dice alla mamma spaventosa. Può causare ansia e depressione, che devono essere affrontate. Ecco perché è importante avere un medico di base che ti aiuti durante il processo.È anche il motivo per cui non è raro che il sesso sia un argomento delicato per le donne che hanno attraversato aborto spontaneo o dilatazione e curettage (D&C). Alcune donne potrebbero mettere in dubbio la loro fertilità dopo un'esperienza del genere, mentre altre potrebbero avere paura di fare sesso perché potrebbe portare a un'altra perdita, mentre altre potrebbero chiedersi quando, o se, sarà sicuro essere intimo con i loro partner ancora. Ecco perché, secondo gli ultimi dati di ricerca disponibili, il sesso dopo l'aborto viene ricercato quasi 6.000 volte al mese. È un argomento carico con tonnellate di domande. Se hai recentemente subito un aborto spontaneo e hai domande sul sesso , puoi imparare di più dal nostro esperto, avanti.

Cos'è un aborto spontaneo? Che cos'è un D&C?

L'aborto si verifica quando c'è una perdita di gravidanza, di solito prima delle 20 (a) 24 settimane di gravidanza, dice Nesheiwat.A volte può esserci dolore addominale; di solito, si verifica sanguinamento vaginale. Inoltre, può verificarsi una bassa pressione sanguigna da sanguinamento, che può essere il risultato di fattori genetici, cromosomici o una gravidanza extrauterina. Gli aborti sono comuni. Secondo Nesheiwat, circa il 30 percento di tutte le gravidanze finisce con un aborto spontaneo e ad esso è associato un sanguinamento vaginale. A volte è necessario un intervento medico o chirurgico quando la gravidanza non è più praticabile, afferma Nesheiwat.Un D&C, dice Nesheiwat, sta per dilatazione e curettage per rimuovere eventuali resti di placenta o tessuto fetale dall'utero dopo un aborto spontaneo.

Quando puoi fare sesso dopo un aborto spontaneo e D&C?

Il sesso dopo l'aborto dipende sia dall'individuo che dalla coppia, e ci sono fattori sia fisici che emotivi da considerare. Fisicamente parlando, Nesheiwat dice che dopoil sanguinamento si risolve e l'aborto è completato, che di solito dura circa due settimane, è sicuro intraprendere un'attività sessuale.Secondo il Società Internazionale di Medicina Sessuale (ISSM), dopo un aborto spontaneo, l'utero e la cervice rimangono parzialmente dilatati, il che rende questi organi più inclini alle infezioni fino a quando non guariscono completamente. Ecco perché si consiglia alle donne di non inserire nulla nelle loro vagine, compresi i tamponi, fino a quando non sono completamente guarite e tutto il tessuto fetale è stato rimosso. L'ISSM consiglia inoltre a una donna di sottoporsi a un esame pelvico approfondito prima di fare nuovamente sesso. Dopo un esame o una consultazione con il tuo ginecologo, il tuo medico dovrebbe essere in grado di liberarti per attività sessuale.Ma solo perché il medico ti ha autorizzato a riprendere l'attività sessuale regolare non significa che sei pronto emotivamente. Affrontare gli effetti collaterali emotivi della perdita della gravidanza non è così in bianco e nero, quindi il sesso dopo un aborto spontaneo dipende dalla donna e dalla coppia. È normale che il dolore, la depressione e l'ansia si manifestino per uno o entrambi i partner, il che potrebbe comportare un basso desiderio sessuale e l'eccitazione. L'ISSM raccomanda di mantenere aperte le linee di comunicazione tra te e il tuo partner; il supporto è fondamentale. La consulenza potrebbe essere un'altra opzione. È importante concederti tutto il tempo di cui hai bisogno e non dovresti mai lasciare che le pressioni esterne (magari di un partner) ti spingano a fare qualcosa per cui non sei ancora pronto. RELAZIONATO: Oltre 100 citazioni sulla cura di sé per lenire la mente, il corpo e l'anima

Si possono avere rapporti sessuali non protetti dopo un aborto spontaneo?

Dipende dalla tua situazione. Se non stai cercando di rimanere incinta o se non sei in una relazione monogama, dovresti assolutamente seguire un qualche tipo di controllo delle nascite e praticare sesso sicuro per evitare le malattie sessualmente trasmissibili, dice Nesheiwat.Le malattie sessualmente trasmissibili come la clamidia e la gonorrea possono causare cicatrici delle tube di Falloppio e possono causare complicazioni con gravidanze future.Se hai una relazione e speri di concepire, Nesheiwat dice fl'ertilità non dovrebbe essere compromessa dopo un aborto spontaneo. Secondo la Mayo Clinic , se hai avuto un aborto spontaneo, potrebbe non essere necessario aspettare per concepire - la maggior parte delle donne che abortiscono continuano ad avere gravidanze sane dopo l'aborto spontaneo. Quindi, in pratica, puoi sicuramente rimanere incinta di nuovo se hai rapporti sessuali non protetti dopo un aborto spontaneo. Tuttavia, afferma Nesheiwat, se è necessario un intervento chirurgico a causa di forti emorragie come un D&C, o se è stato rimosso troppo tessuto uterino, può potenzialmente rendere più difficile una gravidanza. Parla con il tuo ginecologo per qualsiasi domanda o dubbio che potresti avere in merito alla tua salute.

Dopo quanto tempo puoi rimanere incinta dopo un aborto spontaneo?

L'ovulazione può avvenire già due settimane dopo l'interruzione di una gravidanza con la maggior parte delle donne che ritornano ai loro normali cicli mestruali da quattro a sei settimane dopo un aborto spontaneo. Se la tua salute è sotto controllo e sei emotivamente pronta per questo, è probabile che tu possa rimanere incinta in qualsiasi momento dopo un aborto spontaneo. Mentre ci sono stati alcuni avanti e indietro all'interno della comunità medica su quando è il momento migliore per concepire dopo un aborto spontaneo (l'OMS raccomanda sei mesi mentre il Collegio Americano di Ostetricia e Ginecologia sconsiglia l'attesa), si dice che sia consigliabile attendere almeno un ciclo mestruale completo. Alcuni medici raccomandano tre cicli mestruali. Se non sei sicuro, parla con il tuo ginecologo.

Il sesso fa male dopo un aborto spontaneo?

La risposta breve è: no.L'attività sessuale dopo un aborto spontaneo non dovrebbe essere dolorosa, afferma Nesheiwat. Se è necessario un intervento chirurgico, il chirurgo potrebbe decidere di astenersi dall'attività sessuale per più di due o tre settimane, a seconda del tipo di aborto spontaneo e del periodo gestazionale in cui si è verificato l'aborto. Se provi dolore dopo il sesso, allora è saggio consultare il tuo medico locale.Non importa quando decidi di fare sesso dopo un aborto spontaneo, dice Nesheiwat, è fondamentale rendere la tua salute una priorità assoluta. È molto importante avere visite mediche di routine, dice. Assicurati di essere aggiornato con i tuoi pap test, che controllano il cancro cervicale e di praticare sesso sicuro quando applicabile. Vai al tuo ritmo e ascolta il tuo corpo ad ogni passo. Anche se il tuo corpo è guarito fisicamente, dai alle tue emozioni il tempo di recuperare. Il tuo dolore è valido, quindi prenditi il ​​​​tuo tempo e addolorati per tutto il tempo di cui hai bisogno. Rivolgiti ad amici, familiari e chiedi consiglio se necessario.

Il sesso dopo un aborto spontaneo può causare sanguinamento?

Se hai aspettato il tempo consigliato per smettere di sanguinare ma noti perdite marroni dopo il rapporto sessuale, potrebbero essere residui di sangue nella cervice, il che non è una bandiera rossa. Tuttavia, se stai sanguinando pesantemente o vedi sangue rosso vivo, dovresti contattare il tuo ginecologo per assicurarti che non sia un segno di qualcosa di più serio.

Cosa puoi fare se non sei ancora pronto per il sesso?

Ognuno si addolora in modo diverso ea volte ci vuole più tempo per guarire emotivamente dopo un aborto spontaneo. È del tutto comprensibile. Onora i tuoi sentimenti in qualsiasi modo vengano, incluso trovare altri modi per essere intimo finché non sarai pronto per fare di nuovo sesso. Ci sono una miriade di modi per accendere l'intimità senza rapporti sessuali, tra cui:
  • tenersi per mano
  • baciare
  • coccole/cucchiai
  • dando l'un l'altro massaggi
  • fare il bagno insieme
  • rapporti esterni (attività sessuale senza fluidi corporei)

Quali sono gli effetti mentali a lungo termine dell'interruzione di gravidanza?

Anche se il tuo corpo è guarito e per lo più è tornato alla normalità, è importante prendersi del tempo per guarire emotivamente e ottenere le cure di salute mentale di cui hai bisogno. Un processo che potrebbe richiedere anni, secondo un recente studio. Nuovo ricerca presso l'Imperial College di Londra e KU Leuven in Belgio e pubblicato su Giornale americano di ostetricia e ginecologia ha studiato gli effetti psicologici della perdita precoce della gravidanza, trovando che i partecipanti soffrivano di stress post-traumatico nove mesi dopo un aborto spontaneo o una gravidanza extrauterina. Secondo lo studio, circa un mese dopo una perdita di gravidanza, quasi il 29% delle donne ha sofferto di stress post-traumatico, mentre il 24% ha riferito di ansia da moderata a grave e l'11% ha avuto una depressione da moderata a grave. Nove mesi dopo l'interruzione della gravidanza, molte donne segnalano ancora difficoltà, con il 18% che riporta stress post-traumatico, il 17% ha ansia da moderata a grave e il 6% riporta depressione da moderata a grave.

Cosa non dovresti fare dopo un aborto spontaneo?

Durante questo periodo, è importante ricordare di essere gentile con te stessa, mamma. Se hai avuto un aborto spontaneo, ecco alcune cose che dovresti evitare di fare mentre guarisci.

  • Fisicamente, potresti sentirti bene dopo un aborto spontaneo, ma è importante prenderti il ​​tuo tempo. Assicurati di verificare con il tuo medico ciò che è sicuro. Se ti consigliano di ridurre l'esercizio o il sesso quotidiano, assicurati di seguire le loro istruzioni.
  • Molti medici possono anche raccomandare di non mettere nulla nella tua vagina, che include tamponi o fare sesso. Questo ti aiuterà a evitare l'infezione.
  • Non avere fretta e non stiamo parlando solo di sesso. Mentre il tuo corpo si riprende, anche la tua mente avrà bisogno di tempo per guarire. Quindi, non cercare di superarlo. Prenditi del tempo per te stesso e vai a una velocità che funzioni per te.
  • Emotivamente, fai il check-in con te stesso. Potresti provare una sfilza di sentimenti diversi che non capisci subito. Riconosci il tuo trauma e ricorda che va bene non sentirsi al cento per cento. Sforzati di rimanere in sintonia con i tuoi sentimenti e rivolgiti ai servizi di consulenza per il dolore o la perdita per aiutarti a gestire le tue emozioni.
  • Non tenerlo segreto. Molte donne sperimentano aborti spontanei. Quindi, anche se non vuoi entrare nei dettagli con i tuoi colleghi, va bene. Ma puoi dirlo a coloro che vedi spesso o che ti sono vicini. Ciò incoraggerà le persone a rispettare i tuoi sentimenti e il tuo spazio di testa.

Cos'è un bambino arcobaleno?

Ad un certo punto, ti sentirai di nuovo mentalmente, emotivamente e fisicamente pronto per il sesso dopo un aborto spontaneo (anche se sembra che sia così lontano in questo momento - resisti!). E questo potrebbe portare a quello che è noto come un bambino arcobaleno. Il termine Rainbow Baby è stato coniato per descrivere un bambino sano nato dopo aver perso un bambino a causa di aborto spontaneo, morte neonatale o natimortalità. Perché un arcobaleno? Perché gli arcobaleni illuminano il cielo dopo una tempesta.



Scritto da Brianne Hogan.