Cosa ho imparato dopo aver trascorso una settimana su TikTok

Genitorialità
settimana su tiktok

Mamma spaventosa e Tim Robberts/Getty

Avere un'interpolazione sui social media è terrificante per me su così tanti livelli. Pedofili, cyberbullismo, inclusività/esclusività sociale, comportamenti inappropriati e argomenti delicati (che speravi di salvare fino a quando non erano adolescenti) possono avere un impatto su di loro in modi che loro, e noi come genitori, non siamo preparati a gestire in così giovane età.

Questo è un territorio inesplorato per molti di noi genitori, praticamente tutti noi. Nessuno di noi è cresciuto con i social media e sembra che ogni giorno ci sia una nuova app con cui i nostri figli possono comunicare. La maggior parte dei genitori è ancora abbastanza soddisfatta di Facebook e dei post occasionali su Instagram. Ora con TikTok, Instagram Live e Stories, Snapchat e ora Snapchat Private Stories (che non ho ancora esplorato), i nostri figli sono più esposti - e si espongono di più - che mai.



I miei figli sanno che se avranno questi account, li guarderò. Ho effettuato l'accesso a tutti i loro account sul mio telefono. Se mai scopro che hanno un account segreto, perderanno i loro telefoni a tempo indeterminato. E come esperimento, ho trascorso l'ultima settimana osservando i miei figli, i loro amici e i video consigliati forniti da queste app in base alle tendenze di visualizzazione di mio figlio. Ed ecco cosa ho visto...

– Tua figlia ha appena pubblicato un collage delle sue migliori amiche e ha lasciato fuori una delle sue amiche, che sembra essere la figlia della tua migliore amica.

– Tuo marito era in un TikTok . Probabilmente non sa che quando fingeva di schiaffeggiare tua figlia, lei lo metteva nelle seguenti parole: prendere in giro la cagna, schiaffeggiare la troia...

– La tua bambina di 10 anni e le sue amiche hanno fatto gesti di succhiare e deglutire mentre ballavano parole sul sesso orale.

quando le nausee mattutine sono peggiori?

– Il tuo ragazzo di 13 anni e i suoi amici cantavano e rappavano sui testi che includono insulti omofobici… fuori dalla loro scuola.

– Il tuo bambino in età scolare ha visto un video sulla sua pagina For You (FYP) sull'aborto.

– Tuo figlio di 14 anni che pubblica un post sul leccarsi il culo.

– Il tuo bambino di 10 anni ha fatto un TikTok sul divano sdraiato sul festeggiato che cantava con la pu**a aperta…

– I tuoi figli di 10 e 13 anni che si legano su TikTok, urlando parole come ca**o, cagna, puttana, la n-parola e troia. L'hanno taggato mentre i nostri genitori pensano che stiamo studiando.

– Il tuo bambino di 11 anni che canta i seguenti testi, Ehi, voglio ca**o. Lo stesso bambino è anche un fan di Uber per il mio ca**o e la pole dance.

– Il tuo bambino di 12 anni ha pubblicato un video razzista che confrontava bambini bianchi con bambini neri che urlavano contro i loro genitori. C'è stato un cambio d'abito.

– Tua figlia di 9 anni ha letteralmente implorato i suoi follower per i Mi piace mentre faceva un TikTok in pigiama con la pancia in mostra.

– Tua figlia ha cliccato sullo spam e ha inviato a mia figlia (e sono sicuro a molti altri) un link che diceva: Oh no! (Inserisci il nome di mia figlia) non hai fatto la bella lista!

– I tuoi bambini di 9 anni hanno pubblicato un video che confrontava i quarterback bianchi e neri … con una canzone con la parola N.

picjumbo.com/Pexels

- Il tuo bambino di 13 anni stava cantando che sei stato fottuto, hai succhiato mentre cantavi seducente nella telecamera.

– Il tuo ragazzo ha pubblicato un video che indica le parole (tra parentesi) mentre canta quanto segue: ti odio (scuola), ti amo (amici), mi manchi (campo), ca**o (compiti) ), ora vai su una scogliera e salta giù da puttana (il nome di un bambino nella classe di quinta elementare).

– Tua figlia ha postato i nomi dei suoi 3 migliori amici preferiti.

– Tuo figlio ha scaricato una brocca d'acqua sul pavimento della tua cucina.

– La tua quattordicenne sdraiata a letto in pigiama che rappa a 13 anni quando ho perso la verginità…

– La migliore amica di tua figlia ha commentato What about me 😢 quando non era inclusa nella sua squadra si illuminava. Non c'era più spazio è quello che ha imparato. Tua figlia era nella sua squadra ieri.

– La tua bambina di 9 anni chiede i Mi piace nel suo video che mostra la sua nuova felpa Aviator e le scarpe da ginnastica Golden Goose.

– I tuoi figli prendono in giro i loro insegnanti su TikTok.

– Il tuo bambino di 10 anni ha appena pubblicato un TikTok dicendo di avere una MST.

– Tuo figlio ha pubblicato una foto di gruppo e ha cancellato un bambino.

- Secondo TikTok di tua figlia, Halloween è l'unica volta in cui può vestirsi come una troia. Le sue parole, non le mie.

– Il tuo quattordicenne vestito succintamente che canta la seguente canzone:

So che mi pensi sotto la doccia
PornHub nel tuo browser
Fantasticare sul potere di p***
Pensa a me con la mano sui pantaloni
Sono dolce e poi sono acido, sono il grande capo Bowser

– Il tuo adolescente ha pubblicato nelle sue Storie private di Snapchat una conversazione che ha avuto con un bambino che ha chiesto di essere invitato alla loro festa e gli è stato negato l'ingresso.

– Collega o passa Pass Snapchat , chiedilo a tuo figlio o tua figlia adolescente.

– Tua figlia, che si sta sforzando di fare amicizia, ha pubblicato una lotteria: il premio era che avrebbe voluto commentare tutti i post del vincitore. Ora continua a fare più video dello stesso video, perché riceve molti commenti.

– Il tuo bambino potrebbe aver appena imparato da dove vengono i bambini durante il suo FYP.

– La stragrande maggioranza dei tuoi figli su TikTok conosce i seguenti testi (gesti sessuali inclusi):

foto del cambiamento climatico prima e dopo

Uno due
Chi ca**o sei tu, tro*a?
Tre quattro
Vieni a prenderti, puttana
Cinque sei
Succhia un negro ca**o, puttana
Sette otto
Che sapore ha quel coglione, puttana?

– Tua figlia ha avuto una brutta giornata a scuola oggi e ha chiesto ai suoi amici di aiutarli su TikTok mettendo mi piace al suo post.

– Tua figlia ha visto un video sul suo FYP questa mattina prima della scuola che descriveva la morte di un adolescente a sparo.

– Tua figlia ha riso del post di ingrandimento della squadra di una ragazza perché la ragazza che pubblica non è davvero in quella squadra.

– Tua figlia ha dirottato il telefono della sua amica e ha pubblicato un video taggando una ragazza della loro classe (di cui prendono in giro) come la sua migliore amica.

– Tuo marito stava parlando della sua brutta giornata di lavoro sullo sfondo del video Instagram Live di tua figlia.

– Le tue figlie si chiamano continuamente puttane, puttane e troie. Capisco che questa è la musica di oggi ed è (di solito) detta in modo giocoso, mi preoccupo di quanto questi ragazzi siano insensibili a questo tipo di linguaggio.

Dopo questo esperimento di una settimana, mi è chiaro che, nel complesso, i genitori non parlano ai loro figli di ciò che pubblicano o del motivo per cui lo pubblicano. Se togli qualcosa da questo articolo, per favore fai sedere i tuoi figli, di tutte le età, e discuti del loro uso dei social media. Rivedi i loro post con loro, mostra loro cosa potrebbe metterli nei guai con un reclutatore del college lungo la strada o manda il loro migliore amico a letto a piangere. Chiedi loro quanti account hanno su queste app. Sarai sorpreso di apprendere che molti dei tuoi figli hanno più maniglie, alcune con nomi orribili. Trascorri una settimana, anche un giorno, osservando l'account TikTok di tuo figlio. Fino ad allora, fidati, queste app stanno danneggiando i nostri figli, in un modo o nell'altro.

Parla ai tuoi figli delle conseguenze dei post inappropriati.

Dal momento in cui ci siamo iscritti, i miei figli sapevano che se non potevano mostrarlo al loro insegnante, allenatore o nonno, probabilmente non avrebbero dovuto pubblicarlo. Se non vogliono che il loro futuro datore di lavoro o futuro legislativo lo veda, probabilmente non è una buona idea condividerlo. Era un mantra. Per i loro primi mesi, i miei figli mi chiedevano il permesso prima di pubblicare qualcosa. Capiscono che questi video possono essere condivisi e scaricati e non si sa chi li vedrà, ora, quando si fa domanda per il college o oltre. Capiscono anche che ci sono alcune persone davvero cattive con le intenzioni sbagliate là fuori e non è sicuro permettere a persone che non conoscono di seguirle. I tuoi figli lo capiscono?

Parla con i tuoi figli del motivo per cui stanno postando.

Siediti con tuo figlio, età scolare, preadolescente o adolescente. Chiedi ai tuoi figli le intenzioni dietro i loro post. Potrebbe essere necessario scavare. Potresti imparare qualcosa di quello che ho imparato mentre seguivo i tuoi figli questa settimana:

Quando i bambini crescono, è importante riconoscere che non tutti i comportamenti sono innocenti e ingenui. Quindi, mentre credo che tutti i bambini debbano imparare fin dalla tenera età che non possono essere inclusi in ogni piano, devono anche imparare che non tutte le cene, gli appuntamenti di gioco, i pigiama party o i cambi d'abito devono essere pubblicati per tutti i loro 700 follower da vedere. Mentre alcuni possono postare innocentemente, ci sono quei bambini che vogliono che altri bambini si sentano esclusi. Ci prosperano. Si sentono convalidati annunciando ai loro follower che fanno parte di una squadra di bestie. Quei ragazzi sono abbastanza intelligenti da sapere chi manca ai loro piani e poi postano tutti gli stessi video, taggandosi a vicenda. Le fa sentire bene sapere che le altre ragazze sono a casa invidiose, escluse e desiderose di far parte del gruppo divertente e simpatico.

Possiedilo, se questo può essere tuo figlio. Non ti rende un cattivo genitore, o loro un cattivo bambino. Stanno tutti trovando la loro strada. Parla con tuo figlio. Incoraggiare l'inclusività. Aiutali a capire perché il loro costante post di gruppo potrebbe danneggiare altri bambini. Forse salvare il video anziché condividerlo pubblicamente potrebbe far risparmiare a un altro bambino una notte in lacrime.

È orribile vedere quanti follower hanno alcuni dei tuoi figli e quante impostazioni dei tuoi figli sono pubbliche. Tuo figlio non dovrebbe seguire e, cosa più importante, essere seguito da persone che non conosce. Chiunque può creare un account TikTok: un preside, un pedofilo inquietante o un reclutatore universitario. La maggior parte degli account per adolescenti che ho incontrato sono pubblici. Questi ragazzi cercano conferme tramite Mi piace, commenti e follower. Più follower hanno, più Mi piace ottengono i loro video, più si sentono interessanti e accettati. In che modo un genitore sta bene con questo messaggio? E come se la cava un genitore con un potenziale pedofilo che guarda i tuoi figli in questi video?!

I tuoi figli fanno cose davvero stupide per i Mi piace. (Leggi gli esempi sopra.)

Parla con i tuoi figli di ciò che è appropriato e inappropriato da pubblicare.

Se desideri mettere in pratica ciò che predico, di seguito è riportato il nostro mantra: le linee guida che i miei figli usano per decidere se qualcosa è degno di nota:

Come mi sentirei se il mio insegnante, il mio genitore o la mia nonna lo vedessero? Vorrei che il mio futuro datore di lavoro, nelle leggi o nei bambini, vedesse questo post un giorno?

Domani mi vergognerò di questo?

Sono al sicuro, non rivelando dove sono (quando sono lì)?

Qualcuno dei miei colleghi si sentirà imbarazzato, vergognoso, ferito o vittima di bullismo da questo post?

Qualcuno si sentirà davvero escluso da questo post? Dico sinceramente, perché come detto sopra, capisco che non sempre tutti possono essere inclusi. A volte è più ovvio o intenzionale di altri.

Qualcuno troverà il mio post razzista, omofobo, sessista o body shaming?

Sto umiliando me stesso o i miei amici pubblicando questo video?

Quando ho iniziato questo piccolo progetto, ero preoccupato per i miei figli. Mentre porto a termine questa fase, sono terribilmente preoccupato per l'intera generazione. Non conosco la risposta, ma so che i social media sono qui per restare, che si tratti di Music.ly, TikTok o del prossimo abominio (che sembra essere Snapchat Private Stories). Scorrere TikTok è come guardare i tuoi figli entrare nel traffico in arrivo. Ne odio ogni secondo.

Per favore, parla con i tuoi figli e fallo smettere.

sporche idee regalo per Babbo Natale