celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Genitori, attenti ai pericoli di TikTok

Interpolazioni
pericoli-di-tick-tok-1

Mamma spaventosa e Blake Barlow/Unsplash

All'inizio, Tic toc era carino.

Mio figlio di 11 anni è stato uno degli ultimi a ricevere l'app nella nostra città. È stato adorabile guardarla praticare e padroneggiare così tante nuove danze. Mi chiedevo cosa potesse esserci di così brutto: è divertente, è creativo e lei si stava effettivamente muovendo mentre era al telefono. Gli appuntamenti di gioco erano più facili e abbiamo legato per lei che mi umiliava mentre mi insegnava le mosse.



In verità, è ancora divertente per lei, la maggior parte delle volte.

Ma dopo aver scaricato l'app, aver effettuato l'accesso come lei e aver seguito i suoi amici nelle ultime settimane, sono davvero spaventata per l'impatto che questa app avrà su mio figlio e tuo. Dico will invece di may, perché non ho dubbi che tutti i nostri figli saranno colpiti in un modo o nell'altro.

Lascia che ti dica un po' di quello che ho imparato.

Dopo aver scaricato l'app, aver effettuato l'accesso come mia figlia e aver seguito i suoi amici nelle ultime settimane, sono davvero spaventata per l'impatto che questa app avrà su mia figlia e la tua.

Quasi nessuno di voi sta guardando i video di tuo figlio o i video in cui si trova con i suoi amici. Saresti sorpreso di sapere che tua figlia sta ballando e pronunciando parole su canzoni con la parola N, la parola P, la parola F, ogni parola e frase orribile che riesci a immaginare? Saresti inorridito se tua figlia ne pubblicasse uno sull'essere una troia e farsi fottere nel p$&@y? Questo è solo l'inizio di quello che ho visto.

a che età dovresti iniziare l'asilo?

bruce mars/pexels

Questi ragazzi non capiscono necessariamente le parole e i significati dei loro post, come chiarito da quanto sopra. Uno dei più imbarazzanti per me è stato Skanky Fishy. Non riesco a immaginare che questi bambini di 11 anni postrebbero consapevolmente di avere una vagina puzzolente da una MST.

Il mio gruppo di amici, i miei migliori amici, i miei posti di squadra sembrano abbastanza innocenti, a quei genitori i cui figli sono stati inclusi. Ma cosa succede se tuo figlio pensasse di far parte di quel gruppo di amici … e imparasse mentre scorreva dopo la scuola che non lo è? Più volte da più bambini, perché tutti realizzano versioni diverse dello stesso video. Potrebbe spezzarti il ​​cuore quando vedi il What about me? Commenti. Deve ferire quei bambini. E che dire del bambino che fatica a fare amicizia o sta ancora trovando il proprio posto, visto che molti di loro sono ancora così piccoli? Sono sicuro che vedere tutte queste squadre felici li fa sentire davvero bene con se stessi, fiduciosi e sicuri nelle loro relazioni (forte sarcasmo).

Saresti sorpreso di sapere che tua figlia sta ballando e pronunciando parole su canzoni con ogni terribile parola e frase che puoi immaginare?

I miei preferiti sono i post migliori. Queste ragazze hanno così tanti migliori amici che è impossibile per loro capire o sapere cosa sia una vera amicizia. Cosa stiamo insegnando ai nostri figli se ogni bambino, anche quello con cui ha giocato ieri per la prima volta, è il suo migliore amico? Li sta preparando per un futuro di dolore e delusione. E da quando è delicato o gentile elencare sfacciatamente i nomi e le foto dei tuoi sei migliori amici affinché tutti possano vederli? È semplicemente insensibile e promuove l'esclusività e la cricca. Diciamo pane al pane. Per i ragazzi che pubblicano la propria squadra, può essere giustificata una lezione di empatia e inclusività.

Alcuni dei tuoi figli documentano l'intera giornata su TikTok. Mettendo da parte i problemi di sicurezza (soprattutto se l'account è pubblico o se hanno accettato follower che non conoscono), è semplicemente troppo! Pubblicano tutto il giorno perché sono annoiati e non stimolati o perché vogliono i Mi piace e l'attenzione dei loro follower?

Molti dei tuoi figli sono seguiti da estranei, anche se il loro account è privato. Tuo figlio conosce e ha rapporti con più di 400 persone? Hai visto i nomi di alcuni dei loro amici? Non riconosco busstopwheezel o lazybitch da nessuna delle liste di classe. Alcuni degli account che seguono inviano spam ai loro amici. Questo potrebbe essere più correlato a Instagram, ma mia figlia ha ricevuto almeno dieci messaggi dai suoi amici che l'avvertono che non ha fatto la bella lista. Non c'era una bella lista, era spam. Ma quanti dei tuoi figli hanno ricevuto lo stesso messaggio, da più bambini (perché tutti hanno cliccato sullo stesso link) e hanno pensato che fosse reale?

E poi c'è sempre il porno. Per favore, genitori, assicuratevi che i profili di vostro figlio siano privati ​​e di controllare chi stanno seguendo e da chi sono seguiti. Potresti essere sorpreso.

quando dovrebbe rotolare il tuo bambino?

Aggiungo che penso che i bambini abbiano bisogno di capire fin da piccoli che non sempre possono essere inclusi. Non saranno invitati a tutte le feste, appuntamenti di gioco o pigiama party. Ogni bambino affronta questa verità ad un certo punto. Ma chiedi a tuo figlio che è a casa da solo durante il fine settimana cosa fanno i suoi amici stasera, senza che chiami o scriva? Probabilmente saprà chi ha giocato insieme e a casa di chi per ogni parte della giornata, tutto da questa app. I nostri ragazzi inseguono i loro amici per vedere chi sta insieme e cosa, se non altro, si stanno perdendo. Sta creando una generazione di preadolescenti e interpolazioni con FOMO che nessun adulto potrebbe gestire emotivamente.

Se non hai iniziato a risparmiare per le bollette della salute mentale di tuo figlio (e per le tue), è ora di iniziare. L'ansia, la pressione sociale e l'insicurezza che provano i nostri figli è amplificata solo da app come TikTok. La soluzione non è sbarazzarsi dell'app, perché ce ne sarà sempre un'altra. La soluzione è la genitorialità pratica. Essere un bambino di questi tempi è già abbastanza difficile. Parla a tuo figlio di autocontrollo, compassione ed empatia. Informati su come proteggere tuo figlio su queste piattaforme. E, soprattutto, spiega a tuo figlio in che modo i suoi post possono influire e potenzialmente ferire altri bambini.