Le nuove copertine della rivista Time mostrano cosa vuol dire essere un insegnante in America

Notizia
insegnanti di tempo 2

Immagine tramite Twitter/rivista TIME



Un insegnante di scuola pubblica a tempo pieno dovrebbe guadagnare un salario vivibile, punto e basta

Si dice spesso che insegnare possa sembrare un lavoro ingrato. Il nuovo TEMPO copertina della rivista La serie di storie mostra quanto sia ingrato essere un insegnante in America - e le storie presentate sono un promemoria che fa riflettere su quanto profondamente falliamo gli insegnanti del nostro paese, ogni singolo giorno.

L'insegnante di storia del liceo Hope Brown dona il plasma due volte a settimana e consegna regolarmente i suoi vestiti per sbarcare il lunario. NaShonda Cooke, un'insegnante di scuola media nella Carolina del Nord, dice che spesso salta gli appuntamenti dal dottore per risparmiare sugli alti costi di co-pagamento e fa fatica a pagare le bollette. Il fatto è che questa è la realtà quotidiana per molti insegnanti in tutto il paese. Vivendo con stipendi miseri, sborsando cifre paralizzanti del proprio denaro per le forniture scolastiche e lottando per far quadrare i conti. Anche se lavorano a tempo pieno e lavorano più ore del lavoratore americano medio, per non parlare di plasmare le menti e le vite dei nostri giovani.



come trattare con mia suocera


Secondo il Dipartimento della Pubblica Istruzione, gli insegnanti a tempo pieno delle scuole pubbliche di oggi stanno vivendo una delle peggiori stagnazioni salariali di qualsiasi professione. Gli insegnanti guadagnano in media meno ora di quanto guadagnassero nel 1990 (al netto dell'inflazione). TEMPO segnala che il divario retributivo tra insegnanti e altri professionisti con un'istruzione simile è ufficialmente il divario più grande mai registrato. Per fare un confronto, gli insegnanti della scuola pubblica nel 1994 guadagnavano l'1,8% in meno a settimana rispetto ad altri lavoratori con la stessa istruzione. A partire dal 2017, ora stanno facendo il 18,7% in meno.

È enorme. Perché stiamo deludendo gli insegnanti del nostro paese - e per impostazione predefinita, i nostri figli - in modo così astronomico? E prima che qualcuno intervenga bene, che dire di giugno, luglio e agosto? Per favore trattieni il respiro, perché nessun insegnante ha tre mesi interi di ferie. Non è una cosa. Si destreggiano anche nella pianificazione delle lezioni, nell'acquisto di materiali di consumo e nella preparazione della classe in estate. Il lavoro degli insegnanti non si ferma una volta che tuo figlio sale sull'autobus per tornare a casa.

Apparentemente, il calo dei fondi per l'istruzione non si limita agli stipendi. Molte scuole pubbliche sono fatiscenti, sovraffollate e fanno affidamento su materiali didattici obsoleti e utilizzano forniture logore. Anche la politica gioca un ruolo, ovviamente. Con molti elettori e politici in guerra con l'istruzione pubblica e frustrati dai sindacati degli insegnanti, dal curriculum e dai budget, le scuole charter sono diventate un'alternativa diffusa alle tradizionali scuole pubbliche. Le charter school sono finanziate con fondi pubblici, ma gestite privatamente, il che può ridurre le pensioni e i benefici degli insegnanti.



Quest'anno abbiamo assistito a importanti scioperi degli insegnanti in tutto il paese poiché gli insegnanti di tutto il mondo lottano per un salario dignitoso, migliori benefici e necessità di base in classe. Quindi qual è la causa dietro decenni di bassi salari per i nostri educatori? Sessismo, secondo gli esperti del pezzo. Perché la maggioranza degli insegnanti sono donne.

quando TEMPO ha pubblicato la serie di cover su Twitter, le persone di tutto il mondo hanno rapidamente pesato.

Brown, l'insegnante di liceo di cui sopra, sente che non dovrebbe sacrificare facendo ciò che ama e ciò che sente è importante. Non sono necessariamente una persona religiosa, ma credo di essere stata messa qui per fare l'insegnante, dice. Voglio solo essere in grado di farlo finanziariamente.