La guida per i neogenitori alla cura dell'ombelico (e del moncone!) del tuo bambino

Bambini
Pulizia ombelicale in un neonato

Phattana/Getty Images

Verremo subito fuori e lo diremo: gli ombelichi del neonato sono strani. Beh, non una volta loro il moncone del cordone ombelicale cade e sembrano normali pancia umana pulsanti. Prima di ciò. Ad esempio, quando hanno ancora il moncherino e non puoi distogliere lo sguardo da esso perché, sì, vuoi assicurarti che ricevano le cure adeguate, ma sono anche un po' affascinati dalla loro parte del corpo aliena - inoltre, allo stesso tempo un po' disgustato fuori da questo particolare pezzo del tuo prezioso bambino. È molto da elaborare per una nuova mamma! E questo per non parlare della cura dell'ombelico del bambino, che rende l'intera situazione navale del neonato ancora più sconcertante.

Non sei ancora sicuro di cosa stia succedendo esattamente laggiù? Considera questa la tua guida alla cura dell'ombelico del neonato, incluso come pulirlo e cosa fare se sanguina o sospetti che sia infetto.



Cerchi altri consigli per la cura del bambino? Abbiamo pagine sul legame del bambino, bambini con le gambe arcuate , sono pronto per una pagina di citazioni per bambini? e altro ancora.

Qual è il problema con un ombelico del bambino?

Se hai partorito, sei stato presente a uno, o anche solo guardato una scena inclusa una in TV, allora hai familiarità con la parte in cui il cordone ombelicale del neonato è bloccato e tagliato. Ciò si traduce in un moncone che inizia a seccarsi e alla fine cade in una o tre settimane. Come nuovo genitore, potresti essere tentato di toglierti il ​​moncone da solo (leggi: lo farai decisamente essere tentato di farlo). Per quanto allettante possa essere, però, resisti alla tentazione di tirare o pizzicare quel ceppo, mamma. Può sembrare disgustoso, ma cadrà secondo il suo programma. Quello che puoi - e dovresti - fare durante quelle prime settimane è mantenere il moncone asciutto, anche attenendosi a bagni di spugna .

Il sanguinamento dell'ombelico del bambino è normale?

Un po' di sanguinamento intorno al moncone non è nulla di cui preoccuparsi. E, proprio come una crosta, è possibile che il moncone sanguini una piccola quantità quando cade. Ma se l'area intorno all'ombelico trasuda pus, sviluppa una protuberanza umida rosa, o se la pelle circostante diventa rosso e gonfio, potrebbe essere un'infezione. In tal caso, dovrai portare il tuo bambino a il dottore .

Che aspetto ha un'infezione da ombelico neonatale?

Sebbene rara, esiste un'infezione pericolosa per la vita chiamata onfalite ciò può accadere subito prima che il moncone di un neonato cada. In tale scenario, è giustificato un viaggio al pronto soccorso. I sintomi includono segni di un'infezione, come ad esempio:

  • mettere
  • arrossamento o scolorimento
  • sanguinamento persistente
  • cattivo odore
  • tenerezza sul moncherino o sull'ombelico

Come si pulisce l'ombelico di un bambino?

È importante mantenere asciutto e pulito il moncone ombelicale di un neonato. Ma invece di lavarlo regolarmente, fai il possibile per evitare che si sporchi. E poiché il moncone cade una volta asciutto, evita che il moncone si bagni e rimanga bagnato. Se il moncone si bagna, asciugalo delicatamente con un panno pulito asciugamano per bambini . Anche un batuffolo di cotone è un'opzione, ma assicurati di non strofinare o colpire il moncone in modo troppo aggressivo, in modo che non cada prima del tempo. Come accennato in precedenza, i bagni di spugna sono la strada da percorrere mentre il moncone è ancora in giro.

Una volta che il moncone si stacca dal corpicino del tuo neonato, mantenere pulito l'ombelico è relativamente semplice. Puoi iniziare a darglieli bagni regolari (non spugnosi) , durante il quale è sufficiente utilizzare il bordo di un panno per pulire delicatamente l'interno dell'ombelico. Basta non strofinare troppo forte o usare il sapone. E non c'è bisogno di pulire l'ombelico di un bambino più frequentemente di quanto si lavi. Questo è fondamentalmente! Beh, sai, oltre a tirare un bel sospiro di sollievo quando il moncone finalmente cade.

Quali sono le cause di un outie ombelico?

Non è difficile dire se hai un innie o un outie, ma questa sezione è per tutti i bambini con outies là fuori. Contrariamente alla credenza popolare, il modo in cui viene tagliato un cordone ombelicale non ha nulla a che fare con il tipo di ombelico che una persona ha (sbalordito!). Gli outies non sono causati da lavori di hacking fatti da medici goffi. Sono del tutto normali e più comuni nei neonati prematuri e nei bambini con basso peso alla nascita. Di solito sono causati da un'ernia ombelicale e guariscono da soli. Gli outies sono anche formati da tessuto cicatriziale in eccesso, che provoca la fuoriuscita dell'ombelico.

Cos'è un'ernia dell'ombelico del bambino?

Un'ernia ombelicale è piuttosto comune. Questo è quando l'intestino del bambino filtra attraverso la parete addominale, all'interno dove si trova l'ombelico. Può sembrare insolito, ma non è doloroso o una minaccia per la salute di un bambino. Le ernie ombelicali di solito scompaiono all'età di quattro o cinque anni. Tuttavia, se persiste più a lungo, alcuni medici possono suggerire un intervento chirurgico.

Il tuo ombelico può assorbire liquidi?

Versare acqua in un ombelico non farà riempire lo stomaco d'acqua. Sebbene gli ombelichi non possano assorbire i liquidi, possono assorbire i profumi degli oli. Alcune persone strofinano gli oli essenziali sull'ombelico per alleviare i crampi mestruali, il gonfiore e altri problemi digestivi. Non c'è alcuna scienza provata dietro questo, ma se stai pensando di provarlo, consulta il tuo medico in anticipo.