Quello che avrei voluto conoscere come mamma appena nata

Bambini
nuovo-bambino-su-mammaOh, il periodo neonatale. Le mamme stagionate ne parlano malinconicamente. Questo fa venire voglia alle neomamme di prenderle a pugni, perché, ammettiamolo: il tuo primo bambino è difficile . Sì, in retrospettiva, un neonato sembra una vacanza estiva. Ma quando non fai la doccia, non ti fai la barba, sanguini, perdi latte e soffri di depressione post-partum, il pensiero di farlo per almeno altri diciotto anni ti viene voglia di cambiare nome, tingerti i capelli e correre a Las Vegas. Ho capito. l'ho vissuto. Ma nel caso tu sia disposto ad ascoltare (senza prendermi a pugni), ecco cosa avrei voluto conoscere da mamma appena nata:

Questa è la parte più difficile.

NFT

Per la prima volta, devi mettere i bisogni di qualcun altro prima dei tuoi, sempre e sempre. Sei responsabile di un altro essere umano. È terrificante. Significa anche che devi esorcizzare il profondo serbatoio di egoismo che non sapevi esistesse. Questa è la parte più difficile, soprattutto quando significa alzarsi ancora e nutrire il bambino ancora , e puzzi di pipì e vomitare e non te ne importa nemmeno perché vuoi solo dormire. No, non odi il tuo bambino. Stai imparando a essere una mamma e quell'apprendimento è un duro lavoro. Batti il ​​cinque per non essere corso a Las Vegas, mamma.

A nessuno importa delle tue tette (o del tuo biberon).



Internet ti fa pensare che lo facciano. Ma seriamente: nessuno andrà fuori di testa se scopri il tuo seno in pubblico. Nella remota possibilità che qualcuno, da qualche parte, dica qualcosa (e non lo faranno), scatena un po' di quella rabbia postpartum. Dì loro che hai il diritto legale di infermiere e chiedi loro se vorrebbero dirlo alla stazione televisiva locale.

NFT

Allo stesso modo, nessuno ti giudicherà per il tuo biberon. Se lo fanno, sono uno stronzo. Questo è un buon modo per eliminare i candidati di mamme amiche.

come avere un movimento intestinale veloce?

L'alimentazione a grappolo terminerà.

Se allatti su richiesta, ci saranno momenti in cui il tuo bambino vorrà rimanere attaccato al dispositivo di consegna del cibo scelto per circa 12 ore alla volta. Non farai la doccia per tre giorni. Farà schifo. Ma finirà.

Porta sempre un cambio di vestiti (o tre).

Perché non si sa mai.

Toccherai fluidi corporei e non te ne importerà.

Ogni mamma, a un certo punto, si prende il vomito di suo figlio tra le mani. Verrai spalmato di cacca, inzuppato di pipì e spalmato nel sangue di qualcun altro. Questo respingerà chiunque altro tranne un'altra madre. Questo include tuo marito.

Tua madre/padre/zia/sorella/cugino di terzo grado/uno sconosciuto a caso dirà che stai sbagliando.

Hanno spinto il bambino fuori dalla vagina, l'hanno tagliato dalla pancia o lo hanno adottato legalmente dopo che qualcun altro l'ha fatto? No? Allora non hanno voce in capitolo. A meno che non siano papà/altra mamma, nel qual caso è meglio che sia super fottutamente pieno di tatto.

Il tuo bambino è portatile.

No seriamente: lega il bambino a te stesso in qualche modo. Aspetta che il bambino probabilmente vada a dormire. Ora esci e riprendi la tua vita normale. Mio marito ed io siamo andati in un bar di ostriche con un bambino di un mese in un involucro di Moby e a nessuno importava. Quando il bambino ha iniziato a agitarsi, ho tirato fuori il seno (vedi sopra).

elenco di nomi di animali domestici per ragazzi

Non hai bisogno di tutta quella roba.

Qualche pannolino, qualche cambio di vestiti, un paci e il gioco è fatto. Obs hai bisogno di più se stai alimentando con la formula, ma non così tanto. Lascia a casa il tepee e la coperta per l'allattamento, insieme ai calzini extra, ai tre cappelli, agli occhiali da sole per bambini e alle sei coperte.

Se qualcosa sembra sbagliato, probabilmente è sbagliato.

Non esistono le coliche. Se il tuo bambino urla tutto il tempo, non ti odia. Qualcosa è sbagliato. Continua finché non capisci cosa. Pensavo che il mio bambino mi odiasse: è venuto fuori che aveva un orribile reflusso acido. Ascolta il tuo istinto.

Accetta tutto l'aiuto.

come terminare una relazione con il padre di tuo figlio

Non sei abituato a essere quello che le persone aiutano. Lo so. È difficile accettare l'aiuto. Ma dite di sì a tutte le offerte di cibo e pulizie. Di' grazie, chiudi la porta e mangia quella casseruola. Non devi loro niente.

È il tuo bambino. Puoi dire di no.

Nessuno tranne te e il tuo partner ha il diritto di tenere il bambino. Parenti, amici e aiutanti possono avere il privilegio di tenere in braccio il bambino. Ma riprendi il bambino non appena vuoi. Puoi farlo perché è il tuo bambino. Afferma te stesso. Potrebbe essere imbarazzante, ma vinci, perché: il tuo bambino, le tue regole.

Divertiti.

Resta a letto, guarda la TV e coccola il tuo bambino. Questo accade solo una volta. Quando ho raggiunto il bambino numero tre, mi sono mosso a malapena per un mese, perché potevo. Annusa la testa del bambino, coccolalo e lascia che il resto del mondo vada all'inferno (comprese le pulizie di casa).

Post correlato: 10 cose che dovresti sapere sui bambini

Condividi Con I Tuoi Amici: