Calcolatore della data di scadenza della gravidanza: quando è prevista la data di scadenza del tuo bambino?

Gravidanza
calcolatore della data di scadenza della gravidanza

Kwangmoozaa/Getty

NFT
congratulazioni per il tuo nuovo regalo di lavoro

Congratulazioni, mamma! Se sei qui, significa che hai un panino nel forno - o qualcosa del genere sintomi precoci della gravidanza sei dannatamente sicuro di farlo. Non dobbiamo dirti quanto sia eccitante (potresti già cercare i nomi dei bambini!). Ma questo non significa che non abbiamo parole sagge per te. Oltre al sentimento di congratulazioni con cui abbiamo iniziato, possiamo aiutarti a capire l'arrivo anticipato del tuo bambino con il pratico calcolatore della data di scadenza di Scary Mommy.

Giusto! Puoi utilizzare il nostro calcolatore della data di scadenza della gravidanza, di seguito, per vedere quando il tuo bambino farà il suo grande debutto nel mondo e scoprire da quante settimane sei incinta. (Ti senti giocoso? Vedi cosa gli antichi Predittore di genere cinese pensa di avere.)



Calcolatore della data di scadenza Metodo di calcolo Prima data dell'ultimo periodo Data di trasferimento della fecondazione in vitro Data di concezione Primo giorno dell'ultimo periodo Data di concezione del trasferimento Data di concezione del trasferimento Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 2020 2021 2022 2023 2024 2025 2026 2027 2028 2029 2030 2031 Durata ciclo 21 giorni 22 giorni 23 giorni 24 giorni 25 giorni 26 giorni 27 giorni 28 giorni 29 Giorni 30 Giorni 31 Giorni 32 Giorni 33 Giorni 34 Giorni 35 Giorni FIVET 3 giorni Data di trasferimentoData di trasferimento di 5 giorni di fecondazione in vitrocalcola La tua data di scadenza è
Congratulazioni! Seiincinta. Ricalcola la data di scadenza

Come viene calcolata la data di scadenza?

Ci sono tre modi principali in cui i medici (o tu, con l'aiuto di questa calcolatrice) determinano quando la tua piccola pepita entrerà provvisoriamente nel mondo. Secondo l'American Pregnancy Association, il termine tecnico per questo - che significa l'età del tuo bambino - è l'età gestazionale.

NFT

1. Primo giorno dell'ultimo periodo

Un modo per capire l'età gestazionale è calcolando dal primo giorno dell'ultimo periodo della madre. Quindi, poiché la maggior parte delle gravidanze dura circa 40 settimane, in genere puoi individuare una data di scadenza contando 40 settimane, o 280 giorni, a partire dal primo giorno del tuo ultimo ciclo mestruale. Oppure, se preferisci, puoi sottrarre tre mesi dal primo giorno del tuo ultimo ciclo mestruale e aggiungere sette giorni al numero risultante.

persone che stanno subendo inseminazione intrauterina (IUI) le procedure dovrebbero calcolare la loro data di scadenza utilizzando il metodo del concepimento naturale, utilizzando la data del loro ultimo periodo. Questo perché la procedura IUI si verifica durante l'ovulazione.

2. Data di concepimento

Detto questo, questo non è un scienza perfetta . Non tutte le donne hanno cicli mestruali regolari. Inoltre, alcuni di noi non riescono a ricordare che giorno fosse ieri, tanto meno il primo giorno del nostro ultimo periodo (anche se sappiamo che dovremmo tenere d'occhio).

In questi casi, potrebbe funzionare meglio determinare la data di scadenza in base alla data del concepimento. Potresti ricordarlo perché, beh, ciò che l'ha portato è un po' più divertente-slash-memorabile del primo giorno del tuo periodo. Da lì, aggiungi solo 266 giorni per ottenere la tua data di scadenza provvisoria poiché il concepimento è generalmente di circa due settimane dopo il primo giorno del tuo ultimo periodo.

3. Data di trasferimento della fecondazione in vitro

La fecondazione in vitro, o fecondazione in vitro, è il processo di estrazione degli ovuli, il recupero di un campione di sperma e quindi la combinazione dei due in un laboratorio per formare un embrione. L'embrione viene quindi trasferito nell'utero. Certo, questa è una versione estremamente semplificata degli eventi che precedono e durante la fecondazione in vitro, ma ottieni il succo.

Quindi, con la fecondazione in vitro, puoi utilizzare due metodi per calcolare la data di scadenza: la data di prelievo dell'ovulo o la data di trasferimento dell'embrione. La data di prelievo dell'uovo funziona se una donna subisce FIV utilizzando uova appena raccolte. In tal caso, la data di scadenza può essere stimata contando 38 settimane dal giorno in cui sono state raccolte le uova. Se la donna è stata sottoposta a fecondazione in vitro con embrioni congelati (cosa comune), la data di scadenza può essere calcolata utilizzando la data del trasferimento dell'embrione.

puoi possedere una pistola in Svezia?

Perché aggiungi due settimane alla gravidanza?

Durante quel primo mese di gravidanza, sentirai senza dubbio molte cose: confuso potrebbe essere una di queste. Una ragione? Anche se hai ovulato e concepito solo due settimane fa, sarai considerata incinta di quattro settimane. Nelle prime due settimane di quello, in realtà non sei incinta. Il tuo corpo si sta preparando per l'ovulazione come al solito. Ma lo sviluppo della gravidanza viene contato dal primo giorno dell'ultimo periodo mestruale, che include quel tempo.

essere cresciuto da una madre single

Puoi pianificare la tua data di scadenza?

Ci sono una miriade di motivi per voler scegliere la propria data di scadenza. Forse ti piace davvero l'astrologia e ce ne sono certe segni zodiacali non vuoi partorire. O forse vuoi cronometrare in modo da non essere super-incinta nel caldo soffocante dell'estate. Forse sei un insegnante e vuoi programmare le tue vacanze estive. Sì, lo capiamo.

Se vuoi solo giocare a palla senza dover fare i conti da solo, puoi sempre collegare il calcolatore della data di scadenza inversa a Google. Basta entrare sapendo che probabilmente dovresti prendere i risultati con le pinze. Ci sono troppi fattori da prendere in considerazione per essere in grado di inchiodare con precisione l'ora esatta in cui rimanere incinta in modo che il tuo bambino possa avere un compleanno specifico. Poi di nuovo, ehi, potresti avere fortuna (oltre ad essere fortunato, nientemeno).

Quanto sono certe le previsioni sulla data di scadenza?

Se c'è una cosa su cui puoi contare nell'avere un bambino, è che puoi contare sull'imprevisto. Potresti non scoprire che il tuo bambino non nascerà alla sua data di scadenza fino a quando non arriverà presto o, benedica la tua anima, in ritardo. Oppure il medico potrebbe modificare la data di scadenza durante la gravidanza in base alle misurazioni del bambino. Bene, solo 1 donna su 20 effettivamente consegna alla sua data di scadenza. Quindi, c'è quello.

Ora che sei incinta, e poi?

La prima cosa che dovresti fare dopo aver scoperto di essere incinta è trova un'ostetrica ti piace, che viene altamente raccomandato, la cui ideologia e approccio alla nascita si adattano ai tuoi. Se hai una condizione medica preesistente o hai avuto una gravidanza ad alto rischio in passato, o sei in attesa di gemelli, potresti aver bisogno di trovare uno specialista in medicina materno-fetale o un perinatologo. I perinatologi sono ostetrici e ginecologi che si occupano di gravidanze ad alto rischio.

Quindi, fissa il tuo primo appuntamento. Se questa è la tua prima gravidanza, l'OB potrebbe non vederti fino a quando non sarai incinta di sei settimane o otto settimane. Se hai avuto una gravidanza extrauterina in passato, dovresti essere visto subito, poiché le possibilità di un'altra gravidanza extrauterina sono maggiori per le donne che l'hanno avuta prima. Questo è anche il momento di essere consapevoli di qualsiasi sanguinamento che potresti riscontrare come la maggior parte degli aborti spontanei e gravidanze chimiche si verificano nel primo trimestre di gravidanza, e soprattutto nelle prime settimane.

Tuttavia, non tutti gli spotting sono uguali. Alcune donne potrebbero notare macchie chiare durante l'impianto sanguinamento proprio nel periodo in cui si aspetterebbero il ciclo. L'emorragia da impianto si verifica quando un ovulo fecondato si attacca alla parete uterina, causando macchie chiare o sanguinamento circa 10-14 giorni dopo il concepimento.

Quanto dura la gravidanza e come si interrompe?

Se questa non è la tua prima gravidanza, probabilmente sai già che le 40 settimane di gestazione sono suddivise in tre trimestri. Sebbene alcuni ostetrici possano andare avanti e indietro nelle settimane, i tre trimestri sono suddivisi in questo modo:

  • Il primo trimestre va dalla settimana 1 alla 13.
  • Il secondo trimestre va dalla settimana 14 alla 27.
  • Il terzo trimestre va dalla 28a alla 40a settimana.

Come veniva calcolata la data di scadenza in passato?

È qui che entra in gioco la scienza moderna. La realtà è che alcune donne non sapevano di essere incinte fino a quando non hanno saltato un bel po' di mestruazioni o non hanno avuto la pancia. Questo non vuol dire che le donne volassero completamente al buio durante la gravidanza. Mentre l'ostetrico tedesco Franz Naegele ha inventato La regola di Naegel risultante nel modello gestazionale di 280 giorni che usiamo oggi, l'antico filosofo greco Aristotele ha documentato che la gravidanza umana media era di 10 mesi lunari. Con un mese lunare che copre 28 giorni, quella cifra si è aggiunta esattamente a 280 giorni.

idea regalo sporca di Babbo Natale $ 15

Aristotele non scoprì nulla di rivoluzionario, nemmeno per il suo tempo. Le antiche civiltà hanno usato il calendario lunare per datare le gravidanze per secoli, contando circa 10 cicli lunari come gravidanza a termine e lavorando a ritroso fino all'ultimo ciclo mestruale della donna.