Impara dal mio errore e non dimenticare di cambiare il tuo tampone

Salute E Benessere
Impara dal mio errore e non dimenticare di cambiare il tuo tampone

Lucy Lambriex / Getty Images

NFT

Quando ero al college, una notte mi sono ammalato così tanto che mi sono chiesta davvero se potevo davvero morire. ero vomito così tanto e per così tanto tempo che ho dovuto letteralmente strisciare in bagno e riuscivo a malapena a parlare. Dopo qualche ora sono andata al pronto soccorso, mi hanno guardato e mi hanno trovato una stanza stato .

Ero in condizioni così precarie che quando mi hanno suggerito una puntura spinale per escludere la meningite, non ho battuto ciglio. E quel lungo ago bloccato nel mezzo della mia schiena era Niente rispetto all'assoluta miseria che provavo ovunque.



Mentre i dottori del pronto soccorso hanno fatto il loro triage, ho detto loro timidamente che avevo un tampone dentro per molto tempo. L'ho tolto prima di venire qui, ma potrebbe essere sindrome da shock tossico?

NFT

Con alcuni liquidi per via endovenosa, medicine e un po' di riposo, alla fine mi sono ripreso. Sono tornato a casa dall'ospedale pochi giorni dopo e, anche se non ho mai ricevuto una diagnosi ufficiale, sono uscito con una storia interessante.

Ricordi quella volta che hai lasciato un tampone per giorni? Sicuramente era qualcosa, no?

Sì, lo era qualcosa Tutto a posto.

A quanto pare, lasciare un tampone troppo a lungo non è una cosa da ridere. Sebbene la sindrome da shock tossico (TSS) sia rara, può causare gravi complicazioni di salute. Secondo la Mayo Clinic , TSS spesso deriva da tossine prodotte da batteri dello stafilococco , ma la condizione può anche essere causata da tossine prodotte dai batteri dello streptococco, ed è spesso associata a lasciare un tampone per più delle 4-8 ore raccomandate. Non so quanto tu sia impegnato nella tua vita, ma tutti possono ricordarsi di cambiare un tampone in quel momento.

Dopo che i produttori hanno rimosso alcuni tipi di assorbenti interni dagli scaffali, l'incidenza della TSS nelle donne con le mestruazioni è diminuita in modo significativo e attualmente colpisce solo circa 1 persona su 100.000 all'anno . I sintomi della TSS possono includere febbre alta improvvisa, vomito, diarrea, bassa pressione sanguigna, un'eruzione cutanea simile a una scottatura solare su mani e piedi, confusione e dolori muscolari.

Mentre le scatole per assorbenti interni sono abbastanza chiare sul cambiare regolarmente il tuo tampone, non tutti lo prendono sul serio. Vorrei dire che ho imparato la lezione, ma non voglio nemmeno mentire. A dire il vero, a volte lascio un tampone più a lungo del tempo consigliato, e non ne conosco uno, ma Due — donne che hanno perso o dimenticato un tampone e l'hanno lasciato dentro per settimane. Sì, settimane .

Secondo Zoe Rodriguez , assistente professore di ostetricia, ginecologia e scienze riproduttive presso la Icahn School of Medicine at Mount Sinai a New York, La conseguenza più comune di lasciare un tampone troppo a lungo o di dimenticarlo all'interno, è una secrezione molto maleodorante e irregolare avvistamento.

Diciamo solo che, da quello che mi è stato detto, l'odore sgradevole è per usare un eufemismo.

mi allenerei, e Potevo annusare me stesso , mi ha detto un amico. Alla fine si è rivolta al Dr. Google e seppellita nelle storie che potrebbero essere un'infezione o l'orrore del cancro, un post ha suggerito di controllare per vedere se non c'era un tampone bloccato nella tua vagina. Beh, si è contorta in ogni modo in bagno e ha trovato quel tampone dimenticato (e puzzolente AF).

Non sono flessibile in alcun modo, ma ero determinata a farlo da sola, ha detto. Dopo aver tirato fuori quello che sembrava essere un residuo di un tampone super-plus, ha chiamato il suo dottore, che ha semplicemente detto: Sono contento che tu l'abbia tirato fuori. Lo vediamo più spesso di quanto pensi.

Un'altra amica mi ha detto che per alcuni giorni ha avuto un odore abbastanza maturo, ma non è riuscita a individuare la fonte della puzza. Aveva anche alcuni degli altri sintomi, come spotting prolungato e vertigini, ma lo ha scritto come avere troppo vino per prepararsi per una festa o una possibile infezione da lievito. Abbastanza rapidamente, però, ha detto che riusciva a malapena a sopportare l'odore di se stessa e che persino suo marito poteva sentirne l'odore (il che non è mai un buon segno). Il Dr. Google ancora una volta è arrivato e ha iniziato a cercare l'assorbente perduto. Una volta che è stato finalmente recuperato (e il bavaglio si è fermato), anche l'odore, le macchie e i crampi. Vai a capire, eh?

citazioni famose da stordito e confuso

Anche se queste situazioni estreme si sono verificate quando un tampone è stato lasciato in posa per giorni o settimane, non si può mai essere troppo attenti, giusto? Quindi in conclusione: cambia quei tamponi. Spesso. Sul serio. Perché la sindrome da shock tossico è reale e nessuno vuole puzzare come un funky sandwich al tonno.

Relazionato: Smettila di mettere merda a caso nella tua vagina