Fantastico sulla rabbia di lasciare il mio lavoro su base giornaliera

Salute Mentale
Astronauta che fa scartoffie

Scary Mommy e CSA-Printstock/Getty

Se il 2021 avesse un tema, sarebbe tutto incentrato sul Grandi dimissioni . Non ne hai sentito parlare? È stato l'esodo di massa di persone dalla forza lavoro che avevano assolutamente finito con le stronzate. E per cazzate, intendo ambienti di lavoro tossici. Quando sentiamo la parola tossico, passiamo alle cattive relazioni sentimentali. O forse persone nella nostra cerchia che non meritano di essere lì. Ma non pensare per un momento che questa stessa mentalità negativa e manipolazione emotiva non possano applicarsi anche al posto di lavoro.

nomi femminili biblici significativi

Permettetemi di lanciarvi un'altra frase che è molto meno sottile della grande rassegnazione. Smettere di rabbia. Sì, è esattamente quello che sembra. In realtà non ho mai lanciato il mio laptop dalla finestra, ma mentirei se dicessi che non ci penso... spesso. Seriamente, l'unica fantasia che ho (oltre alla fine di Covid) è lasciare il mio lavoro. So cosa succede quando permetti a te stesso di rimanere in un ambiente tossico per troppo tempo. Sono lì da quasi quattro anni e fino a gennaio non ho avuto un sacco di lamentele. Onestamente, sono rimasto piuttosto colpito dal modo in cui hanno gestito Covid all'inizio.

Quando così tante persone stavano perdendo il lavoro o hanno dovuto lavorare di persona con i clienti, non posso fingere che il mio lavoro da casa non sia stato un privilegio incredibile. Detto questo, solo perché questa azienda si è presentata ai propri dipendenti in quel modo non ha cambiato il rapido declino dell'ambiente del nostro team in un incubo infernale. Suona drammatico? Prometto che non lo è. Questa è la descrizione esatta di come ci si sente ad entrare in una situazione in peggioramento cinque giorni alla settimana, otto ore al giorno. Consentire alla maggior parte dei tuoi dipendenti di lavorare da casa non dovrebbe essere un grosso problema, dal momento che siamo tutti adulti, giusto? . Le persone con cui lavoro sono la ragione per cui non possiamo avere cose belle, come il lavoro a distanza.

Anche gli ambienti tossici possono succedere al lavoro

Alcuni dei miei colleghi hanno completamente controllato. E altri, beh, sono iper fissati nell'andare oltre per dimostrare che possiamo lavorare da casa e continuare a fare cazzate. Niente di tutto ciò di per sé è particolarmente orribile o dannoso, ma quando il tuo manager si aspetta che le persone che siedono nel mezzo riescano a bilanciare tutto. Bene, è qui che le cose si complicano.

Di recente ho fatto il check-in. UN guarda come stai, tipo di conversazione di aggiornamento generale con il mio manager. E per la prima volta, prima della chiamata, ho deciso di essere completamente e totalmente onesto riguardo alle difficoltà che stavo affrontando in quel momento. Non c'è niente che odio di più che ammettere di non essere una superdonna, ma alla fine ce l'ho fatta. Avevo raggiunto il mio punto di rottura e sapevo che se volevo rimanere in questo ruolo, qualcosa doveva cambiare. Quindi siamo saltati sulla chiamata e abbiamo proceduto con gli affari come al solito fino a quando non abbiamo raggiunto il punto in cui la parola d'ordine era aperta. Ma prima che potessi spiegare qualcosa mi è stato chiesto: ' Allora, dov'è la tua testa?'

Era in parti uguali sarcasmo e una domanda retorica. Ecco il punto: quando ho iniziato a ricoprire questo ruolo ero un incredibile supereroe. Ero la persona che infastidisce il resto della loro squadra perché sono sempre due passi avanti. L'ho fatto sembrare senza sforzo, quando in realtà, la malattia mentale non trattata, nota anche come ansia ad alto funzionamento, era ciò che mi guidava davvero. E così, sono andato su un arto per spiegarlo. Non dovevo al mio manager una spiegazione sul motivo per cui non stavo più lavorando troppo. Non stavo facendo tanto come prima, ma stavo comunque soddisfacendo i requisiti e le aspettative del mio ruolo.

Maskot/Getty

I dipendenti che gestiscono la tua azienda sono prima di tutto le persone

Quando ho deciso di mettere me stesso al primo posto, ho iniziato a raggiungere lo status quo. Cosa c'è di sbagliato in questo? Niente. Non una dannata cosa. Non sapevo cosa aspettarmi quando le ho detto questo. Forse un po' di compassione, o almeno di comprensione? No. La risposta alla mia rivelazione di lotte personali nel tentativo di essere onesto sulle sfide che ho dovuto affrontare è stata accolta con irritazione.

Bene, hai impostato l'asticella in alto per te stesso e quell'aspettativa non cambierà. Cosa puoi dire a questo? Forse non ha capito cosa intendevo? Quindi ho continuato a spiegare.

doterra per la stitichezza

Prima correvo sempre con un 11, ma è perché non stavo bene. Ora sto cercando di essere più equilibrato. Sii più sano, emotivamente, mentalmente e fisicamente. Mi ha portato a dire, 7 o 8. Faccio ancora il mio lavoro e lo faccio bene, solo a un livello più realistico.

Quella chiaramente non era la risposta che stava cercando. Ma è la verità e, maledizione, non cambierà. Non posso lavorare tutte le ore del giorno, compromettendo il mio sonno, la salute e gli obblighi familiari, per soddisfare le aspettative irrealistiche del mio capo. Non è sostenibile, né è giusto.

Questa non è solo una di quelle situazioni una tantum. Anche se non ho avuto questa conversazione esatta prima, ne ho avute molte simili. Se lavori in un lavoro in cui la produttività viene prima delle persone, è un ambiente tossico. Qualcosa che le aziende spesso dimenticano è che senza le persone che fanno funzionare la tua attività, non avresti affari.

Non sto dicendo che devi coccolare i dipendenti, ma essere rispettoso del fatto che lo siamo umano pure. Sono lontani i giorni in cui la minaccia di essere sostituibili spaventava le persone costringendole a rimanere in situazioni tossiche. Quindi mettiamo fine alle stronzate: non deve essere una lotta per il potere. Ti do il mio tempo e soddisfo le aspettative, e tu mi tratti bene e mi compensi equamente. Se ciò non è accettabile o realizzabile, sii pronto affinché le persone inizino a dare priorità a se stesse.

Condividi Con I Tuoi Amici: