celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

10 cose che devi sapere su come crescere un adolescente

Adolescenti
bella-adolescente

Sono un esperto di adolescenti. Perché? Perché ho due adolescenti, ero un adolescente, a volte sono al telegiornale locale e mi chiamano un esperto di adolescenti. Ma soprattutto, perché lo dico io.

Attingendo a questa vasta esperienza perché ho detto così, ho stilato un elenco delle cose assolutamente CRUCIALI che devi sapere per sopravvivere agli anni dell'adolescenza dei tuoi figli.

1. Loro sanno tutto, tu non sai niente. Il fatto che tu non sappia e riconosca questo è solo la prova, per quanto riguarda il tuo adolescente onnipotente, della sua assoluta, completa verità.



Quando sei adolescente, la colonna sonora della tua vita sono gli sbuffi, lo sfondo, gli occhi al cielo. Abituati. Arriveranno quando avranno 25 anni. E come dice la vecchia barzelletta, a quel punto saranno stupiti di quanto hai imparato in dieci anni.

2. Loro ti odiano/ti amano, e tu li ami/odi a tua volta. Ho sempre detto, o mio figlio soffre di un disturbo della doppia personalità degno di una soap opera, o è la pubertà... quindi vado con la pubertà.

Il tuo adolescente alternativamente non vorrà avere nulla a che fare con te stesso che non sa nulla, o vorrà disperatamente la tua attenzione, approvazione e amore. Sbufferanno e roteeranno gli occhi durante la cena, ma poi vorranno essere rimboccati di notte, coccolati, coccolati e in altro modo tornare ai loro stessi bambini. Saranno mortificati dalla tua stessa esistenza al loro grande gioco, ma devastati se lo manchi.

Sono gli ormoni.

Tu, a tua volta, ti sentirai alternativamente come se volessi farli perdere i sensi, chiuderli in una macchina del tempo e farli tornare nei loro sé non pelosi, dalla pelle chiara, non infestati dall'atteggiamento, o essere reso senza fiato dalla meraviglia di la loro maturità e intelligenza e la sensazione di crescere troppo in fretta.

3. Tua figlia adolescente penserà di essere troppo grassa/troppo magra/troppo brutta/troppo bassa/troppo alta/troppo qualcosa e non è colpa tua. Non esiste una ragazza adolescente poco attraente. La loro pelle, anche se segnata dall'acne, in qualche modo si illumina. I loro corpi, anche se sottopeso o sovrappeso, sono in qualche modo perfettamente adatti a loro. Sono tutti stupendi. Eppure, praticamente per una ragazza, pensano di esserlo anche loro (riempi lo spazio vuoto).

come dovresti chiamare il tuo ragazzo?

Sono riviste, certo. Sono le Kardashian, i video musicali e la gerarchia maschile che impone uno standard di bellezza impossibile alle ragazze senza pretese.

Ma penso che ci debba essere una sorta di imperativo biologico che fa pensare alle ragazze adolescenti di non essere attraenti, nonostante le prove fisiche del contrario.

Non incolpare te stesso. Non è che non hai modellato un buon comportamento dell'immagine corporea. Non è che non l'hai lodata abbastanza, o l'hai lodata troppo poco. O forse l'hai fatto. Ma in realtà non avrebbe avuto importanza.

Sono gli ormoni.

4. Sono gentili con tutti quelli che non sei tu. Dicono che questa sia una buona cosa. Che gli adolescenti siano più che orribili con te ma gentili, disponibili e rispettosi con tutti gli altri significa che sono ben educati, ma abbastanza a loro agio a casa e abbastanza fiduciosi nel tuo amore, da lasciare che tutto finisca quando non c'è nessun altro in giro .

Il che sembra ragionevole, tranne quando sono orrendi con te. Quando ciò accade, stai solo desiderando di essere tutti gli altri, e loro erano chiunque altro. Quali saranno, se aspetti qualche ora, vedi n. 2, sopra.

5. Faranno delle scelte davvero stupide (e va bene così). Ricorda quella volta che tu e le tue tre amiche avete incontrato un ragazzo sulla spiaggia e vi ha invitato tutti a una festa, e poi si è presentato a casa vostra in un furgone pieno di altri 12 ragazzi e tu e i tuoi amici siete appena saliti dentro e li avete lasciati ti allontani?

Oh, aspetta. Quello ero io.

È stato davvero stupido. Ma non è successo niente. Niente è andato storto. Ci hanno accompagnato a una festa, ci siamo divertiti, ci hanno accompagnato a casa.

Siamo stati fortunati? Sicuro. Ma non tutti gli errori sono fatali. La maggior parte delle volte, le cose stupide che abbiamo fatto da adolescenti finiscono per essere cose stupide che abbiamo fatto da adolescenti, niente di più. Sono le cose che ci portano a nuove esperienze, nuovi posti, nuovi amici. Sono le cose che ci fanno capire, anche mentre saliamo sul furgone, che probabilmente non avremmo dovuto farlo, e sappiamo che anche se tutto è andato bene, non lo rifaremo.

L'adolescente che non commette mai errori diventerà l'adulto che non corre mai rischi.

E sarebbe una seccatura.

6. Non importa quanto cibo compri, non sarà mai abbastanza. Ho un amico con tre ragazzi adolescenti. Ogni giorno prepara un'intera scatola di pasta appena prima che tornino a casa da scuola e la lascia sul fornello. È quello che hanno per uno spuntino dopo la scuola.

Il figlio di un altro amico beve un litro di latte ogni giorno.

Mio figlio in genere mangia una dozzina di yogurt, mezzo chilo di tacchino affettato e mezza dozzina di bagel ogni due o tre giorni.

Il mio consiglio? Taglia i coupon e vivi indirettamente. Perché se sei abbastanza grande da avere un ragazzo adolescente, sei troppo vecchio per poter mangiare ancora così.

7. Ci sarà disordine. Da qualche parte nel manuale di come essere un adolescente, ci deve essere un paragrafo che ordina agli adolescenti di gettare i cappotti per terra quando entrano dalla porta, di lasciare i pantaloni e la biancheria intima ovunque capita di toglierseli, e di mai, mai, rifare il letto.

Le loro stanze ti faranno impazzire. A volte dovrai liberare un percorso per arrivare dalla porta al letto. E qualche volta, odorerà. Tipo, davvero, davvero male.

Questi NON sono gli ormoni, questo è il modus operandi pigro, lo farò dopo, di ogni adolescente dall'inizio dei tempi.

Scusate.

8. Sarai nostalgico. Verrà un momento in cui camminerai accanto a un bambino che si precipita, gioia illimitata, tra le braccia della madre in attesa. E ti strapperai. E ti sentirai triste perché tutto ciò che ottieni è il suddetto sbuffo e gli occhi al cielo, e ti chiederai dove va il tempo.

Farsene una ragione. Perché anche…

9. Sarai grato. Verrà un momento in cui rimarrai bloccato in un ristorante/al supermercato/il paradiso vieta in un aereo, e vedrai un bambino senza esclusione di colpi, urlante, isterico, capriccioso. E vedrai sua madre, incapace di fermarlo, umiliata, sconfitta. E penserai compiaciuto tra te e te: ci sono stato, l'ho fatto. Meglio lei che me.

10. Anche questo passerà. Ricordi quando hai avuto un neonato e pensavi che non avrebbe mai dormito tutta la notte?

Egli fece.

Ricordi quando il tuo bambino era in una fase lamentosa che pensavi non sarebbe mai finita?

Lo ha fatto.

Anche questo deve passare. Gli anni dell'adolescenza, come ogni altra fase, giungono al termine.

E poi andranno al college, e piangerai, e ti mancheranno, e ti chiederai come hai mai desiderato che crescessero e se ne andassero già al college. Perché anche se tuo figlio ti ama, ti odia, sa tutto, fa cose stupide, ti mangia fuori casa e in casa e, francamente, odora... lo ami.

E alla fine, questo è l'unico fatto cruciale sul tuo adolescente che uno di voi due ha bisogno di sapere.

Post correlato: 5 modi in cui i bambini sono più facili degli adolescenti