Donald Trump definisce il coronavirus una 'nuova bufala' creata dai democratici

Notizia
Il presidente Trump lascia la Casa Bianca per la campagna elettorale in Carolina del Sud

Alex Wong/Getty Images

Trump ha messo lo spavento del coronavirus nella bufala dell'impeachment

Donald Trump ha parlato a una manifestazione elettorale in South Carolina un giorno prima delle primarie democratiche, dicendo alla sua base che l'epidemia globale del coronavirus è in realtà solo una cospirazione liberale simile al suo processo di impeachment, definendolo la loro nuova bufala.

Trump ha continuato a incolpare la stampa per aver incitato al panico per il virus, che ora si è diffuso in Cina, Giappone, Corea del Sud, Iran, Italia e Stati Uniti, infettando quasi 90.000 persone e uccidendone più di 3.000. Ad oggi, sono stati segnalati tre nuovi casi confermati di coronavirus contratto da una fonte sconosciuta nello stato di Washington, nell'Oregon e in California, portando a quattro il numero totale di casi di diffusione comunitaria negli Stati Uniti. Segnalato dalla NBC News .



I Democratici stanno politicizzando il coronavirus. Lo stanno politicizzando, ha detto Trump durante la manifestazione. Non hanno alcun indizio. Non possono nemmeno contare i loro voti in Iowa. No, non possono. Non possono contare i loro voti. Uno dei miei uomini si avvicinò a me e disse: 'Mr. Presidente, hanno cercato di batterti su Russia, Russia, Russia.” Non ha funzionato molto bene. Non potevano farlo. Hanno provato la bufala dell'impeachment. E questa è la loro nuova bufala.

Gli americani non hanno bisogno che il coronavirus sia politicizzato o minimizzato: abbiamo bisogno di fatti scientifici da esperti in campo medico. Stiamo ricevendo e-mail dalle scuole dei nostri figli sui piani di emergenza. Stiamo guardando le notizie vedendo spuntare nuovi casi in tutto il mondo. Non ne abbiamo bisogno rispetto all'influenza perché non è l'influenza e non esiste un vaccino. Parlare di un virus che ha ucciso migliaia di persone come una bufala è ripugnante.

Ha anche incolpato la politica di frontiera aperta del paese per la diffusione del virus. Che si tratti del virus di cui stiamo parlando o di molte altre minacce alla salute pubblica, la politica democratica di frontiere aperte è una minaccia diretta alla salute e al benessere di tutti gli americani. Ora lo vedi con il coronavirus. Lo vedi. Lo vedi con il coronavirus. Lo vedi. Quando hai questo virus o qualsiasi altro virus o qualsiasi altro problema in arrivo, non è l'unica cosa che entra attraverso il confine e stiamo stabilendo record ora al confine, ha detto Trump.

Trump ha incontrato i giornalisti prima di partire per il raduno, offrendo un'insalata di parole di proporzioni epiche sullo stato dei contagiati (presumibilmente sta parlando delle Americhe infette a bordo di una nave da crociera giapponese), rassicurando gli americani che il governo sta ordinando un sacco di diversi elementi di medicina.

Mentre il presidente sistema la sua dichiarazione ufficiale sul virus, il CDC ha sottolineato che la migliore difesa contro la contrazione del coronavirus sono misure preventive come lavarsi le mani con acqua e sapone, pulire le superfici e gli oggetti toccati frequentemente come i telefoni cellulari e coprire tosse e starnuti.

Condividi Con I Tuoi Amici:

olio essenziale aggiungere