celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Quello che non sai sui matrimoni di alto profilo: da una moglie che è in uno

Relazioni
Celebrità in posa per i paparazzi sul red carpet

Scary Mommy e Paul Bradbury/Getty

NFT

Mio marito non doveva conquistarmi con un profilo di appuntamenti disseminato di selfie strategicamente a torso nudo che cullavano adorabili animali pelosi. Invece, le chiavi della sua Bentley e uno scorrimento del suo profilo aziendale di Bloomberg erano le sue porte nelle mie braccia e in altri posti. Mentre sapevo che era qualcuno, non sapevo che per associazione stavo diventando qualcuno anche io - e le ripercussioni della mia celebrità accidentale avrebbero cambiato la vita in modo permanente.

Il tuo prematrimoniale non è l'unico contratto che dovrai firmare.

Il fatto che tu possa firmare la tua vita e legarti legalmente a un'altra persona prima che il tuo cervello adulto si sia completamente formato mi stupisce ancora. A 22 anni e abbagliato da oggetti luccicanti come automobili e ferie pagate , Ero disposto a firmare quasi tutto per estendere la bolla fantasy di cui mi ero goduto per i sei mesi in cui sono uscito con il mio futuro marito. Sfortunatamente, è esattamente quello che ho fatto.



Non mi ha scoraggiato il prematrimoniale: lui era ricco e io stavo lottando per ripagare il mio debito studentesco come laureato in una scuola di moda senza prospettive di lavoro. Tuttavia, un semplice prematrimoniale era solo l'inizio. Il suo avvocato ha spostato una pila di fogli sul tavolo perché me li firmassi, mentre noi tre sedevamo nel freddo ufficio con il ticchettio dell'orologio. Ogni quindici minuti segnavano altri $ 150 prosciugati dal nostro conto bancario che presto sarà unito, direttamente nelle tasche del nostro avvocato.

NFT

Nel tentativo di essere una futura moglie premurosa, mi sono affrettata a sbrigare le scartoffie, sfogliando le pagine, siglando rapidamente gli angoli e firmando sciattamente il mio nome da nubile per l'ultima volta. Dopo ore rinchiuso in quella stanza a discutere i termini del matrimonio, il suo impatto sugli affari di mio marito e i diritti a cui avrei rinunciato come suo sposo appena sposato, ho firmato:

  • Innumerevoli accordi di non divulgazione riguardanti le sue attività personali e professionali (tutte sopravvissute a lungo al nostro matrimonio pianificato, indipendentemente dal risultato)
  • Accordi di non concorrenza, assicurandomi di non avventurarmi in acque che potrebbero minacciare le sue attività consolidate (anche se un giorno dovessimo separarci o divorziare)
  • Clausole di gestione della reputazione, dettando come potevo e non potevo comportarmi per mantenere l'illusione della sua reputazione senza macchia
  • Il prematrimoniale, ovviamente, e molto altro ancora...

Il giorno del nostro matrimonio avevo abdicato legalmente alla mia indipendenza e al mio libero arbitrio. Non ero più un individuo, ma un'entità e un rischio reputazionale da gestire. Forse avrei dovuto vedere le bandiere rosse allora, quando l'unico avvocato presente era quello che da anni rappresentava mio marito. Forse i nostri interessi non erano del tutto allineati poiché ho accettato di dimettermi da qualsiasi aspirazione professionale o personale che non si adattava completamente al piano ventennale della sua azienda.

A 22 anni, ho lasciato che un'auto elegante e un grosso sasso sul dito offuscassero quei dubbi e, 16 anni dopo, ne sto ancora pagando il prezzo.

La tua vita è appena diventata molto più preziosa e pericolosa.

La notte in cui abbiamo lasciato il ristorante e si diresse verso la sua Bentley , non mi sono preso la briga di guardarmi alle spalle o di controllare la presenza di occhi maligni o microfoni tra i cespugli. Il giorno in cui ci siamo sposati, tutto è cambiato.

La storia dell'orrore degli ostaggi di Kim Kardashian ha provocato ondate di paura in tutto il mondo. La maggior parte delle persone era incredula: come poteva una celebrità con la squadra di sicurezza senza spese risparmiate delle Kardashian finire intrappolata in una vasca da bagno, temendo per la sua vita?

La mia reazione è stata molto diversa: ho sentito pulsare nelle mie vene un terremoto di paura, empatia e totale vulnerabilità. Se Kim Kardashian non era al sicuro, nessuno di noi lo era. Beh, nessuno di noi ha una taglia sulla testa. All'epoca, ero assolutamente all'oscuro del fatto che il giorno in cui ho preso il cognome di mio marito, sono diventato un obiettivo di alto valore.

Non essendo all'altezza dell'importanza nazionale della moglie di un presidente, non ho ricevuto il trattamento della first lady e i dettagli di sicurezza garantiti. Oltre a mancare di una squadra dei servizi segreti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, non sono nemmeno abbastanza famoso da giustificare una guardia del corpo di tasca propria per i miei viaggi giornalieri a Starbucks. Essendo abbastanza di alto profilo da diventare un obiettivo di rapimento redditizio, ma abbastanza poco affascinante da non essere sbattuto alla porta dai paparazzi mainstream a caccia di liste A, sono una specie di costosa papera seduta.

La paranoia che la rivelazione porta mi segue ovunque io vada, e agisco come se fossi pedinato da uno stalker squilibrato e violento, ma calcolato in ogni momento. Abbassare la guardia solo per un secondo potrebbe essere l'errore che mi fa infilare nel bagagliaio di uno sconosciuto e quella paura crea un'esperienza inquietante ogni momento in cui metto piede fuori dalla porta di casa.

Sei un ambasciatore del marchio non pagato con una posta in gioco molto alta.

kzenon./Getty

Non sorprende che artisti famosi ricevano coaching da coreografi esperti, assicurandosi che ogni loro mossa venga eseguita in modo impeccabile sul palco. Non sono mai stato un gran ballerino - nemmeno mio marito - quindi puoi immaginare la mia confusione quando un coreografo, uno stilista e un coach vocale sono stati tutti assunti per prepararmi alla nostra partecipazione a un mixer professionista locale.

Apparentemente, quegli stessi coreografi, stilisti e coach vocali che mi hanno fatto lavorare pronto per il mixer con una moltitudine di CEO, politici e personaggi pubblici per coltivare la corretta immagine del marchio. Sono stato semplicemente colto alla sprovvista, dal momento che non riuscivo a ricordare di fare domanda o di aver accettato il lavoro come ambasciatore del marchio rivolto al pubblico. Tuttavia, sembra essere il ruolo che ho ereditato come moglie di un personaggio pubblico nel mondo degli affari.

Essendo un ambasciatore del marchio non retribuito incaricato della responsabilità di sostenere e proiettare i valori aziendali di mio marito, ecco alcune delle preoccupazioni che devo considerare in ogni momento:

  • Psicologia del colore dell'abbigliamento (sono incoraggiati i colori affidabili)
  • Rimanendo apolitico (mi tengo anche lontano dai rossi e dai blu brillanti)
  • I loghi sono disapprovati (implicano l'approvazione di un altro marchio)
  • Tutti i post sui social devono essere approvati (da qui la mia mancanza di social media)
  • Devo essere vestito per rappresentare la sua compagnia ogni volta che esco di casa
  • Devo dare risposte politicamente corrette e benigne a tutte le domande, ma devo anche affermare che le mie opinioni sono indipendenti dalla sua compagnia

Una volta che ti rendi conto che il subdolo pubblicitario di un concorrente potrebbe essere ansioso di scoprire i tuoi passi falsi e usarli come munizioni per una dannata campagna diffamatoria contro gli stessi affari che finanziano il tuo stile di vita, la posta in gioco per le tue azioni sembra immediatamente più alta. Nonostante sia tecnicamente disoccupato, mi sembra di essere sempre puntuale e una trasgressione accidentale potrebbe provocare conseguenze gravi e costose.

Il tuo comportamento può muovere i mercati (e costare milioni).

A proposito di costose conseguenze, i concorrenti vendicativi e i loro team mediatici non etici non sono gli unici a poterti costare milioni. Essendo collegato a un coniuge di alto profilo al timone di un'azienda acclamata a livello nazionale, le mie banali decisioni quotidiane possono suscitare voci, accendere polemiche e diventare oggetto di un interrogatorio di un giornalista durante la telefonata sugli utili trimestrali di mio marito.

Alcuni anni fa, sono stato fotografato su una barca con l'amministratore delegato di un'azienda rivale che era atterrato in acqua bollente legale. Non sapevo dei loschi affari dei suoi affari, né del fatto che la nostra gita nautica sarebbe diventata una storia in prima pagina che nominava l'azienda di mio marito come potenziale partecipante alle attività illecite. L'invito degli investitori a seguire è stato un ottimo esempio di controllo dei danni, poiché mio marito ha lanciato sei cifre al suo team di pubbliche relazioni per far scomparire la cattiva stampa.

Dopo quella chiamata sui guadagni, uno dei suoi consulenti ha lasciato un messaggio che non avrei dovuto ascoltare. Il messaggio vocale che mio marito ha riprodotto con l'altoparlante in macchina era qualcosa del genere: Faresti meglio a tenere quella tua moglie al guinzaglio più breve la prossima volta. Siamo solo fortunati che non ci sia costata milioni.

Avrai un nuovo slogan.

Prima di incontrare mio marito, ero come qualsiasi ventenne normale, entusiasta e legato alla carriera. Ero coraggioso, estroverso e supponente, almeno in una certa misura. Dopo 16 anni in un matrimonio di alto profilo, scambierei quei tratti con quelli pacati, compiacenti e indifferenti.

Vedete, anni di coreografi d'affari e allenatori professionisti di etichetta mi hanno insegnato tre cose: sorridere, rimanere in silenzio e andarsene. Allo stesso modo in cui Paris Hilton ha reso questo è il suo slogan, nessun commento è diventato il mio. Non è che non sono più capace di un'opinione individuale; semplicemente non vale l'ostacolo pubblicitario di garantire che le mie parole non vengano distorte o usate in modo improprio.

Tenere per me le mie vere opinioni può sembrare solitario o costrittivo, ma in realtà mi ha permesso di ritagliarmi un piccolo pezzo di anonimato che è davvero liberatorio. Anche se le persone possono conoscere la versione di me ritratta dai media, non si sono avvicinate a penetrare nel mio guscio e incontrare la vera donna sottostante.

Ci sarà un terzo membro del tuo matrimonio.

Prima che mio marito mi convincesse a fare a terzetto con una giovane escort di alta classe dal seno vivace (anche lei era sotto NDA, ovviamente), ha invitato un terzo membro molto diverso nella nostra relazione. Invece di una prostituta, era (ed è) la sua pubblicista. A parte le donne con cui mi ha tradito, scommetto che il suo addetto stampa occupa la maggior parte del suo tempo di chiamata mensile... grazie al cielo per i telefoni aziendali e i minuti illimitati.

Oh, e se pensavi di aver indossato i pantaloni nella relazione o lui, ti sbagli; lei fa . Qualunque cosa lei dica va, e dice molto.

All'inizio del nostro matrimonio, pensavo che il suo coinvolgimento fosse solo una fase. Forse era semplicemente lì per facilitare la sua transizione da imprenditore scapolo a marito e amministratore delegato responsabile. Non così. A quanto pare, è in giro da più tempo di me e probabilmente rimarrà molto tempo dopo che me ne sarò andato...

Se devi invitare una terza persona nel tuo matrimonio, penso che un terapeuta sia probabilmente una buona scelta. O forse un massaggiatore di coppia. Un dittatore esperto di istruzioni che ha addestrato tuo marito meglio di un cane di servizio probabilmente non accenderà la storia d'amore morente o resusciterà l'amore disinteressato che non è mai stato. Detto ciò, forse questo matrimonio era solo un accordo d'affari, dopotutto

No, non ti è permesso dissentire.

Hai presente le battute spiritose che si svolgono tra i futuri amanti in ogni commedia romantica che ha abbellito il tuo schermo? Puoi baciare addio quei disaccordi spensierati e quei momenti in cui prendi in giro il tuo partner nel momento in cui dici che lo faccio a un personaggio pubblico insicuro dal punto di vista della reputazione.

La più grande curva di apprendimento della mia relazione è stata venire a patti con il fatto che in contesti pubblici, mio ​​marito ha sempre ragione: non è negoziabile. A volte, so che ha torto e devo ancora annuire e sorridere, affermando la sua affermazione del tutto priva di senso e di fatto errata.

Perché diavolo non dovrei correggere il mio coniuge sbagliato? Tutto si riduce a due cose:

  • Un fronte unito trasmette fiducia e infonde fiducia
  • Una contraddizione scredita tutto il resto che ha detto

In altre parole, il mio sostegno sponsale ai suoi proclami, non importa quanto sbagliati o ridicoli, accresce la loro validità nella mente di un ascoltatore. La minima contraddizione o disaccordo potrebbe fare un buco in quella bolla e mandare il pubblico nella tana del coniglio di dissezione, tentando di scavare ogni piccolo errore nella sua retorica.

Personaggi pubblici di alto profilo come mio marito sanno che non avranno sempre ragione. Tuttavia, preferiscono che la folla compri le loro BS piuttosto che un insider della loro cerchia riveli la loro inettitudine e metta in dubbio la loro affidabilità.

Non hai perso il promemoria.

Mi sono scervellato cercando di ricordare il giorno in cui mi è stato pubblicato il manuale per sposare un CEO di alto profilo. Tuttavia, sto disegnando uno spazio vuoto. A differenza dei famigerati influencer di oggi e degli attori emergenti che martellano sul marciapiede, non ho chiesto questo ruolo, né me lo aspettavo. Nonostante la mia mini-celebrità notturna accidentale, sembra che il ruolo che ho ottenuto sia uno a cui non posso rinunciare o sfuggire.

cosa dire al tuo migliore amico

Se vuoi la fama, fai qualcosa di degno della fama. Se stai cercando ricchezza, costruisci una carriera o un'attività che possiedi e controlli. Se entri nel valzer attraverso un'associazione fortunata (come il matrimonio), preparati a diventare un ingranaggio involontario nella ruota di qualcun altro. Indipendentemente dal fatto che tu abbia o meno un lavoro ufficiale, un matrimonio di alto profilo può diventare la carriera divorante che non hai mai voluto. Fai attenzione a ciò che desideri e a ciò che firmi... soprattutto a 22 anni.

Condividi Con I Tuoi Amici: