7 segni che il tuo bambino è un demone

Bambini
7 segni che il tuo neonato è un demone

Tverdohlib / iStock

come insegnare al bambino a calmarsi da solo


Senti, nessuno ne vuole parlare, ma dobbiamo dire la verità: i neonati possono essere degli idioti. Piangono quando è davvero scomodo, fanno la cacca sui nuovi vestiti carini che li compri, sputano il tuo prezioso oro liquido. È solo un fatto di genitorialità che i bambini a volte siano un po' maleducati.

Ma alcuni neonati fanno un salto di qualità. Fanno tutto quanto sopra, con gli steroidi. E questo perché in realtà non sono neonati, ma piccoli demoni inviati per testare la tua volontà e spezzarti. Il primo passo per sconfiggerli è riconoscerli, quindi ecco come sapere se hai a che fare con un bambino terrorista demoniaco e hai bisogno di intensificare il tuo gioco. (Avviso spoiler: c'è un sacco di urla coinvolti.)





1. Il tuo bambino urla quando si sveglia.

Certo, questo suona normale. I bambini si svegliano affamati, quindi piangono, giusto? Sbagliato . non parlo di poco Wow per farti sapere che sono svegli. Un bambino demone urlerà. E quando li prendi per confortarli e nutrirli, urleranno più forte. Gli infilerai la tua tetta in bocca per fargli sapere che possono calmare il loro culo pazzo e mangiare già, ma saranno troppo occupati a urlare per accorgersene. Devi perseverare: alla fine si renderanno conto che in realtà non stai cercando di farli morire di fame e approfitteranno della fonte di cibo già nella loro bocca.

2. Il tuo bambino urla mentre mangia.

Sì, finalmente riesci a farli attaccare e iniziare a mangiare, e poi emettono un grido gutturale dalla gola, con la bocca ancora chiusa e chiusa. Puoi scegliere di vederlo come un talento unico: il tuo piccolo bambino può già fare multitasking! (Inoltre, forse menziona questo al tuo pediatra; il tuo bambino potrebbe avere il reflusso oltre ai demoni.)

3. Il tuo bambino urla quando scoreggia.

Lo so, tutti i bambini sono pieni di gas prima o poi, ed è doloroso per le loro pancette. Ma di solito, una volta che emettono un buon colpo o due, sono sollevati e tutti sorridono. Non un bambino demone, però. Un bambino demone strapperà una scoreggia comicamente rumorosa e poi emetterà un grido così penetrante che controllerai per vedere se hanno appena tirato fuori un coltello. Prova a massaggiare il gas se il demone si rilassa abbastanza da permetterti, e in caso contrario, prendi dei tappi per le orecchie e accendilo.

4. Il tuo bambino urla quando provi a metterlo giù per fare un pisolino.

Combatteranno il sonno come un pugile di Las Vegas. Hai bisogno di una routine per il pisolino, te lo diranno i tuoi amici con i bambini angelici. Bene, sono qui per dirti la verità: tutto ciò che la routine farà è indurre il tuo demone nel fatto che è l'ora del pisolino e farli incazzare. L'unico avversario che ha una possibilità contro questo è il rumore bianco. Il rumore bianco è il tuo cavaliere bianco in ogni momento del sonno.

5. Il tuo bambino urla mentre dorme.

Convinci quel demone a soccombere alle tue tecniche di fasciatura e rumore bianco, sprofondi tu stesso nel letto e infine ti addormenti nel tuo breve, dolce sonno, solo per ascoltare ciò che conoscerai amorevolmente come le urla di una banshee proveniente dalla culla . Salterai in piedi, completamente sveglio, e scoprirai che il tuo piccolo demone è ancora profondamente addormentato. Volevano solo essere sicuri voi non riuscivo a dormire. Questo può accadere una volta a notte o può accadere una volta ogni ora. Il demone farà in modo che sia imprevedibile, quindi non puoi mai rilassarti veramente .

6. Il tuo bambino urla durante il bagnetto.

I tuoi amici pubblicheranno tutte le foto dei loro adorabili bambini che sguazzano, giocano e ridacchiano durante i loro gloriosi bagni ogni singola notte. Ti diranno, fai un bagno rilassante a quel bambino quando è arrabbiato. La calmerà e la rilasserà! Si sbaglieranno. Un bagno farà solo arrabbiare la tua progenie demoniaca. Non importa se l'acqua è calda, fredda, tiepida o bollente; a quanto pare pensano che li farai waterboarding, e non lo sopporteranno. La buona notizia è che un neonato non fa davvero nulla per giustificare un bagno quotidiano, quindi attenersi a una volta alla settimana, strofinarlo il più velocemente umanamente possibile e tirarlo fuori.



7. Il tuo bambino urla senza alcun motivo.

Escluderai tutti gli irritanti demoniaci di cui sopra. Controllerai le loro dita di mani e piedi e i loro vestiti e ti assicurerai che niente li pizzichi o li graffi. Controllerai il loro pannolino per assicurarti che siano asciutti e puliti. Proverai a riempirli con il latte per lenirli e assicurarti che siano pieni. Proverai a rimbalzare, zittire, dondolare, dondolare, scivolare, ballare il tango e ballare il valzer con quel bambino, essi volere urlare . Sii forte. Il demone sta mettendo alla prova la tua forza e sta cercando di spezzarti.

Se il tuo bambino è, in effetti, un demone, non preoccuparti. Non sei solo. Gli altri genitori di demoni sono semplicemente troppo impegnati a rannicchiarsi negli angoli delle loro camere da letto per postare su Instagram. I demoni alla fine se ne andranno e tu rimarrai con un angioletto felice, proprio come tutti gli altri bambini. Devi solo resistere e continuare a combattere finché non li espellerai per sempre.