celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Mia figlia potrebbe essere transgender... e io sono terrorizzata

Maternità
mia-figlia-potrebbe-essere-transgender-e-io-sono-terrorizzata-in primo piano

Gli interweb pullulano di discussioni sui problemi dell'identità di genere, vero? Genere fluido, transgender, confusione di genere, disturbo dell'identità di genere, genere non conforme... altre frasi comuni che mi sono perso? Grazie in gran parte alle celebrità di grandi nomi che cambiano il loro genere, o ai modelli gender-fluid che stanno facendo dubitare alcuni di noi della nostra stessa sessualità, ne stiamo tutti parlando, condividendo la nostra approvazione o il nostro sgomento.

cose da fare con i bambini intorno a me

E poi ci sono i bambini, anche i bambini piccoli, i cui genitori hanno deciso di farsi avanti e discutere le loro storie, per parlare delle lotte per crescere i bambini con problemi di identità di genere, per parlare di sostegno, per aiutare a normalizzare questo per le masse . Ora ci sono serie televisive dedicate al tema dei bambini alle prese con l'identità di genere.

OK, quindi, abbiamo capito. È un punto di dibattito caldo. E lo otteniamo anche ogni.single.persona.vivente. su Internet ha un'opinione. Giustamente così. È, nel complesso, un concetto strano per molti di noi.



Ma non per me.

Lo sto vivendo, da genitore. Sto facendo da genitore a un bambino che non si conforma ai ruoli di genere. Sono uno di quei genitori che cercano di normalizzarlo per la nostra società piena di odio, ma non sono nemmeno qui per farti saltare in aria il culo.

Quando ero incinta, sapevo che avrei avuto una bambina prima della grande ecografia. Lo sapevo. Alcuni di noi hanno avuto quell'intuizione come mamme in attesa. Ma, per quanto strano possa sembrare, sapevo anche che non sarebbe stata una ragazza tipica. Tanto che non ho chiesto niente di rosa al suo battesimo. In realtà non era perché non mi piacesse il rosa; era solo... una sensazione. Sono andato con viola e verdi. Aveva solo più senso per me, per lei. Non ho mai scelto molte cose rosa per lei da neonata o bambina, ma certamente l'ho vestita da bambina e le ho comprato giocattoli e cose del genere che venivano commercializzate per le femmine.

(ricircolo)

Posso individuare il suo rifiuto di qualsiasi cosa legata alle ragazze all'età di due anni. Odiava le bambole. Come in, non li toccherebbe nemmeno. Gravitava verso auto e camion. Ha iniziato a ribellarsi ai vestiti più o meno alla stessa età. Avrei dovuto corromperla per indossarli durante le vacanze, e dopo che alcune foto sono state scattate, sono venute fuori.

Ok, mi sono detto, a molte bambine non piacciono i vestiti e le bambole. Nessun problema qui. Presto sarà una tipica ragazza.

Ora lasciatemi chiarire a questo punto: non ho MAI avuto problemi con gli individui transgender, l'omosessualità o qualcosa del genere. Non vedo alcuna differenza tra loro e me. Nessuna. Tuttavia, quando lo affronti come genitore, è spaventoso come una merda. Fa paura perché, in poche parole, le persone fanno schifo. Difficile. Le persone sono cattive, piene di odio, giudicanti e, per l'amor di Dio, sarebbe più facile avere un figlio conforme alle aspettative della società, non è vero? Più facile per il bambino, più facile per il genitore. È un fatto.

Dato che mia figlia si stava avvicinando all'età di 3-4 anni, la stavamo ancora vestendo con abiti da ragazza, ma le cose stavano davvero iniziando a cambiare perché voleva prendere le decisioni su cosa indossare. Blu. Ha sempre scelto il blu. Blu tutto. Ha iniziato a discutere la sua antipatia per le sue pareti color porpora; non ha mai abbellito le corsie dei giocattoli delle ragazze di Target; sceglieva sempre il personaggio maschile di qualsiasi serie o film come il suo preferito; le principesse non erano nemmeno vicine al suo regno di simpatie. Stava diventando sempre più chiaro che lei era davvero diversa. Diverso dalla versione della società di una ragazza.

All'età di 5 anni, stava facendo tutte le sue scelte di abbigliamento, che includevano solo vestiti per ragazzi, compresa la biancheria intima. I suoi programmi preferiti erano tartarughe Ninja e Power Rangers . I suoi amici a scuola erano tutti maschi, con l'eccezione di una ragazza che pensava davvero di essere cool ad amare le cose maschili.

Ora, siamo all'età di 6 anni. Ora, viene chiamata ragazzo da persone in pubblico. Ora chiede se può cambiare il suo nome in Kai o Jace. Ora si comporta come un ragazzo, i suoi modi sono più maschili. Ora chiede, mamma, posso trasformarmi in un maschio? e dice che si sente un ragazzo. Sì, infatti, lei è diversa.

Ieri sera, un cassiere del negozio ha chiamato il suo amico e mi ha chiesto se voleva il latte al cioccolato che avevo appena acquistato. Sai cosa ha fatto mio figlio? Lei sorrise e disse: Non ferisce i miei sentimenti quando la gente mi chiama ragazzo. Mi piace. A lei piace. Le sembra giusto.

Quindi, a quelli di voi che dicono che questa è una scelta e nessuno è nato in questo modo, ditemi, pensate che mio figlio di 6 anni lo stia scegliendo? Pensi che le piaccia essere diversa ed emarginata dai suoi compagni di classe alla tenera età di sei anni? Ti sto educando proprio ora, in questo momento. Non sta scegliendo questo; questo l'ha scelta.

Io non c'entravo, suo padre non c'era. È nata così. Sono qui per dirtelo in prima persona. Questo non è inventato. Non voglio che mio figlio lotti con l'identità. Non voglio che sia così diversa da fare già fatica ad adattarsi. Ma c'è un'altra cosa che voglio che la gente sappia: questa non è una fase e lei non è un maschiaccio, quindi per favore smettila di dire queste cose ben intenzionate. Non stai addolcendo alcun colpo con nessuno di questi sentimenti. Odia lo sport, compreso andare in bicicletta, non le piace essere sporca, non è ruvida, tosta e avventurosa. E se questa è una fase, wow, non c'è sicuramente una fine in vista.

Non sto dicendo che sia transgender. Non sto etichettando mio figlio. Ha 6 anni. Sono fermamente piantato in nessun modo in cui sta passando fino al campo della pubertà, se questo è ancora un argomento di discussione allora. Nella migliore delle ipotesi, potrebbe essere solo una lesbica maschile e la chiameremo un giorno.

È così duro da dire, At migliore lei è lesbica? Probabilmente lo è per la comunità trans, ma ancora una volta, questa è una merda spaventosa e sono reale qui. I genitori non vogliono che i loro figli lotti, e la più grande lotta quando sei giovane è semplicemente essere diverso, giusto? Sono sicuro che possiamo essere tutti d'accordo su questo. I bambini sono dei coglioni. Periodo. Il tasso di suicidi per i giovani trans è astronomico. Sono fottutamente terrorizzato se è transgender. Terrorizzato.

Molti dei miei amici e della mia famiglia dicono che sto guardando troppo avanti, le cose potrebbero cambiare, ha solo sei anni, ecc. ecc. Ma ascolta, sono sua madre e lo so. Lei è diversa; senza etichette aggiuntive, lei è semplicemente diversa. E quello per cui mi sto preparando in questo momento sono i prossimi due anni in cui imparerà sempre di più ogni giorno quanto è diversa. Così com'è, gioca spesso da sola al campo estivo, non accettata dai ragazzi perché non è ruvida e dura, e strana per le ragazze perché non amano le principesse e le Barbie. È straziante vedere mio figlio che sta già lottando. La vita non dovrebbe essere così dura all'età di sei anni.

Sarei negligente se non discutessi ulteriormente come mi sento sull'argomento.

divertenti linee di raccolta sporche

Sono un po' triste per questo. Sono.

Sono triste di non aver potuto giocare a travestimento con mia figlia con abiti da principessa, sono triste che le bambole non siano mai state coccolate da lei, sono triste che non le piacciano i glitter e i graziosi tutù. Sono triste perché probabilmente non avrò mai una ragazza che vorrà fare shopping con me o indossare un abito da ballo o un abito da sposa. Mi dispiace che lei non voglia e non voglia che i suoi capelli si intrecciano o colleziona Barbie. Sì, lo ammetto, sono triste che una ragazza stereotipata non sia quella che mi è stata data. Ammettere questo mi rende ipocrita, perché cerco costantemente di sostenere una società piena di ruoli meno specifici per genere e più uguaglianza, ma sai una cosa? Mi piace il trucco e vorrei che piacesse anche alla mia ragazza.

Questa è la parte difficile per me, in combinazione con la mia paura che la società non accetti mia figlia, ma sai cosa non è affatto difficile?

Amarla e accettare chi è.

Ama quanto è unica e ama quanto è orgogliosa di ciò che la rende diversa. Lei è orgogliosa di se stessa, e io sono oh così orgoglioso di lei. Mia figlia gravita intorno a bambini con bisogni speciali e la mia teoria è che lei lo sappia lei è diverso e lei lo sa essi sono diversi e lei vuole essere un'educatrice e vuole essere diversa insieme. Non potrei essere più orgoglioso di questo.

Abbiamo un fantastico sistema di supporto di persone che celebrano mia figlia. Il suo migliore amico al mondo è un bambino di 5 anni e non si è mai chiesto perché le piacciono le cose da maschi o perché non è una ragazza tipica. Non è fantastico? Se solo potessimo insegnare al resto della società ad avere la stessa mentalità di un bambino di 5 anni. se solo fosse così semplice.

Il mio appello a tutti voi: praticate l'accettazione, praticate la tolleranza delle differenze, praticate una mente aperta, insegnate ai vostri figli queste pratiche. Mia figlia ti ringrazierà, così come milioni di altri bambini alle prese con questo stesso problema. Mia figlia non è strana; non c'è niente di sbagliato in lei. È mia figlia e io sono qui per difenderla, ma sto anche difendendo tutte queste cose diverso figli, perché sì, ce ne sono tanti.

Pratica l'amore e sii gentile. È così semplice.