celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Sono stufo dei grafici percentili pediatrici

Salute E Benessere
Sono stufo dei grafici percentili pediatrici

Aleksandar Nakic / iStock

Quando il mio primo figlio era un bambino, era di taglia abbastanza media: la sua altezza e il suo peso si aggiravano tra i 25the 50thpercentile. Era magro ovunque, ma aveva queste deliziose cosce mostruose che vorrei ancora poter tornare indietro e pizzicare.

Ma poi, quando è diventato più attivo e più alto, il grasso della coscia si è sciolto ed è diventato minuscolo ovunque. Quando è andato per il suo appuntamento di un anno dal pediatra, era praticamente caduto dal grafico di crescita. Il pediatra, che è stato davvero gentile con tutto questo, ha detto che era in un intervallo più piccolo da qualche parte al di sotto dei 5thpercentile. Ha detto che andava bene e ci ha detto che molti bambini iniziano a dimagrire e ad allungarsi da piccoli. Lei fatto Fammi dirle tutto quello che ha mangiato, mi ha fatto una serie di domande sullo sviluppo e mi ha detto che avremmo controllato la sua crescita nel corso degli anni.



Ho capito la sua preoccupazione e ho capito perché la crescita dei bambini non è qualcosa che le persone dovrebbero prendere alla leggera. Tuttavia, mi ha reso un po' ansioso, soprattutto come nuovo genitore.

Quando avevo l'età di mio figlio, anch'io ero piccola, tutta pelle e ossa, fino a quando avevo circa 8 o 9 anni quando è arrivata la prepubertà. Dopodiché, ho raggiunto tutti gli altri bambini. In effetti, avevo fianchi e seno molto prima di chiunque altro, e continuo a mantenere un peso sano e tutto curve.

sei più intelligente di una domanda di quinta elementare stampabile?

Mio figlio è rimasto esattamente nel suo 5thpunto percentile durante i suoi primi anni. Comprargli i pantaloni era sempre difficile. Essi aveva per essere il tipo con la vita regolabile e sono stati sempre adattati alla regolazione più stretta. Gli altri pantaloni, anche quelli più attillati, non gli andavano quasi mai; scivolerebbero via.

Ma è sempre stato un bambino perfettamente sano. Aveva un sacco di energia, era intelligente fuori dagli schemi - dai, una mamma a volte si vanta - e mangiava abbastanza bene considerando che era un ragazzino e un mangiatore abbastanza esigente.

Poi, all'età di 8 anni, ha avuto un enorme scatto di crescita. All'improvviso, voleva mangiare tutto ciò che vedeva. Ha iniziato a diventare troppo grande per tutti i suoi vestiti. Ho anche visto emergere una minuscola pancia di pancia. Era adorabile, tranne che ora, non potevo esattamente andare a pizzicare la sua carne carina e morbida.

Avevamo cambiato pediatra l'anno prima perché la nostra assicurazione era cambiata. Quando l'abbiamo portato a fare il check-up a 8 anni, non ero felice affatto con il cambio.

Non appena è salito sulla bilancia, il pediatra ha detto: Wow, ha guadagnato 10 libbre. Va bene, ma non è un modello di crescita che vogliamo continuare.

Veramente? WTF?

Dopo tutti gli anni in cui mi è stato detto che mio figlio era così piccolo e che dovevamo tenere d'occhio la sua crescita - ora questo? Stava finalmente crescendo, esplodendo, e anche per questo mi stavo addolorando. Semplicemente non potevo vincere.

E inoltre, ti prego, per l'amor di Dio, non dire quel tipo di merda davanti a mio figlio . Basta non farlo. Mai.

Ero troppo agitato per dire qualcosa in quel momento, per quanto avrei voluto.

Il pediatra ci ha detto che era negli anni 50thpercentile ora, ma ci ha avvertito che è l'intervallo in cui dovrebbe rimanere. Poi lo ha esaminato, gli ha fatto alcuni colpi e ci ha mandato via.

Speravo che mio figlio non avesse colto il tono del pediatra sul suo peso.

Ma l'aveva fatto. Qualche settimana dopo, menzionò casualmente che il pediatra aveva detto che stava crescendo troppo velocemente e che forse stava ingrassando. Era così che aveva interpretato ciò che aveva sentito. La mia bocca cadde sul pavimento. Gli ho detto che era perfetto così com'era e che stava semplicemente crescendo, proprio come dovrebbero fare tutti i bambini. Gli ho detto che a volte i bambini crescono molto in una volta. Era quello che gli era successo, e non c'era niente di cui preoccuparsi. Era normale.

E tu sai cosa? Questo è esattamente ciò che il pediatra dovrebbero ci hanno detto.

ti fa bene mangiare caccole

Ero così sconvolto per quello che è successo, e non è stato solo per come ha fatto sentire me o mio figlio. Nel corso degli anni, ho parlato con così tanti genitori che erano preoccupati per la posizione del loro bambino nelle tabelle dei percentili nell'ufficio del pediatra, e mi chiedo seriamente se queste tabelle facciano più male che bene.

So che ogni tanto un bambino lo è non crescere correttamente, e con tutti i mezzi, questo deve essere preso sul serio. L'obesità è un problema enorme nel nostro paese e anche questo deve essere affrontato, con gentilezza e rispetto in tutti i casi. Ma giocare al gioco dei numeri sembra essere abbastanza inutile, secondo me, e serve solo a stressare genitori e figli.

Ho un enorme rispetto per i pediatri. Non do per scontata l'importanza dei lavori che svolgono, le ore infinite che lavorano e l'altruismo necessario per mantenere centinaia di bambini sani e salvi. Porto i miei figli alle loro visite al pozzo, e le poche volte che qualcosa è andato veramente storto, sono eternamente grato per le cure che sono state date.

Ma come genitore, chiedo un po' di riforma nel modo in cui i pediatri vedono e discutono con noi la crescita dei bambini. E se potessimo guardare il bambino in modo più globale? Il bambino è sano, felice, raggiunge i traguardi? Il bambino sta forse avendo uno scatto di crescita? Il bambino si sporge e si alza? Qual è stato il modello di crescita dei genitori del bambino? C'è qualcosa in realtà? sbagliato con come il bambino mangia, cresce, cambia o si muove?

Soprattutto, dobbiamo cambiare il modo in cui parliamo di questi numeri - e il modo in cui parliamo di crescita, alimentazione e corpi - soprattutto davanti ai bambini .

Questo va oltre la salute fisica; stiamo parlando di salute mentale, immagine corporea e fiducia nel corpo. Colpisce i bambini di ogni età e sesso.

Invece di stressare i genitori, possiamo trovare modi per responsabilizzarli. Possiamo iniziare a guardare l'intero quadro della salute e non rimanere impantanati dai numeri grezzi sui grafici percentili. Possiamo ricordare che abbiamo a che fare con esseri umani con corpi, voglie e modi di crescere unici.

I genitori hanno abbastanza di cui preoccuparsi senza essere abbattuti da più statistiche sui loro figli - più motivi per confrontare, per agonizzare che i loro figli non si accumulano. Un po' di buon senso e compassione farebbero molto.