Crescere con genitori tossici può lasciare cicatrici che non guariscono mai

Relazioni
genitori tossici arrabbiati

Maskot/Getty

pannolini vs fasce

Passo avanti e indietro tra rabbia e gratitudine. Ho così tanto per cui essere grato, ma non posso ignorare la rabbia.

Sono spesso arrabbiato per questo lotto che ho nella vita. Ho una madre che non ha la capacità di amarmi veramente e un padre assente. Preparato per una vita di scarsa fiducia, sentendomi come se non fossi mai abbastanza, sentendomi come se non meritassi di essere amato. Porto una terribile vergogna di venire da persone che non mi hanno dato l'amore e gli strumenti di cui avevo bisogno da bambino o ora da adulto. La vergogna dell'abuso emotivo e fisico. La vergogna di essere danneggiato, provenendo da una casa tossica. Gli incubi occasionali. Il mettere in discussione la mia capacità di essere una brava madre a causa di come sono cresciuta. La terribile paura di non essere abbastanza forti da interrompere il ciclo degli abusi.

La vergogna di tagliare fuori mia madre… cosa penserà la gente di me? Se non l'hai sperimentato, non puoi capire il mio tumulto emotivo. Puoi provare, ma senza sperimentarlo in prima persona, non lo capirai mai completamente. Puoi annuire con la testa e offrire una o due parole di sostegno, ma segretamente mi giudichi. Come può qualcuno evitare la propria madre dopo tutto quello che ha fatto per i suoi figli? Che tipo di persona lo fa?

Ha fatto tutto il possibile, poiché anche lei era predisposta per il fallimento. Mio padre corse, ma mia madre si sacrificò. Per favore, capisci che so che l'ha fatto. Come madre ora, con molto più di quello che aveva, lo capisco. Lo faccio davvero. Mi si spezza il cuore pensare a quanto ha sacrificato. Ma molte persone si sacrificano. E molte persone non hanno relazioni tossiche con i propri figli. Non portano via il loro amore così velocemente come lo danno. Non minacciano di abbandonare i loro figli, non sfogano la loro rabbia sui loro figli. Possono gestire eventi importanti della vita senza punire i loro figli per la loro felicità. In realtà si crogiolano nella felicità dei loro figli invece di essere gelosi, arrabbiati e scatenarsi.

costi dell'olio essenziale

Potresti pensare, forse non fai abbastanza per mostrare la tua gratitudine. Forse potresti fare di più per lei. Mostra di più il tuo amore. Forse potresti ragionare con lei! Ma non posso. Ho provato. Ho letto tutti i libri, sono andato in terapia. ho implorato. ho supplicato. ho sacrificato Mi sono ammalato cercando di renderla felice, di mostrarle il mio amore. L'emicrania, IBS, depressione e ansia. Tutto il risultato del tentativo di compiacerla. Ma non è mai abbastanza. Non sono mai abbastanza. Sbaglio sempre. Sono sempre ingrato ed egoista. Sono sempre cose orribili che non riesco nemmeno a ripetere perché fa troppo male da scrivere.

Ma tra la rabbia e il terribile dolore, c'è l'immensa gratitudine. Ho così tanto per cui essere grato. Per lo più, il dono del mio meraviglioso, affettuoso e paziente marito. È stato veramente inviato per aiutarmi a guarire. Per mostrarmi cosa dovrebbe essere veramente l'amore. Non condizionale, non manipolativo, non controllante. Forse non gli piaccio sempre, ma mi ama sempre ed è sempre lì per me. E quando non lo è, quando non è all'altezza, esprime il suo rimorso e impara dai suoi errori. Rimane e lotta per renderci il meglio che possiamo essere, per renderci forti. Per aiutarmi a cambiare i terribili schemi dei miei genitori e dei loro genitori.

E i miei figli. Sono così grato per i miei figli. Non sono sempre una brava mamma, faccio fatica a interrompere il ciclo tossico. Ma ora so di non essere mia madre. Amo i miei figli incondizionatamente e quando commetto errori, quando non sono la madre che meritano, mi scuso. Parlo con mio marito e il mio terapeuta per sfogarmi e capire come essere migliore. Mostro ai miei figli il tipo di amore e di affetto che non ho mai ricevuto. E sono oltremodo grato a loro per avermi aiutato lentamente a guarire. La mia gratitudine va oltre la loro salute e felicità; Sono così grato di poter crescere bambini che non porteranno il tipo di dolore che ho io. Saranno più forti, le loro relazioni un po' più facili. Le loro vite saranno migliori della mia.

Quando ricado di nuovo nella rabbia, è perché a volte mi sento come se non fossi abbastanza forte. Non abbastanza forte per lasciarmi il dolore alle spalle ed essere semplicemente felice per le benedizioni della mia vita. Dopotutto, ci vuole così tanto sforzo per non rompersi. Per essere felici, per vedere il bene. Terapia, esercizio fisico, farmaci, preghiera e pura forza di volontà. Ci vuole così tanto tempo e fatica per non cedere alla depressione incombente che incombe sulla mia testa. Non cedere al dolore che mi porto dietro anche con tutto il bene della mia vita. Non decidere che è troppo difficile e arrendersi.

nomi greci che significano bello

Ma non sono abbastanza forte? Forse ho finalmente trovato la forza che mio marito e il terapeuta dicono di avere interrompendo i contatti. Reclamando finalmente la mia vita e concentrandomi sul bene. Potrei scivolare di nuovo nella rabbia e nella tristezza, come in questo momento, quando sto piangendo mentre scrivo questo. Ma il più delle volte in questi giorni posso vedere la bellezza della mia vita. Posso apprezzare ancora di più tutta la bontà. E per questo, ti sono grato.

Condividi Con I Tuoi Amici: