celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

I dipendenti del governo riceveranno un congedo parentale retribuito nel 2020

Notizia
congedo di maternità retribuito

Shestock/Getty

La legge federale sul congedo retribuito per i dipendenti, che entrerà in vigore nell'ottobre 2020, concederà a oltre due milioni di dipendenti pubblici fino a 12 settimane di congedo parentale retribuito

Sebbene molte aziende offrano ai propri dipendenti un congedo materno o paterno retribuito dopo aver accolto un bambino, non sono legalmente obbligate a farlo. In effetti, l'unica legge che consente a un dipendente di prendersi fino a 12 settimane di ferie per prendersi cura di un bambino è il Family and Medical Leave Act. Tuttavia, il congedo non retribuito non è nemmeno disponibile per tutti i lavoratori e molti semplicemente non possono permettersi di prendersi tre mesi di ferie senza paga comunque. Per fortuna, la scorsa settimana il presidente Trump ha firmato un disegno di legge storico, che concede ai dipendenti del governo fino a 12 settimane di congedo parentale retribuito.

Relazionato: Prendere così tanto congedo di paternità significa che le relazioni hanno maggiori probabilità di durare dopo il parto



Come parte del Federal Employee Paid Leave Act, che entrerà in vigore nell'ottobre 2020, circa 2,3 milioni di americani – che in precedenza dovevano utilizzare permessi retribuiti o non retribuiti – riceveranno un congedo parentale retribuito per un massimo di tre mesi. Questo vale per i dipendenti federali che sono considerati nuovi genitori, indipendentemente dal sesso, tramite nascita, adozione o affidamento di un bambino. Per qualificarsi, i dipendenti pubblici devono stabilire un anno di lavoro e devono anche tornare al lavoro per un minimo di 12 settimane (o pari al tempo in cui hanno preso il permesso durante il congedo) dopo il ritorno dal congedo.

La legge faceva parte di un ampio pacchetto di spesa legislativa, che includeva l'innalzamento dell'età minima per fumare a 21 anni.

Il Family Medical Leave Act del 1993, che si applica solo alle aziende con oltre 50 dipendenti e consente fino a 12 settimane di congedo non retribuito, è l'ultima volta che il governo federale ha affrontato la necessità del congedo parentale. Mentre molti sostenitori ritengono che questa nuova legge sia monumentale, sottolineano che abbiamo ancora molta strada da fare prima di raggiungere altri paesi. Ad esempio, Rep. Carolyn Maloney, DN.Y., presidente del Comitato della Camera per la supervisione e la riforma, ha sottolineato durante un'audizione al Congresso che c'è solo UN altro paese al mondo che non ha alcun tipo di congedo retribuito obbligatorio - Papua Nuova Guinea.

Gli Stati Uniti sono gli ultimi al mondo in termini di non fornire alcun tipo di congedo retribuito, ha detto Wendy Chun-Hoon, co-direttore di Family Values ​​@ Work, un gruppo che sostiene il congedo familiare retribuito. Notizie CNBC .

cosa significa il nome brantley?

Aggiunto il rappresentante Gerry Connolly, D-Va., membro anziano del Comitato per la supervisione e la riforma della Camera, il giro di vittoria è in qualche modo circoscritto perché c'è ancora molto lavoro da fare.

Ci sono così tante ragioni per cui il congedo parentale retribuito deve essere la legge, per tutti, non solo per i dipendenti pubblici. Nel 2016, l'allora presidente dell'American Academy of Pediatrics, il dottor Benard Dryer, ha spiegato a fondo perché è fondamentale per l'intera famiglia. In effetti, ha raccomandato che ai nuovi genitori vengano assegnate fino a 24 settimane per legare con i loro bambini.

Nel primo o due anni di vita, 700 nuove sinapsi si formano ogni secondo nel cervello del bambino, ha spiegato a NPR. In qualità di pediatra evolutiva e comportamentale, so in prima persona che i primi sei-nove mesi di vita sono un momento critico di legame per i genitori e il bambino, e il legame è la base del genitore che risponde ai bisogni del bambino.

Inoltre, l'aumento del congedo familiare può avere seri benefici per la salute sia della mamma che del bambino. Ci sono prove molto evidenti che il congedo familiare riduce la depressione materna, ha detto. Questo è fondamentale, perché la depressione materna impedisce il legame madre-figlio e ha effetti negativi sullo sviluppo cognitivo, sociale ed emotivo del bambino.

Potrebbe anche incoraggiare più mons ad allattare al seno, il che può avere seri benefici e far risparmiare un sacco di soldi ai nuovi genitori, ha spiegato. Rafforza il sistema immunitario del bambino. Riduce anche il rischio di molti problemi di salute come diarrea acuta, malattie respiratorie, asma, sindrome della morte improvvisa del lattante e obesità.

Ma, a causa delle nostre politiche super aggiornate, molti genitori non possono permettersi di prendersi una pausa.

mio marito è cattivo con i nostri figli

Senza un congedo familiare retribuito e protetto dal lavoro, la maggior parte dei genitori, in particolare i genitori a basso reddito e che lavorano, non si prenderà del tempo libero, ha continuato il dottor Dreyer. Semplicemente non possono permetterselo. Ma non credo che noi, come società, possiamo permetterci di non far nutrire il loro bambino durante questo periodo critico.

Speriamo che il 2020 accolga grandi cambiamenti nel campo del congedo parentale, e questo è solo il primo passo nella giusta direzione.