celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

A che età i bambini iniziano la scuola materna? Una guida per i genitori a questa pietra miliare

Bambini In Età Prescolare
età prescolare (1)

Foto di cottonbro da Pexels

L'idea che il tuo piccolo inizi l'asilo è probabilmente agrodolce, giusto? Segnerà il primo passo di tuo figlio nel mondo di bambini grandi , che è eccitante. Ma, andiamo, spezzerà anche il tuo cuore di mamma per un buon minuto (traduzione: porta Kleenex per tutto il pianto che farai dopo aver lasciato il tuo dolce bambino in età prescolare). E dal momento che anche tu sei nuovo in questo, avrai anche alcune domande. Il più urgente dei quali, ovviamente, è ciò che costituisce l'età prescolare. Come in, quando i bambini iniziano la scuola materna?

Prima di sprofondare in un attacco di ansia pensando di lasciare il tuo piccolo amore a scuola per la prima volta, fai un respiro profondo. Sentirsi meglio? Bene, ora entriamo in ciò che dovresti sapere mandare tuo figlio all'asilo .



come sapere che sei pronto per un bambino

Cerchi più risorse per quel bambino in età prescolare che hai a casa? Dai un'occhiata al nostro pacchetto sulle migliori barzellette in età prescolare, attività di colorazione per bambini in età prescolare, giochi online gratuiti per bambini in età prescolare , attività di matematica per bambini in età prescolare , e artigianato di dinosauro , tra gli altri.

A che età i bambini iniziano la scuola materna?

In realtà non esiste una regola rigida su quale età dovrebbe avere un bambino quando inizia la scuola materna. Tuttavia, in termini di sviluppo del bambino, il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) considera i bambini di età compresa tra tre e cinque anni come bambini in età prescolare.

Alcuni programmi prescolari iniziano a iscrivere i bambini a tre anni. Molti prendono i bambini a partire dalle quattro. Può variare da scuola materna a scuola materna, quindi la tua fascia di età più accurata verrà dal chiamare le scuole dell'infanzia locali e chiedere informazioni sui loro requisiti di età. La maggior parte dei programmi per la scuola materna inizia all'età di cinque anni. Tuttavia, a seconda di dove cade il compleanno di tuo figlio e del suo livello di preparazione, potrebbero avere cinque anni e partecipare a un programma prescolare.

Qual è la differenza tra prescolare e pre-K?

Il mondo della prima infanzia può essere un luogo confuso per i genitori degli studenti per la prima volta. Caso in questione? Molti centri di educazione della prima infanzia offrono sia la scuola materna che la scuola materna, o pre-k. Ma, uh, qual è la differenza?

Sia la scuola materna che la scuola materna educano i bambini prima dell'asilo. Tuttavia, differiscono per fascia di età e scopo.

La scuola materna in genere si rivolge a bambini di età molto più giovane - a volte già dai due anni e mezzo - fino a circa quattro e mezzo. L'obiettivo è incentrato maggiormente sulla familiarità del bambino con l'istruzione in classe, sulla promozione delle sue abilità sociali e sull'introduzione delle abilità di pre-lettura e calcolo.

I bambini di quattro e cinque anni generalmente comprendono classi pre-k. E mentre la preparazione scolastica viene affrontata sia in età prescolare che in età prescolare, quest'ultima va un po' più in profondità. Pre-k si concentra su un apprendimento più avanzato per garantire che un bambino sia preparato e abbastanza pronto per lo sviluppo per avere successo nella scuola materna.

Come fai a sapere se tuo figlio è pronto per la scuola materna?

Poiché la scuola materna non è obbligatoria, è una decisione altamente personale. Dovresti farlo come una famiglia, tenendo in considerazione le esigenze e la prontezza di tuo figlio . Lo abbiamo già detto e lo diremo un milione di volte di più: ogni bambino è diverso. Ogni bambino si sviluppa a un ritmo diverso. Per determinare se tuo figlio è pronto per la scuola materna, puoi dare un'occhiata a come gestiscono alcune abilità di base di auto-aiuto.

qual è un buon nome per un drago?

La scuola materna non è esattamente il tipo di posto in cui gli insegnanti sono duri con i bambini, ma gli insegnanti si aspettano che gli studenti seguano semplici istruzioni in due o tre passaggi (pensa a prendere il cappotto o a fare un disegno). Sebbene le abilità verbali non siano necessarie, sono utili. Un altro problema è l'indipendenza. Tuo figlio ha un crollo totale ogni volta che esci dalla stanza? Per essere pronti per l'asilo, devono essere in grado di stare lontani da te senza un'ansia opprimente. Inoltre, la scuola materna aiuterà ad affinare le loro abilità sociali, ma devono comunque essere in grado di interagire con altri bambini.

E, infine, il tuo bambino è addestrato al vasino? Ancora una volta, questa clausola (e altre) può variare da scuola materna a scuola materna. Ma molte scuole materne hanno una regola secondo cui un bambino dovrebbe essere addestrato al vasino o sulla buona strada per essere addestrato al vasino prima di iniziare l'asilo.

Perché è importante la scuola materna?

Durante i primi cinque anni di vita di un bambino, il suo cervello è in grado di assorbire ed elaborare una notevole quantità di informazioni in un periodo di tempo relativamente breve. Quindi, è ovvio che introdurli a numeri, lettere e forme a questo punto facilita una solida base educativa. I bambini che frequentano una scuola materna di alta qualità entrano all'asilo con migliori capacità di pre-lettura, vocabolari più ricchi e abilità matematiche di base più forti rispetto a quelli che non lo fanno, ha detto il direttore del NIEER W. Steven Barnett, PhD, Genitori .

La scuola materna serve anche a rafforzare il senso di sé e il rapporto sociale di un bambino. Sono esposti a cose che non sono a casa, inclusa l'interazione con altri bambini che sono diversi da loro. Questo li aiuta a costruire la fiducia nel loro ambiente sociale. Molti programmi prescolari offrono anche K-prep per i bambini più grandi, un periodo di transizione che insegna loro tutte le necessarie abilità educative e sociali di cui avranno bisogno quando entrano all'asilo. Alcuni esperti sostengono che la scuola materna sia un buon periodo di adattamento per i bambini che non hanno avuto la stessa interazione da bambino a bambino in un asilo nido, ad esempio.

La scuola materna è obbligatoria?

Come spesso accade quando si tratta di opinioni sull'educazione della prima infanzia, questa domanda non ha una risposta secca. È vero che negli Stati Uniti non esiste alcun requisito che imponga ai bambini di frequentare la scuola materna. Detto questo, ci sono molte persone che sostengono che la scuola materna è vitale per il successo educativo di un bambino. Fai i compiti e prendi la decisione che ritieni giusta per la tua famiglia.

Scegliere una scuola materna

Una volta che decidi che vuoi che tuo figlio lo faccia andare all'asilo , il processo decisionale non si ferma. A differenza di quando tuo figlio inizia a frequentare la scuola materna in su, la maggior parte delle comunità non ha distretti prescolari assegnati. In altre parole, ora devi decidere dove mandare il tuo piccolo all'asilo. Ci sono così tanti fattori in gioco qui: andranno avanti tutto il giorno o solo mezze giornate? Tutti i giorni o solo pochi giorni alla settimana? Li vuoi a scuola vicino a dove lavori, così puoi raggiungerli più velocemente in caso di emergenza? O da qualche parte più vicino a casa per semplificare la tua routine mattutina? Che tipo di filosofia educativa sceglierai? Parole come Montessori e Basato sulla fede diventeranno rapidamente parte del tuo vocabolario e presto scoprirai di avere sentimenti molto forti su ciascuno di essi. Una volta ristretto il campo a un paio di scelte, ti consigliamo di fare visite a ciascuna. Pensi che tuo figlio si adatterà ai suoi compagni di classe? Cosa ne pensi degli insegnanti o dei genitori? Tanto di questa esperienza sembrerà una reazione istintiva e va bene! Siamo mamme. Abbiamo un grande coraggio.

Domande da porre a un insegnante di scuola materna

— Quanti bambini ci saranno in classe?
— Puoi darmi un esempio di un tipico programma giornaliero?
— Come gestisci una situazione in cui i bambini sono in conflitto tra loro?
— Come gestisci un bambino che fa i capricci?
— Come gestisci gli incidenti con il vasino? Ti aspetti che il bambino prenda la piena iniziativa e vada in bagno da solo? Li aiuti in bagno?
— Come viene gestito il cibo? I bambini con allergie alimentari sono separati dal resto della classe? Come si mantiene la sicurezza alimentare?