FL School rafforza la politica sulle maschere dopo che il chiropratico ha firmato centinaia di esenzioni

Notizia
Chiropratico-firmato-100s-di-esenzioni

CNN/Youtube

Un chiropratico della Florida ha firmato centinaia di esenzioni dalla maschera e ora la scuola sta cambiando la sua politica

Un distretto scolastico della Florida ha dovuto aggiornarlo politica della maschera , dopo che centinaia di studenti hanno presentato lettere di esenzione medica, tutte firmate dallo stesso medico – che, a quanto pare, non era in realtà un medico medico.

Il consiglio scolastico della contea di Sarasota ha originariamente votato indietro ad agosto mascherine obbligatorie per tutti, ma con eccezioni per chiunque abbia un motivo medico. Solo poche settimane dopo, però, il 1 settembre, il consiglio ha dovuto farlo chiarire tale politica e notare che qualsiasi esenzione doveva provenire da a medico medico (o infermiere professionista).

Apparentemente è perché il dottor Dan Busch si stava offrendo di firmare esenzioni per letteralmente centinaia di studenti. E mentre ha un dottore lì nel suo titolo, in realtà non è un medico. È un chiropratico. E mentre probabilmente ha aiutato molte persone con dolore alla schiena o al collo, è difficile vedere quale esperienza abbia un chiropratico con un virus respiratorio mortale.

nomi a tema fuoco

Il distretto scolastico ha finito per rifiutare circa 650 moduli di esenzione presentati dagli studenti e, sebbene non fornissero un numero esatto, hanno affermato che la maggior parte di loro proveniva da Busch.

Ogni valutazione che ho eseguito è stata molto specifica e le ho eseguite nel mio ambito di pratica, ha detto Busch in un'intervista con WWSB il mese scorso. Ho dovuto rimanere molto specifico sulle diagnosi che erano nella mia timoneria; ce ne sono molti che non lo erano. Sì, ehm, ovviamente. L'avvocato di Busch ha anche affermato di aver respinto le persone che non avevano un motivo medico che giustificasse un'esenzione.

Busch ha ulteriormente giustificato le sue azioni dicendo alla CNN: Non riguardava me. Si tratta della libertà dei genitori. Un genitore ha affermato che Busch stava firmando i moduli gratuitamente, quindi almeno non stava facendo soldi con lo schema discutibile (che molti le persone hanno provato ).

Agli studenti che si erano rivolti a Busch per le loro esenzioni è stato concesso del tempo per tornare indietro e ricevere una lettera da un medico, ma non sarei affatto sorpreso se non fossero in grado di farlo – perché andare da un chiropratico al primo posto allora?

La battaglia per le maschere a scuola è una grande battaglia in Florida: il governatore dello stato ha cercato di vietare del tutto i mandati delle maschere e quella lotta si sta ancora facendo strada nei tribunali. Per quanto riguarda Busch, sebbene non debba affrontare accuse penali o cose del genere, almeno una persona ha sporto denuncia contro di lui presso il Dipartimento della salute dello stato.

Janet Bryan, che è lei stessa un operatore sanitario e il nonno di uno studente, ha condiviso i dettagli di questo reclamo al WWSB . Non ci sarebbero conoscenze e formazione per diagnosticare al paziente una malattia che avrebbe bisogno di un'esenzione. La maggior parte dei pediatri si è rifiutata di concedere queste deroghe per proteggerli nella nostra emergenza sanitaria pubblica, tranne in un caso estremamente raro in cui è veramente giustificato, ha affermato.

Condividi Con I Tuoi Amici: