Sei in un matrimonio ambivalente?

Club Mid
Sei in un matrimonio ambivalente?

Photographee.eu / Shutterstock



Tutti hanno lo stesso ideale di matrimonio quando camminano lungo il corridoio: entreremo in una partnership permanente con l'amore della nostra vita. Le giornate saranno piene di avventure emozionanti, grandi risate e sesso bollente. Staremo meglio insieme che separati. Il matrimonio significa che i due insieme sono più felici dei due soli.

Tranne quando non lo è. I matrimoni spaziano da meravigliose unioni gioiose che affermano la vita a spettacoli di merda totale, il tipo di disastro in cui pensi, Come nel mondo queste persone possono stare insieme anche solo per un secondo?





Ho sempre pensato che se non puoi avere un matrimonio davvero buono, dovresti avere un vero cattivo uno, quindi la decisione di andarsene è facile. È il vasto spazio intermedio, dove entrambe le parti sono vagamente infelici ma per qualsiasi motivo non sono in grado di trovare il buon senso per andarsene.

Si scopre che questi in qualche modo i matrimoni intermedi infelici sono in realtà piuttosto dannosi per la tua salute anche, secondo una nuova ricerca della Brigham Young University nello Utah. Belinda Luscombe, scrivendo per Tempo , riferisce che Wendy Birmingham, professoressa di psicologia alla BYU, ha reclutato 94 coppie per partecipare a uno studio che misura la felicità coniugale e la salute del cuore. Ogni partecipante ha risposto a domande sul proprio coniuge e sul suo comportamento.

La cattiva notizia è che molti di noi sono coinvolti in quelli che i ricercatori hanno soprannominato matrimoni ambivalenti. Il settantacinque per cento di noi, in effetti. Luscombe definisce questo matrimonio ambivalente come per lo più i loro coniugi erano fantastici, ma c'erano alcune aree in cui erano poco solidali o eccessivamente negativi.

lasciare che tuo marito dorma con un'altra donna

Ma la cosa interessante di questi matrimoni così così è che la loro salute, o almeno la loro pressione sanguigna, era peggiore di quella delle persone sposate bene. Il matrimonio generalmente conferisce un beneficio per la salute: le persone sposate sono più sane e vivono più a lungo dei single. I ricercatori dello studio BYU hanno preso le letture della pressione sanguigna delle coppie sposate nel loro studio e hanno scoperto che le coppie nei matrimoni così così avevano una pressione sanguigna peggiore rispetto alle coppie felicemente sposate.

In altre parole, solo un buon matrimonio fa bene alla salute. Un matrimonio non eccezionale può essere un fattore di rischio per la salute.

Luscombe scrive: La cattiva notizia è che l'urto nella salute del cuore che le persone sposate ottengono dall'essere sposati non è così forte come il tonfo che prendono quando il matrimonio è ambivalente. 'La ricerca ha dimostrato che sentirsi invalidati da un partner è più dannoso per te di quanto convalidare ti faccia bene', afferma Birmingham.



Sarei curioso di vedere come un matrimonio non eccezionale si accumula, dal punto di vista della salute, contro una vita felicemente single. Nella mia esperienza, le donne con matrimoni così così continuano a tener duro perché iniziare una vita da solista è sia scoraggiante che potenzialmente costoso, e si preoccupano dell'effetto su eventuali figli minorenni. (Nello studio BYU, nessuno dei partecipanti aveva figli o altri parenti che vivevano con loro.) Azzarderei che una vita felice significhi una vita sana, sia che tu sia accoppiato o sciolto e libero dalla fantasia.

Mi piacerebbe anche vedere una ripartizione più granulare di questo 75%. È un numero piuttosto grande e deve contenere una gamma di valori sulla scala della felicità. Voglio dire, molti di noi possono riconoscere che i nostri partner e matrimoni non sono perfetti ed essere comunque dannatamente felici. E molti di noi possono riconoscere che i nostri partner e matrimoni non sono perfetti e improvvisamente si svegliano un giorno e dicono, devo uscire. Quello che sto dicendo è che l'ambivalente può abbracciare una gamma davvero ampia, dal quasi infelice a occasionalmente scontento. Ognuno deve decidere il proprio punto di svolta. (Ho sentito consigliare il libro Troppo bello per partire, troppo brutto per restare , per le persone sul recinto coniugale.)

Luscombe termina con una nota positiva: la buona notizia è che per la stragrande maggioranza delle persone, questo è eminentemente risolvibile, afferma Birmingham. Non è difficile capire cosa stai facendo che sta trascinando il tuo partner verso il basso - puoi chiedere, per cominciare - e puoi spiegare (gentilmente) cosa potrebbe smettere di fare per farti sentire più intimo (non sexy - tempo intimo, sottolinea, ma emotivamente e intellettualmente intimo). Inoltre, è a questo che servono i terapeuti.

E se quella non funziona? Questa potrebbe essere la spinta di cui hanno bisogno le persone sposate in modo ambivalente per diventare finalmente, beh, persone felicemente divorziate.