I dipendenti adolescenti meritano il nostro rispetto

Adolescenti
Adolescente di razza mista che lavora come cassiere del supermercato

kali9/Getty

Ricordi l'eccitazione che hai avuto all'inizio del tuo primo lavoro ? Questa era la tua occasione per fare soldi da solo. Forse stavi risparmiando per un'auto o Università , o forse era solo per permetterti il ​​tuo caffè e i biglietti per il cinema. Quella prima incursione in un po' di libertà e responsabilità finanziaria è stata esaltante. È stato tutto divertente finché non hai avuto a che fare con i clienti, giusto?

Ero ai tavoli da adolescente e ho portato un tavolo uno Sprite invece di una limonata rosa. È stato un errore onesto. Non l'ho fatto apposta. Evidentemente il cliente ha pensato di sì e si è avvicinato a me mentre chiamavo un altro ordine. Ha proceduto ad annunciare, hai rovinato il mio drink, stupida cagna, e l'hai lanciato su di me. Sono stato positivamente umiliato davanti all'intera sala da pranzo.

Prima che sapessi cosa mi ha colpito, metà dei cuochi della cucina è volata fuori dalla porta ed era pronta a buttarsi giù. Lo stronzo, scampato per un pelo a farsi prendere a calci in culo, è stato buttato fuori dal ristorante. Questo è stato 24 anni fa. Lo ricordo come fosse ieri. La sua faccia non sarà mai cancellata, né il modo in cui mi ha trattato. Ero un bambino. Quel giorno giurai che non avrei mai trattato qualcuno nel settore dei servizi con tale mancanza di rispetto. E non l'ho mai fatto.

Gli adulti sono i peggiori. Questo è stato stabilito. Ma sono particolarmente orribili quando trattano gli adolescenti come una merda sul posto di lavoro. Quindi il tuo ordine da Five Guys è andato male? Significa che puoi sminuire un adolescente che probabilmente sta guadagnando un salario minimo per aver lasciato i sottaceti dal tuo hamburger? Assolutamente no!

Che tu ci creda o no, anche gli adolescenti sono esseri umani. Fanno errori, ma fanno anche grandi cose. Pensa a una volta in cui eri al supermercato e non sei riuscito a trovare qualcosa e quel bravo ragazzo è arrivato e ti ha aiutato. Erano dolci, vero? E hai quello che ti serviva, giusto? Eri un cliente felice? Pensaci la prossima volta che vorrai liberare la tua Karen interiore e mettere in imbarazzo qualche adolescente al lavoro. Proprio come te, commettono errori e va bene.

secondi nomi per kate

Solo perché sono adolescenti non significa nemmeno che siano stupidi. In effetti, se stai parlando di cose come tecnologia o videogiochi, ci sono buone probabilità che il dipendente più giovane ti sia di aiuto migliore rispetto alla sua controparte più anziana. Probabilmente possono parlare la lingua meglio di te: fidati di loro. Infatti, se stai cercando l'abbigliamento perfetto per tua figlia o tuo figlio, chiedi all'adolescente che lavora nel negozio. Conoscono gli stili e le tendenze e saranno in grado di aiutare. Lasciateli.

Quando consenti a un dipendente adolescente di aiutarti, aumenta la sua autostima. Si sentono bene con se stessi quando riescono a rendere felice un cliente. Si sentono convalidati quando sono apprezzati. Fai sapere a qualcuno quando un dipendente ha fatto di tutto per soddisfare le tue esigenze. Questo è il momento della loro vita in cui l'immagine positiva di sé è più importante. Aiutali a raggiungerlo.

i nomi dei bambini dopo i fiori

In questo momento ci sono milioni di posti di lavoro aperti e adolescenti, anche quelli di 14 e 15 anni, vengono assunti per ricoprire posizioni aperte. Quei bambini sono giovani, bambini anche. Questi primi lavori aiuteranno a stabilire la loro etica del lavoro. Se sono infelici e odiano il loro lavoro perché gli adulti li trattano come una merda, non è di buon auspicio per loro che vogliono lavorare di nuovo con i clienti.

Se vuoi diventare uno stronzo, resta a casa. Sul serio. Quasi tutto ciò di cui hai bisogno può essere consegnato o portato sulla tua auto al giorno d'oggi, nessuno ha bisogno che tu causi problemi. Perché a pensarci bene, neanche gli adulti hanno bisogno delle tue stronzate. Nessuno lo fa.

I dipendenti adolescenti devono ricevere un po' di grazia, non soggetti a rabbia o umiliazione. La prossima volta che hai voglia di trattare male un giovane impiegato, cerca di ricordare quando hai avuto il tuo primo lavoro. Oppure, pensa solo ad essere un adolescente in generale. Ricorda quanto è stato bello essere rispettati dagli adulti. Ti ha fatto sentire un adulto anche tu.

E tieni presente che quell'adolescente su cui stai scaricando è il figlio di qualcuno. Sono un fratello o una sorella, una nipote o un nipote, l'allievo di un amato insegnante. Come ti sentiresti se qualcuno lo facesse a tuo figlio? Garantisci che la mamma o il papà orso che c'è in te verrebbero fuori con artigli e denti ardenti. Ricordati che. E controlla l'atteggiamento alla porta, Karen.

Condividi Con I Tuoi Amici: