Crescere un bambino molto sensibile è impegnativo, ma bellissimo

Disabilità
Crescere un bambino molto sensibile

Seth_Haussler_Photography / iStock



Ero in piedi in un Chick-fil-A, guardando verso l'abisso infinito che è l'area di gioco. In una cupola di vocine che echeggiavano nei tubi, lo sentivo: il grido che poteva essere abbinato solo a un ragazzo che mi appartiene. Ho visto tutti gli altri genitori alzarsi solo per controllare, ma sapevo che questo faceva parte della mia banda. E poi eccolo lì, che emergeva dallo scivolo del tubo come se fosse appena tornato dalla guerra - tremante e madido di sudore mentre lo stress post-traumatico iniziava a prendere il sopravvento - e attraverso parole spezzate e un doloroso cambiamento di tono nella sua voce, mormorò, Mi ha colpito... in... nella... faccia.

Ha 5 anni e si chiama Henry. Henry è mio nipote.



non sopporto mia cognata


Dopo la lunga discesa di Henry lungo lo scivolo c'era il cugino di Henry, mio ​​figlio, lo sceriffo Chase, che ha anche 5 anni e che aveva una presa mortale sulla maglietta del colpevole, colui che ha aggredito Henry. Chase lo spinse in avanti e me lo presentò come se fosse pronto a riscuotere la sua taglia. È lui! proclamò Enrico.

Ero in ginocchio, faccia a faccia con un bambino di 2 anni con la faccia d'angelo, che indossava il pannolino e sbavava bambino piccolo . Henry pesa circa 60 sterline. Nonostante le ovvie differenze di età e taglia, la madre del ragazzo era preoccupata per Henry e ha cercato di far scusare suo figlio. Sfortunatamente, Henry ha dovuto far sapere al ragazzo che emotivamente non era pronto per le scuse. Era troppo presto.

Henry è un bambino molto sensibile.

Mia sorella e suo marito a volte si trovano in conflitto. La maggior parte dei bambini piange se un altro bambino li colpisce o se i loro sentimenti vengono feriti, ma questo accade costantemente a Henry, si potrebbe dire. Gli dicono che starà bene, cercheranno di entrare in empatia e saranno dolci ma non troppo preoccupati per non perpetuare una reazione emotiva. Sembra impossibile fargli capire che tutto non è la fine del mondo.

Il mondo è così duro e tu vuoi che i tuoi figli siano più duri senza essere stronzi. Si tratta infatti di un equilibrio difficile da mantenere. Ciò è particolarmente vero nel caso di bambini altamente sensibili che sono spesso i bersagli principali per i bulli perché sono facili da ferire e da cui è facile suscitare una reazione. È straziante per mia sorella vedere Henry correre da un ragazzo della sua classe con un travolgente senso di felicità nel vederlo, solo per vedere quel ragazzo che non esprime una gioia reciproca, e poi arrivano le lacrime. Henry piange quando gli altri bambini non vogliono giocare con lui, e una volta ha chiesto a suo padre: Mi stai dicendo che vorresti non aver mai avuto un figlio? quando suo padre era impegnato per un po' e non poteva giocare in quel momento.

è normale non sentirsi eccitati all'idea di essere incinta?

Come genitori di Henry, anche loro si sentono frustrati. Quando un bambino passa più tempo a piangere per i suoi sentimenti che si fanno male durante gli appuntamenti di gioco che a divertirsi davvero, vuoi solo afferrarlo e dirgli quanto tempo sta perdendo arrabbiandosi. Si pensa, non è un grosso problema . La caduta non è stata così difficile. Il ragazzo non voleva fare del male non volendo giocare; semplicemente non voleva giocare a quel particolare gioco. Vogliamo che i nostri figli siano resilienti, seguano il flusso e siano maestri nel gestire il cambiamento.



Mia sorella non era presente a Chick-fil-A, ma quando ha chiesto a Henry se avesse passato una giornata divertente, ha sbottato sul ragazzo che l'ha colpito in faccia. Ha sentito meno parlare della bella mostra di dinosauri in cui l'ho portato o delle case gonfiabili in cui si è buttato quel giorno. È stato l'incidente della metropolitana degno di un riassunto, e la storia improvvisamente è diventata sulla zia che ha lasciato che suo nipote fosse saltato da un paio di sbavatori nelle ombre oscure della zona dei divertimenti.

Ma ecco la cosa su Henry e i suoi compagni persone altamente sensibili:

Essere emotivamente sensibili non è un problema da risolvere. Non è un disturbo o un problema di massima allerta. Cosa faresti se qualcuno ti dicesse di non provare quello che stavi provando? È quasi impossibile. Questi bambini non provano solo emozioni; sentono le cose profondamente. La loro empatia è alle stelle. Sono quelli che vogliono aiutare a risolvere i problemi. Vogliono che tu sappia che si preoccupano e che puoi contare su di loro. Henry darebbe via tutti i suoi giocattoli se gli dicessi che vanno a bambini che non hanno niente. Il suo cuore trabocca d'amore. Se dicessi a mio figlio che dovrebbe dare i suoi giocattoli ai bambini che non hanno niente, ci sarebbe una trattativa per gli ostaggi. Ci vorrebbero 12 persone per strappare Iron Man dalle sue mani. I bambini sono diversi e hanno capacità emotive diverse.

Non c'è una soluzione facile per un bambino molto sensibile. Sono solo piccoli umani con un particolare insieme di tratti di personalità che li rendono quello che sono. Per alcuni di questi ragazzi, il mondo smette di girare quando inciampano su un bastone. Urla agghiaccianti possono essere udite frequentemente quando battono delicatamente la spalla contro il muro. Possono essere molto fastidiosi quando perdono a una partita, non vengono scelti per una squadra o quando un fiore appassisce.

i migliori arrosti di tutti i tempi

Puoi dare loro capacità di coping e sostenerli durante i loro alti e bassi emotivi, ma indossano i loro cuori sulle maniche. E alla fine impareranno come affrontare meglio le proprie emozioni mentre crescono e continuano ad essere incoraggiati e supportati da coloro che amano. Questi ragazzini, i piagnucoloni, quelli che sono sempre arrabbiati o feriti, sanno che le persone non reagiscono bene al loro comportamento. Possono dire che le loro lacrime respingono gli altri. Non possono farne a meno.

Ma quel tipo di passione e tenerezza, è incredibile tutto ciò che può vivere in un'anima così piccola. Quindi ricorda questo la prossima volta che il tuo bambino altamente sensibile sta piangendo disperato dopo che un bambino della metà della sua taglia gli dà un colpetto sul viso:

Questi ragazzi non hanno bisogno di indurirsi per un mondo che un giorno li sputerà fuori. I loro cuoricini sono esattamente ciò di cui il mondo ha più bisogno.