Essere un buon amico significa fare scelte discutibili

Relazioni
chiama-i-tuoi-amici-1

Mamma spaventosa e lechatnoir/Getty

Sai come va. Vuoi supportare i tuoi amici. Se la tua amica sta facendo qualcosa e le piace, beh, fallo tu, ragazza! Non importa quale sia quel qualcosa: dare da mangiare ai senzatetto, divorziare dal marito, urlare contro i suoi figli, tradire il coniuge... lo fai tu.

Come amici, siamo qui per sostenervi nei momenti difficili, anche se li avete creati voi stessi e rifiutate di ammetterlo, come quando migliore amica' sta accumulando debiti sulla carta di credito e si lamenta di non avere abbastanza soldi per pagare le cose di cui ha davvero bisogno. Ma chiacchiere vere: è ora di porre fine alla cultura del #girlpower e dei #squadgoals sopra ogni altra cosa. È tempo per un po' di amore duro. È tempo di un'amicizia autentica. È ora di chiamare i tuoi amici.



La vera amicizia non è #squadgoals. La vera amicizia è una relazione autentica e premurosa tra le persone basata sull'onestà, il rispetto reciproco e l'amore. Nota: onestà . Chiama i tuoi amici per aver fatto cose che li feriscono, che impediscono loro di raggiungere obiettivi reali, non #squadgoals. Hai una migliore amica la cui dieta vacilla troppo vicino al mangiare disordinato? Forse dovresti chiamarla fuori invece di fare affermazioni stupide come, dovresti mangiare di più, o mi diresti se questo era un problema, giusto? Ciao amici. Sapevate tutti che non stavo mangiando. Nessuno di voi mi ha chiamato. Forse mi sarei fatto aiutare prima se uno di voi avesse detto qualcosa.

È tempo di porre fine alla cultura del #girlpower e dei #squadgoals sopra ogni altra cosa. È tempo per un po' di amore duro. È tempo di un'amicizia autentica. È ora di chiamare i tuoi amici.

Chiama i tuoi amici per aver fatto cose che danneggiano la tua relazione. Non giocare al gioco della cortesia. Questo è quando tutti trascurano le cose in nome delle sottigliezze della società mentre ribolle silenziosamente fino a quando tutto (a) esplode o (b) qualcuno viene tagliato fuori. Ho un amico che sono abbastanza sicuro che sia furibondo con me in questo momento. È arrabbiata perché sto parlando con qualcuno che ha ferito i suoi sentimenti. So che non va d'accordo con questa persona, ma vedo entrambi i lati della storia. Invece di chiamarmi fuori, tuttavia, il mio amico ha... smesso di parlarmi. Avrei apprezzato una chiamata invece di un'interruzione.

cose da fare con i bambini intorno a me

Lelia Milaya/Reshot

E chiama i tuoi amici per aver fatto cose che fanno schifo. Amico che tradisce il coniuge? L'adulterio non è mai bello. Chiamali e diglielo. Non devi essere una stronza al riguardo. Ma puoi dire qualcosa del tipo, sono preoccupato per la relazione che stai avendo. Mi spaventa che possa esplodere in faccia, e so che hai avuto comunque dei momenti difficili. Non voglio che succeda a te.

Puoi scegliere quello invece di qualcosa di vago come, fai quello che devi fare, o qualunque cosa funzioni per la tua relazione. Alzati in piedi e dì qualcosa. Certo, potrebbe far incazzare il tuo amico. La verità lo fa a volte.

Una vera amicizia dovrebbe essere in grado di resistere a quella verità. Chi ti dirà la verità, se non i tuoi amici? Questo è fondamentalmente il motivo per cui avere amici . Sono persone di cui ti puoi fidare per dirti la verità sulle cose: sulla tua scelta musicale, sul comportamento di tuo figlio, su... tutto, davvero. Se sei davvero amico di qualcuno, quell'amicizia può resistere a una chiamata. Può resistere alla verità: sia dicendola che ascoltandola.

Perché hai bisogno di sentire una chiamata tanto quanto hai bisogno di servirla.

Qualcuno deve dirti se no, devi davvero smetterla di inventare scuse e mettere in moto il tuo culo, se hai bisogno di mettere la tua salute al primo posto e prendere quell'appuntamento dal dottore, se i tuoi figli fossero davvero orribili al parco giochi e quell'altra mamma aveva ragione a lamentarsi di loro.

Rosie Fraser/Unsplash

Ma dire di chiamare i tuoi amici non è una licenza per essere una stronza. È un'occasione per essere onesti, non crudeli. Diciamo che hai notato che la tua amica ha urlato molto contro i suoi figli ultimamente. Potresti portarla fuori a prendere un caffè, metterle una mano sulla sua e dire: Ehi. Ho notato che hai urlato contro Jasper e Jason tutto il tempo. Sai, questo li mette a rischio per ogni sorta di cose più avanti nella vita. Ma questo è un richiamo meschino e inefficace. Certo, è onesto, ma mette le persone sulla difensiva.

Invece, potresti rivolgerti a lei nel parco giochi e dire, ho notato che stai alzando la voce con i tuoi figli molto più del solito. Tutto ok?

Essere un vero amico significa saper essere genere ai tuoi amici mentre li colpisci con una bomba della verità. Ricorda: non stai dicendo loro qualcosa per ferire i loro sentimenti. Non lo fai per farti sentire superiore. Li stai chiamando perché li ami e vuoi aiutarli, anche se ti mette a disagio e sai che potrebbe farli incazzare. Quindi procedi con cautela. Pianifica cosa dirai prima di dirlo e pensa a come potrebbe farli sentire.

In effetti, enfatizza i sentimenti nella tua chiamata: come ti senti e come potrebbero sentirsi. Non puoi discutere con i sentimenti. Concedi anche loro il beneficio del dubbio, e lascia loro una via d'uscita: chiedi perché. Chiedi cosa sta succedendo, cosa potrebbe causare la situazione, cosa potrebbero pensare. Ascolta la loro versione della storia.

Essere un vero amico significa saper essere genere ai tuoi amici mentre li colpisci con una bomba della verità.

Ma comunque lo fai, rendilo autentico. Rendilo reale. Rendilo la verità.

giochi sexy da giocare con il coniuge

Fai più di #squadgoals.