35+ citazioni sul dolore che non sono luoghi comuni e offriranno un vero conforto

Perdita E Lutto
citazioni sul dolore

PersoneImmagini/Getty

Ognuno affronta le fasi del lutto in modo diverso. Ciò che conforterà una persona farà infuriare un'altra. Alcune persone vogliono sentire il dolore, altre vogliono essere distratte. E i luoghi comuni? Il peggiore. Che tu stia affrontando una perdita, navigando tra le tue emozioni e il tuo lutto, o cercando di aiutare una persona cara ad affrontare le sue, a volte può essere utile condividere le intuizioni degli altri. Abbiamo raccolto una serie di citazioni sul dolore e pensieri sulla tristezza da giganti della letteratura, psicologi di rilievo e altri che si spera possano fornire un po' di conforto mentre tu o qualcuno a cui tieni attraversa il processo di lutto. Si spera che queste espressioni di saggezza sul dolore e sul processo di lutto che speriamo possano fornire un po' di conforto.

1. Ciò che una volta abbiamo goduto e amato profondamente non possiamo mai perdere, perché tutto ciò che amiamo profondamente diventa parte di noi. - Helen Keller



2. Il dolore cambia forma, ma non finisce mai. — Keanu Reeves

3. La realtà è che soffrirai per sempre. Non 'supererai' la perdita di una persona cara; imparerai a conviverci. Guarirai e ti ricostruirai intorno alla perdita che hai subito. Sarai di nuovo intero ma non sarai mai più lo stesso. Né dovresti essere lo stesso né vorresti. — Elisabeth Kubler-Ross

4. Il dolore inizia a diventare indulgente, non serve a nessuno ed è doloroso. Ma se lo trasformi in ricordo, allora stai magnificando la persona che hai perso e anche dando qualcosa di quella persona ad altre persone, in modo che possano sperimentare qualcosa di quella persona. – Patti Smith

5. Ognuno di noi ha il suo ritmo di sofferenza. Roland Barthes

6. E quando le persone cercano di minimizzare il tuo dolore, ti stanno facendo un disservizio. E quando cerchi di ridurre al minimo il tuo dolore, stai facendo un disservizio a te stesso. Non farlo. La verità è che fa male perché è reale. Fa male perché era importante. E questa è una cosa importante da riconoscere a te stesso. Ma questo non significa che non finirà, non migliorerà. Perché lo farà. — John Green

minuto per vincerlo giochi per bambini

7. Il dolore può essere il giardino della compassione. Se mantieni il tuo cuore aperto attraverso tutto, il tuo dolore può diventare il tuo più grande alleato nella ricerca dell'amore e della saggezza nella tua vita. – Rumi

8. Se mai c'è un domani in cui non siamo insieme... c'è qualcosa che devi sempre ricordare. Sei più coraggioso di quanto credi, più forte di quanto sembri e più intelligente di quanto pensi. Ma la cosa più importante è che, anche se siamo lontani... io sarò sempre con te. - AA. Milne

9. Il dolore profondo a volte è quasi come un luogo specifico, una coordinata su una mappa del tempo. Quando ti trovi in ​​quella foresta di dolore, non puoi immaginare che potresti mai trovare la strada per un posto migliore. Ma se qualcuno può assicurarti che loro stessi sono rimasti nello stesso posto e ora sono andati avanti, a volte questo porterà speranza ― Elizabeth Gilbert

spingi idee regalo per mia moglie

10. Nessuna ora è mai eternità, ma ha il diritto di piangere. Zora Neale Hurston

11. Il dolore è come l'oceano; arriva su onde che rifluiscono e fluiscono. A volte l'acqua è calma, a volte è travolgente. Tutto quello che possiamo fare è imparare a nuotare. — Vicki Harrison

12. Il dolore è il prezzo che paghiamo per l'amore. - Regina Elisabetta II

13. C'è una sacralità nelle lacrime. Non sono il segno della debolezza, ma del potere. Parlano più eloquentemente di diecimila lingue. Sono i messaggeri di un dolore travolgente, di profonda contrizione e di un amore indicibile. — Washington Irving

14. Alla fine la maggior parte delle cose andrà bene, ma non tutto andrà bene. A volte combatti e perdi. A volte resisti davvero forte e realizzi che non c'è altra scelta che lasciar andare. L'accettazione è una stanza piccola e tranquilla. — Cheryl Strayed

15. Risparmiarsi dal dolore a tutti i costi può essere raggiunto solo al prezzo del distacco totale, che esclude la capacità di sperimentare la felicità. — Erich Fromm

16. 'Lo supererai...' Sono i cliché che causano problemi. Perdere qualcuno che ami significa cambiare la tua vita per sempre. Non lo superi perché 'è' la persona che hai amato. Il dolore si ferma, ci sono nuove persone, ma il divario non si chiude mai. Come potrebbe? La particolarità di qualcuno che contava abbastanza da addolorarsi non è resa anodina dalla morte. Questo buco nel mio cuore ha la forma di te e nessun altro può adattarlo. Perché dovrei volerli? Jeanette Winterson

17. Una delle cose che accadono alle persone in lutto è che segretamente pensano di essere pazze, perché si rendono conto che stanno pensando cose che non hanno senso. — Joan Didion

18. È così curioso: si può resistere alle lacrime e 'comportarsi' molto bene nelle ore più dure del dolore. Ma poi qualcuno ti fa un segno amichevole dietro una finestra, o ci si accorge che un fiore che solo ieri era sbocciato è sbocciato all'improvviso, o una lettera scivola da un cassetto… e tutto crolla. — Colette

19. Il dolore è una cosa molto particolare; siamo così impotenti di fronte a ciò. È come una finestra che si aprirà semplicemente da sola. La stanza si raffredda e non possiamo fare altro che rabbrividire. Ma ogni volta si apre un po' meno, e un po' meno; e un giorno ci chiediamo che fine abbia fatto.
Arthur Golden

20. Quando il suo dolore è fresco e nuovo, lascia che lo abbia. Non cercare di portarlo via. Perdona te stesso per non avere quel potere. Il dolore e il dolore sono come la gioia e la pace; non sono cose che dovremmo cercare di strapparci l'un l'altro. Sono sacri. fanno parte del viaggio di ogni persona. Tutto quello che possiamo fare è offrire sollievo da questa paura: sono tutto solo. Questa è l'unica paura che puoi alleviare.
Glennon Melton

21. Il dolore assume molte forme, inclusa l'assenza di dolore. Alison Bechdel

22. Perderai qualcuno di cui non puoi vivere senza, e il tuo cuore sarà gravemente spezzato, e la cattiva notizia è che non supererai mai completamente la perdita della tua amata. Ma questa è anche la buona notizia. Vivono per sempre nel tuo cuore spezzato che non si risigilla. E tu vieni. È come avere una gamba rotta che non guarisce mai perfettamente, che fa ancora male quando fa freddo, ma impari a ballare zoppicando. – Anne Lamotte

23. Quando qualcuno che ami muore, e non te lo aspetti, non la perdi tutta in una volta; la perdi a pezzi per molto tempo, il modo in cui la posta smette di arrivare e il suo profumo svanisce dai cuscini e persino dai vestiti nell'armadio e nei cassetti. A poco a poco, accumuli le parti di lei che sono andate. Proprio quando arriva il giorno, quando c'è una particolare parte mancante che ti travolge con la sensazione che se ne sia andata, per sempre, arriva un altro giorno e un'altra parte specificamente mancante. — John Irving

24. Noi in lutto non siamo soli. Apparteniamo alla più grande azienda del mondo, la compagnia di coloro che hanno conosciuto la sofferenza. - Helen Keller

25. La realtà è che soffrirai per sempre. Non 'supererai' la perdita di una persona cara; imparerai a conviverci. Guarirai e ti ricostruirai intorno alla perdita che hai subito. Sarai di nuovo intero ma non sarai mai più lo stesso. Né dovresti essere lo stesso né vorresti. — Elizabeth Kübler-Ross

cosa significa il nome raiden?

26. Era un genio della tristezza, si immergeva in essa, separava i suoi numerosi fili, apprezzava le sue sottili sfumature. Era un prisma attraverso il quale la tristezza poteva essere divisa nel suo spettro infinito. Jonathan Safran Foer

27. Un giorno guarderai indietro a questo momento della tua vita come un momento così dolce di lutto. Vedrai che eri in lutto e il tuo cuore era spezzato, ma la tua vita stava cambiando... Elizabeth Gilbert

28. Alcune persone, non possono semplicemente andare avanti, sai, piangere e piangere e farla finita. O almeno sembra esserlo. Ma per me... non lo so. Non volevo aggiustarlo, dimenticare. Non era qualcosa che era rotto. È solo... qualcosa che è successo. E come quel buco, sto solo trovando il modo, ogni giorno, di aggirarlo. Rispettare e ricordare e andare avanti allo stesso tempo. Sarah Dessen

come fare sesso con una ragazza esempi

29. Vivere nei cuori che lasciamo alle spalle non è morire. — Thomas Cambell

30. Quando penso alla morte, e ultimamente l'idea è venuta con allarmante frequenza, mi sembra in pace con l'idea che sorgerà un giorno in cui non sarò più tra coloro che vivono in questa valle di strani umori.
Posso accettare l'idea della mia morte, ma non sono in grado di accettare la morte di qualcun altro.
Trovo impossibile far entrare un amico o un parente in quel paese di non ritorno.
L'incredulità diventa la mia compagna intima e la rabbia segue nella sua scia.
Rispondo all'eroica domanda 'Morte, dov'è il tuo pungiglione? 'con' è qui nel mio cuore, nella mia mente e nei miei ricordi.' – Maya Angelou, Quando penso alla morte

31. Non è la lunghezza della vita, ma la profondità della vita. - Ralph Waldo Emerson

32. Poiché la vita e la morte sono una cosa sola, come il fiume e il mare sono una cosa sola. — Kahlil Gibran

33. Dì al tuo amico che nella sua morte, una parte di te muore e va con lui. Ovunque lui vada, vai anche tu. Non sarà solo. — Jiddu Krishnamurti

34. Ecco una delle cose peggiori di far morire qualcuno che ami: succede di nuovo ogni mattina. Anna Quindlen, tutti fino all'ultimo

35. Tutti sono 'estremamente gentili'—e tuttavia mi sento completamente solo. (Abbandonite).
Roland Barthes, Diario del lutto

36. Ho pensato che forse piangevamo non solo per i morti ma anche per i vivi. Abbiamo sentito la loro assenza prima di sapere con certezza che se ne erano andati. Vaddey Ratner, All'ombra del baniano

37. Finora avevo potuto solo addolorarmi, non piangere. Il dolore era passivo. Il dolore è successo. Il lutto, l'atto di affrontare il dolore, richiedeva attenzione. Joan Didion