celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Abbiamo bisogno di più intimità platonica nelle nostre vite

Relazioni
intimità-platonica

ABC

Tutti noi vogliamo trovare una persona con cui condividere il nostro io più vero. Qualcuno che ottiene i dettagli di come operiamo senza che noi abbiamo bisogno di dire nulla. Trovare qualcuno che ti accetti esattamente per quello che sei e non ti chieda mai più di quanto tu possa dare. Spesso le persone cercano quella connessione in un partner romantico, ma l'intimità platonica può fornire lo stesso potente legame.

divertenti rompicapi per adulti con risposte

L'intimità platonica è esattamente come sembra. Hai una relazione incredibilmente stretta con qualcuno, ma non c'è alcun interesse sessuale o romantico coinvolto. Ci sarà un amore profondo, spesso incondizionato, tra te e quella persona. Senza dubbio, cioè la tua persona — la persona che ti conosce meglio di chiunque altro al mondo, compresa la tua famiglia o un altro significativo.



Diana Raab Ph.D. dice , L'amore platonico è una speciale relazione emotiva e spirituale tra due persone che si amano e si ammirano a causa di interessi comuni, una connessione spirituale e visioni del mondo simili.

La tua relazione potrebbe iniziare semplicemente, ovviamente, come un'amicizia regolare . In un periodo di tempo, ti rendi conto di avere una connessione oltre le cose che hai in comune. A volte ti rendi subito conto di avere una connessione più profonda con questa persona oltre la normale amicizia. Altre volte, potrebbero volerci anni di amicizia casuale per sviluppare un forte legame. Ma il legame è così incredibilmente forte che non puoi immaginare un punto in cui non eri in sincronia con quella persona.

Io e il mio migliore amico ci conosciamo da circa 10 anni. Abbiamo sempre avuto cose in comune. Ad esempio, entrambi amiamo leggere e scrivere. Abbiamo un simile senso dello stile e condividiamo molte preferenze musicali. Romanticamente, siamo interessati a tipi di persone molto diversi, ma le nostre differenze sono ciò che rende interessante la nostra amicizia. La nostra intimità platonica è il tipo che è cresciuto nel tempo: siamo stati molto vicini solo negli ultimi anni. Ma ora è difficile ricordare la vita quando non eravamo così vicini.

La capacità di amare va oltre l'avere una risposta emotiva o la comprensione di un'altra persona. Richiede una capacità di contatto, e questo contatto non deve necessariamente essere fisico. Può includere il modo in cui parli con loro, le emozioni che mostri loro e la consapevolezza che hai di loro. Si tratta di essere in sintonia con un'altra persona, dice l'autrice Judith Blackstone .

La mia migliore amica e io ci siamo sintonizzati l'uno con l'altro in un modo che non avevo mai provato prima con un amico. So cosa amerà, e viceversa, e non ci sbagliamo mai. Sappiamo quando qualcosa non va nell'altro e possiamo capire se questo significa abbiamo bisogno di spazio o un orecchio comprensivo. È come un libro che ho letto un milione di volte e che posso recitare a memoria.

L'intimità platonica va oltre l'essere il migliore amico di qualcuno. Un migliore amico richiede impegno e connessione, ma questo è molto di più. Qualcuno può essere il tuo migliore amico per una stagione della tua vita. Potresti essere il migliore amico di qualcuno a scuola o avere una migliore amica di lavoro. Ma non appena perdi quella comunanza (cioè ottieni un nuovo lavoro o finisci la scuola), la relazione non ha nulla su cui reggere. Le relazioni platonicamente intime, d'altra parte, possono resistere a un cambiamento in qualcosa come il luogo o un cambiamento nelle circostanze.

Il mio migliore amico vive dall'altra parte del paese. Ci siamo visti una volta in quasi due anni. Ma non lo sapresti mai se parli con noi. Non passa giorno in cui non parliamo, tramite SMS, e-mail, DM o altro. Se potessimo capire come usare un piccione viaggiatore, lo faremmo. È l'unica persona con cui mi piace davvero parlare al telefono, motivo per cui le nostre telefonate a volte durano tre ore. Non c'è niente della nostra vita che l'altro non sappia. Posso essere me stesso al 100% con lei e non temere il rifiuto.

Diamo così tanta importanza alle relazioni romantiche. Trovare una persona che ci amerà incondizionatamente è un concetto che ci viene spesso nutrito, ma c'è quasi sempre una corrente sotterranea di romanticismo. Ma intimità e romanticismo non devono necessariamente andare di pari passo. E in alcuni casi, l'intimità platonica potrebbe essere anche meglio che mettere tutto te stesso in una relazione romantica. Poiché stai eliminando il sesso dall'equazione, potresti essere in grado di creare un legame più forte. A volte nelle relazioni romantiche, possiamo portare con noi le nostre insicurezze e i traumi passati. Le profonde relazioni platoniche creano lo spazio per scavare davvero in - e guarire - quelle parti di noi stessi.

Puoi avere conversazioni difficili con quell'amico. Perché sai che la tua relazione può sopportarlo. Un litigio non sarà la fine della tua amicizia: sarà un trampolino di lancio per avvicinarti. Puoi mettere a nudo le parti peggiori di te stesso e sapere che questa persona sarà ancora lì per te. Di solito nient'altro che la morte metterà fine a questo tipo di relazione perché siete così profondamente legati l'uno all'altro.

Posso dire con certezza al 100% che il mio migliore amico è mio anima gemella . Abbiamo già deciso che quando saremo vecchi e saremo solo noi due, vivremo insieme, in stile Golden Girls. Non riesco a immaginare nessuna parte della mia vita senza di lei. È la persona che voglio al mio fianco quando accadranno tutte le brutte cose, e so che lei sarà lì.

È tempo di celebrare di più l'intimità platonica. Dopotutto, è difficile trovare qualcuno con cui essere veramente vulnerabile. Qualcuno che non vedrà la tua vulnerabilità come debolezza, ma come forza. Qualcuno che ti amerà incondizionatamente e non si disinnescherà di te quando la novità svanirà.

Le anime gemelle platoniche sono anime gemelle per la vita. E Dio sa, tutti noi potremmo usare un amico per sempre.