celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Tween Tech: cosa devono sapere i genitori su 'Clash of Clans'

Maternità
tween-tech-cosa-i-genitori-devono-sapere-sullo-scontro-dei-clan

Immagine tramite Supercell

Quanti bambini lo stanno usando: Thinkgaming.com mette il numero totale di giocatori giornalieri a 3,5 milioni . È difficile stimare quanti hanno meno di 18 anni, ma scontro di Clan s è di gran moda nella scuola dei miei figli e anche tra i figli dei miei amici. L'anno scorso giocavano più della metà dei compagni di classe di quinta elementare di mia figlia, mentre la mia classe di seconda aveva almeno una mezza dozzina di giocatori.

Come lo usano i bambini: I bambini adorano gli elementi strategici del gioco - costruire il proprio villaggio e rafforzare le proprie truppe - e la sfida di combattere altri giocatori. Anche l'aspetto sociale della formazione o dell'adesione a un clan è una parte importante del gioco, con i giocatori che spesso fanno pressioni sugli amici per unirsi al loro clan o lasciano un clan per scambiarlo con uno di livello superiore.



Come i genitori possono monitorarlo: Innanzitutto, sappi che gli acquisti in-app sono una parte importante di questo gioco. È possibile giocare e progredire senza spendere soldi, ma c'è un motivo per cui questo gioco apparentemente gratuito è l'app di maggior incasso di iTunes! Dovrai stabilire dei limiti su quanto (se non altro) i tuoi figli possono spendere.

In secondo luogo, vorrai considerare chi è autorizzato nel clan di tuo figlio. I clan hanno una finestra di chat aperta che non può essere disabilitata e non è monitorata, quindi potresti potenzialmente avere persone in qualsiasi parte del mondo che parlano con tuo figlio. Chiunque può entrare a far parte di un clan: alcuni clan specificano solo i bambini, senza imprecazioni e restrizioni simili, ma non c'è modo di far rispettare queste regole se non quella di cacciare i cattivi attori.

L'opzione migliore è far formare ai tuoi figli il loro clan e invitare solo le persone che conoscono (gli altri possono ancora unirsi, ma il leader del clan può cacciarli rapidamente). Ho aggiunto il requisito aggiuntivo che il papà dei miei figli, un appassionato Scontro tra clan giocatore stesso, unisciti al loro clan e tieni d'occhio le chiacchiere. Controllo anche la finestra della chat.

Infine, c'è la mia funzione meno preferita, la scheda della chat globale. Questo è un free-for-all, in cui i giocatori possono parlare con altri giocatori con pochissimi filtri. Mentre i post offensivi possono essere contrassegnati, la punizione è che il giocatore incriminato viene bannato per tutte le 24 ore. Duro, vero? La cosa migliore è che non c'è modo di disattivare o nascondere la chat globale (una caratteristica che i creatori del gioco dovrebbero davvero considerare se vogliono che più bambini giochino). Vieto ai miei figli di dare un'occhiata a questa scheda, ma ovviamente non c'è modo di monitorare se stanno leggendo o postando se non controlli a sorpresa.

Perché i genitori possono rilassarsi un po': Alcuni genitori potrebbero non approvare l'aspetto offensivo, ma in realtà non trovo il gioco in sé discutibile. Nonostante il tema della guerra, non c'è violenza grafica e la pianificazione strategica necessaria per raggiungere obiettivi a lungo termine, insieme alla cooperazione richiesta tra i membri del clan, offre buone opportunità di apprendimento. Ed è divertente.

Perché i genitori dovrebbero preoccuparsi: Poiché il papà dei miei figli stava giocando e incoraggiava il loro interesse, non ho fatto alcuna ricerca prima di lasciare che scaricassero il gioco, fino a quando la mia bambina di 10 anni non ha menzionato casualmente che un giocatore del suo clan le aveva detto di andarsene. Mi ha assicurato di averlo immediatamente cacciato dal clan—questa è la mia ragazza!—ma l'incidente mi ha fatto capire che non avevo idea di cosa stesse succedendo in questa app.

Da allora ho parlato con un certo numero di genitori del gioco e solo pochi erano a conoscenza dei problemi di chat e di acquisto in-app. Finché hai le giuste restrizioni in atto per impedire a tuo figlio di accumulare accuse folli (Il L'Huffington Post ha riferito alcuni anni fa su gemelli di 7 anni i cui genitori sono stati colpiti da una fattura di iTunes di $ 3.000!), tenere sotto controllo l'attività di chat è probabilmente la preoccupazione più grande.

In particolare, consiglio di parlare con i tuoi figli di fare attenzione a non condividere alcuna informazione personale in un forum di chat, ma soprattutto qui, dove potrebbero non sapere con chi stanno parlando. Ciò include età, luoghi, indirizzi e-mail, informazioni di contatto sui social media, il nome della loro scuola o qualsiasi altra cosa che possa identificarli o consentire ad altri giocatori di contattarli al di fuori dell'app. Dovrai anche assicurarti che selezionino nomi utente e nomi di clan che non forniscono dettagli identificativi. Potrebbe anche essere una buona idea ricordare ai tuoi figli che chiunque non abbiano incontrato di persona è un estraneo, non importa quanto interagiscano con loro su Internet. Saresti sorpreso di quanti bambini non conoscono la differenza.

Alcune altre cose da sapere: Scontro tra clan , come molti altri giochi, può creare dipendenza, quindi è una buona idea stabilire dei limiti di tempo su quanto i bambini possono giocare. E mentre i clan rivali non comunicano direttamente durante gli attacchi e gli avversari vengono scelti casualmente (quindi un giocatore o un clan non può prendere di mira un altro), i bambini più piccoli in particolare possono trovare sconvolgente essere attaccati, quindi assicurati che si divertano e non se la prendano troppo sul serio.