Gli Stati con leggi più severe sulle armi hanno tassi di mortalità più bassi perché le leggi sulle armi funzionano Gun

Questioni Sociali
Getty / Le leggi sulle armi funzionano

Mark Lewis

Le leggi sulle armi non funzionano.

Vedo questa affermazione più e più volte ogni volta che iniziano i dibattiti sul controllo delle armi (che è spesso, considerando il fatto che gli Stati Uniti hanno una sparatoria di massa quasi ogni giorno, in media ).



pattini da ghiaccio per bambini di 4 anni

Prima di affermare che le leggi sulle armi sembrano funzionare, togliamo di mezzo Chicago, dal momento che è sempre la prima cosa che le persone contro la legislazione sulle armi tirano fuori.

L'addetta stampa della Casa Bianca Sarah Huckabee Sanders ha riassunto perfettamente l'argomento di Chicago il giorno dopo la sparatoria di massa a Las Vegas: Penso che se guardi a Chicago, dove hai avuto oltre 4.000 vittime di crimini legati alle armi l'anno scorso, hanno la pistola più severa leggi nel paese. Questo certamente non ha aiutato lì.

Prima di tutto, Chicago non ha le leggi sulle armi più severe della nazione. Lo ha fatto fino al 2010, quando il divieto di armi da fuoco è stato revocato dalla Corte Suprema. Nel 2012, il suo divieto di trasporto nascosto è stato revocato. Se confrontiamo le grandi città, New York e Los Angeles hanno leggi sulle armi più severe di Chicago ( e tassi di violenza armata notevolmente inferiori ).

In secondo luogo, 4.000 vittime di crimini legati alle armi sembrano oltraggiose e, in effetti, ogni vittima di qualsiasi tipo di violenza è una tragedia. Tuttavia, Chicago non è nemmeno tra le prime 10 città per i tassi di violenza armata. I numeri sembrano scoraggianti, ma pro capite il tasso di violenza armata è un terzo di quello che è nel attuale capitale della violenza armata degli Stati Uniti: New Orleans (dove la legislazione sulle armi è praticamente inesistente).

Terzo, ho vissuto nella zona di Chicago. Guidi a sud della città, sbatti le palpebre un paio di volte e sei in Indiana, uno stato con pochissime regole sulle armi. Le misure di controllo delle armi in una città che confina con uno stato con leggi permissive sulle armi saranno naturalmente piuttosto inefficaci. Non è che ci siano posti di blocco mentre attraversi il confine.

Ma Chicago è comunque solo una distrazione nel dibattito sulla legislazione sulle armi, in quanto è una città, non uno stato o un paese che copre una vasta area geografica.

La gente dice che confrontando altri paesi con gli Stati Uniti non funziona a causa delle diverse culture e costituzioni. Per fortuna, abbiamo la sovranità interna all'interno degli stati proprio qui negli Stati Uniti, quindi abbiamo 50 esempi di come la legislazione sulle armi che copre vaste aree geografiche si svolge nel nostro paese.

Non è nemmeno sfocato. Il dati dai nostri 50 stati indicano una chiara correlazione tra una rigida legislazione sulle armi da fuoco e tassi di violenza armata più bassi.

Ecco i primi 10 stati con le leggi sulle armi più severe e la loro classifica di morte per armi da fuoco:

Degli stati con le normative più severe sulle armi, 7 su 10 sono tra gli ultimi 10 per i tassi di mortalità per armi da fuoco e 9 di loro sono tra gli ultimi 20.

Ed ecco i 10 stati con le leggi sulle armi meno restrittive:

Tra gli stati con le leggi sulle armi meno restrittive, 4 su 10 sono tra i primi 10 per il maggior numero di morti per arma da fuoco e 8 di loro sono tra i primi 20.

Ci sono sempre valori anomali come Maryland, Vermont e Kansas, ovviamente, ma nel complesso i numeri sono piuttosto semplici.

Ma i numeri non sono ciò che ho trovato più interessante di queste statistiche. Suo gli stati stessi che ho trovato sorprendente.

La maggior parte di noi tende a pensare alle grandi città quando pensiamo alla violenza armata: bande, crimini violenti più elevati in generale, ecc. Ma guarda i numeri per gli stati con le nostre città più grandi:

New York: sede della città più grande d'America? Terzo tasso di mortalità per arma da fuoco più basso nel paese.

cose da fare con i bambini a tampa fl

California — patria non solo di Los Angeles, ma anche di San Francisco, San Diego e altre aree urbane? Settimo più basso.

Il Massachusetts ha Boston. Il New Jersey è fondamentalmente un grande sprawl urbano. Non è che questi siano semplicemente stati più sicuri e di piccole città.

Persino l'Illinois, con l'orribile violenza armata di Chicago, manca a malapena il 10 più basso per i tassi di mortalità per arma da fuoco in generale. Le leggi sulle armi dell'Illinois potrebbero avere qualcosa a che fare con questo?

Ora, le persone statistiche là fuori ci ricorderanno che la correlazione non è uguale alla causalità, e avrebbero ragione. Ma in tutta serietà, come spieghi questi numeri?

Potrebbe essere che la legislazione sulle armi funzioni effettivamente se applicata in un'ampia area geografica? Se riesci a trovare una spiegazione migliore, condividila.

Allora, che ne dici di quelle sparatorie di massa? Nessuna legge può impedire le sparatorie di massa, si dice. I criminali continueranno a ottenere armi illegalmente. Può essere. Forse no. Naturalmente, con il numero di armi da fuoco in America, non possiamo prevenire ogni morte per arma da fuoco.

Ma le sparatorie di massa sono in realtà solo un pezzo del puzzle della violenza armata nel nostro paese. Nessun'altra nazione sviluppata si avvicina al nostro tasso di morti per arma da fuoco. Non. Anche. Vicino. Ciò significa che o c'è qualcosa di sbagliato in noi come popolo, o c'è qualcosa di sbagliato nel modo in cui gestiamo le armi.

Non credo che gli americani siano più malvagi o intrinsecamente più inclini a voler uccidere gli altri o se stessi rispetto alle persone di altre nazioni. Le uniche cose su cui ci differenziamo chiaramente sono il numero osceno di armi da fuoco nel nostro paese e la quantità relativamente minuscola di regolamentazione su quelle armi.

Altri paesi riescono ad avere democrazie amanti della libertà e hanno ancora ragionevoli misure di controllo delle armi. Non c'è motivo per cui non possiamo seguire l'esempio.

In realtà, si tratta di una semplice domanda: se gli stati con leggi sulle armi più severe tendono ad avere tassi di mortalità per armi più bassi, non vale la pena implementare leggi simili a livello federale? non lo sono 33.000 vite all'anno vale la pena provare qualcosa che sembra funzionare?