celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Bel tentativo, Trump, ma sei la persona più razzista in ogni stanza

Opinione
Trump-La persona più razzista-1

Jim Bourg/Getty

Dal momento che Donald Trump tratta la presidenza americana come se fosse un vero reality show televisivo, sappiamo che ci aspettano delle sorprese ogni volta che si svolge un dibattito. E quella della scorsa settimana non ha fatto eccezione. Sebbene la sistemazione del microfono abbia fornito un po' più di decoro, il presidente era ancora il suo io corrotto e compulsivamente bugiardo, che è esattamente quello che ci aspettavamo. (Voglio dire, immagina se iniziasse a dire la verità a questo punto?! Sono un uomo d'affari fallito, milioni di dollari di debiti. Non ho idea di cosa sto facendo e faccio affidamento su un team di persone intorno a me per accarezzare il mio ego solo così posso funzionare. Non mi interessa quanti americani muoiono di COVID finché vengo eletto... Questo farebbe davvero ribaltare questa elezione.)

come amare un alcolizzato incondizionatamente

Ma no, la verità, i fatti, la scienza e l'accettazione della responsabilità non fanno parte del vocabolario del nostro presidente, quindi, come previsto, le bugie hanno continuato a fluire in questo dibattito.



E uno in particolare ci ha fatto davvero grattare la testa increduli.

Quando la moderatrice del dibattito Kristen Welker, una donna di colore, ha chiesto di affrontare il conflitto razziale in America, Donald Trump è tornato con questa battuta: Sono la persona meno razzista in questa stanza.

Mmm... cosa?

ICYMI (e non ti incolpiamo se l'hai fatto), ecco come è andata a finire questa ridicolaggine . Devi capire, la prima volta che ho sentito parlare di Black Lives Matter, stavano cantando 'Pigs in a blanket', parlando della polizia, la sua risposta a Kristen Welker è iniziata (nonostante i maiali in una coperta non fossero associati in alcun modo a BLM affatto). Per quanto riguarda i miei rapporti con tutte le persone, penso di avere ottimi rapporti con tutte le persone. Sono la persona meno razzista in questa stanza.

Ma aspetta, c'è di più. (C'è sempre di più, no?)

Non so cosa dire, continuò la sua insalata di parole. Ho fatto la riforma della giustizia penale, la riforma carceraria e le opportunità, mi sono preso cura dei college e delle università neri. Non so cosa dire. Potrebbero dire qualsiasi cosa. Voglio dire, potrebbero dire qualsiasi cosa. Mi rende triste. Sono la persona meno razzista. Non riesco nemmeno a vedere il pubblico, perché è così buio, ma non mi interessa chi c'è tra il pubblico, sono la meno razza in persona in questa stanza.

Quest'ultimo divagazione incoerente dimostra che Donald Trump non ha idea di come difendersi dal razzismo perché sa che tutta la sua piattaforma è basata sul razzismo e sul bigottismo. Perché cosa dici quando hai intenzionalmente attizzato le fiamme della supremazia bianca per vincere un'elezione e sei rinchiuso in un angolo come questo? È come quando sorprendi tuo figlio a mangiare un biscotto che non dovrebbe mangiare e cerca di negarlo con una gigantesca macchia di cioccolato sul viso. Mettono insieme un mucchio di parole che in realtà non dicono nulla, proprio come ha fatto il nostro presidente.

Ovviamente questa domanda era difficile per lui, poiché tutti sanno che Donald Trump è in realtà il maggior parte persona razzista in qualsiasi stanza, ovunque. Ma per i pochi Dimostrami che è un razzista! Susans ha lasciato là fuori, analizziamolo con alcuni esempi del perché, in effetti, Donald Trump è un bigotto sfacciato e dalla faccia arancione che ama tre cose e solo tre cose: se stesso, i suoi soldi e i bianchi che lo rendono di più i soldi.

Bel tentativo, Trump, ma tu SEI la persona più razzista nella stanza (e in tutte le stanze, davvero)

JIM WATSON/AFP/Getty

1. La sua posizione sull'immigrazione.

La cosa bella della televisione e dei social media è che una volta che qualcosa è stato registrato, non se ne andrà mai più. Quindi le orribili accuse di Trump che gli immigrati (in particolare con la pelle scura) sono stupratori e spacciatori che tutti hanno l'AIDS e provengono da paesi di merda - bugie che usa per giustificare la sua ossessione di costruire un muro e separare le famiglie come un modo per tenerle fuori - rovineranno per sempre la campagna e la presidenza di Trump. Gli immigrati sono sempre stati un pezzo definitivo del tessuto degli Stati Uniti, compresi gli antenati di Trump, ma quel tipo di immigrati non lo infastidisce. Perché non sono solo le persone che entrano nel nostro paese che non gli piacciono. Sono le persone che cercano di entrare nel nostro paese con la pelle nera o marrone che lo infastidiscono.

La verità è che questo ricco uomo bianco che è accusato da più donne di aggressione sessuale e stupro stesso vuole rendere l'America di nuovo grande rendendo l'America più bianca, perché per un razzista e suprematista bianco - questo è ciò che significa grande. Il resto di noi, che amiamo la diversità dell'America, sa che prima questa versione del 2020 di Adolf Hitler se ne andrà, meglio sarà, e solo allora ricominceremo a essere grandiosi.

2. Il suo rifiuto di condannare la supremazia bianca.

Quante volte abbiamo visto negli ultimi anni degli americani bianchi fare o dire cose cattive e razziste e cantare il suo nome mentre lo facevano? Ho perso il conto, ma questo video virale di un incontro in uno Starbucks di San Diego è l'esempio più recente.

Ma è quello che succede quando il nostro presidente si rifiuta di denunciare i Proud Boys (un gruppo apertamente misogino, anti-musulmano, anti-immigrati, violento, tutto maschile che ha ripetutamente sostenuto la sua candidatura) in un dibattito presidenziale e, invece, si rivolge direttamente a loro, dicendo loro di restare in attesa. O quando un neonazista ha guidato tra la folla, uccidendone uno e ferendone altri 19, dice, Avevi anche persone che erano davvero brave persone , da entrambe le parti e aggiunge, Che piaccia o no, Robert E. Lee è stato un grande generale.

Quando il tuo presidente prospera sull'amore dei suoi seguaci di culto, inclusi nazisti e suprematisti bianchi, e non adotta misure per prendere le distanze o condannare il loro odio per i neri americani o gli ebrei americani o gli immigrati o i musulmani, è un razzista. E di conseguenza, i suoi sostenitori fanno cose razziste in suo nome.

3. I suoi tweet.

Forse la prova più schiacciante contro le sue affermazioni di essere la persona meno razzista nella stanza è il suo feed Twitter. Ecco, lui racconta quattro congressiste di colore tornare nei loro paesi distrutti e infestati dalla criminalità, semplicemente perché hanno osato sfidare le sue politiche.

O che ne dici del famigerato tweet appena pubblicato quest'estate su come protegge l'America suburbana dagli alloggi a basso reddito?

o quando lui video ritwittati di razzisti che gridano il loro sostegno per lui mentre gridano anche il potere bianco! con la didascalia: Grazie alle persone fantastiche di The Villages. (Questo retweet è stato successivamente eliminato.)

Non cerca nemmeno di nasconderlo, gente. Donald Trump non è reticente riguardo al suo bigottismo: è completamente fuori dall'armadio, alimentando le fiamme dell'odio nelle città e negli stati della nostra nazione solo con il suo feed Twitter.

4. Il suo commento odioso su Central Park 5.

Nel 1989, Trisha Meili, una donna che fa jogging bianca, è stata aggredita sessualmente a Central Park. Un gruppo di cinque uomini neri e latini è stato ingiustamente accusato e condannato per il crimine, ma è stato successivamente scagionato quando Matias Reyes, che era già stato condannato per omicidio, ha confessato di aver attaccato Meili. La sua confessione è stata confermata dalle prove del DNA, il che significa che il caso contro il Central Park 5 è stato chiuso.

Il nostro presidente razzista, tuttavia, che anni fa aveva pubblicato annunci sui giornali che ne chiedevano l'esecuzione, non è stato in grado di accettare questa prova concreta, fattuale e scientifica. Perché dovrebbe ammettere di aver sbagliato e forse scusarsi, cosa che ha dimostrato più e più volte di essere incapace di fare.

Quindi, mentre il resto del mondo prova rimorso per il dolore e la sofferenza inimmaginabili che questi cinque uomini innocenti hanno sopportato, briscola sta ancora dicendo cose come Hai persone da entrambe le parti e se guardi alcuni dei pubblici ministeri, pensano che la città non avrebbe mai dovuto risolvere quel caso. Quindi lo lasceremo a questo.

Sì, c'erano due parti, e una parte è stata smentita dalle prove del DNA. Ma quando la tua priorità principale è giustiziare uomini neri innocenti e RIPORTARE LA PENA DI MORTE non sarai influenzato da cose stupide come le prove scientifiche.

Quando è stato pressato per delle scuse l'anno scorso, lui, ovviamente, ha risposto sulla difensiva. Perché dovresti sollevare questa domanda ora? è un momento interessante per parlarne, ha ribattuto alla giornalista April Ryan di American Urban Radio Networks.

Bene, per esempio, Netflix ha mandato in onda un documentario sul caso, riportandolo agli occhi del pubblico dopo tutti questi anni. Ma, cosa più importante, signor Trump, il paese si è ripreso dalla violenza razziale che lei non ha fatto altro che incitare. Quindi è un momento interessante per far valere la tua scelta di pubblicare un annuncio da $ 85.000 che chiede la morte di cinque uomini innocenti di colore? E per aver chiamato i tuoi tweet come questo, del 2013, che ha chiamato questi uomini che era stato dimostrato innocente di questo crimine rapinatori?

giocattoli che volano in aria

Sì, questo è un momento interessante per discutere del tuo razzismo. E uno appropriato. Ma ancora una volta, devi deviare e non ti assumi mai proprietà e responsabilità, anche se sei il presidente degli Stati Uniti. Ancora una volta, continui a promuovere il razzismo, il fanatismo e la legge e l'ordine che colpiscono ingiustamente le persone con la pelle scura. E dimostri ulteriormente che non sei un presidente per tutti gli americani, ma piuttosto, sei un presidente solo per gli americani bianchi. (In particolare, quelli che nutrono il tuo fragile ego.)

Perché anche se ci ricordiamo di te dicendo questo del Central Park 5 (che sono innocenti): Dovrebbero essere costretti a soffrire e, quando uccidono, dovrebbero essere giustiziati per i loro crimini. Devono servire da esempio per i loro crimini. Devono servire da esempio in modo che gli altri pensino a lungo e duramente prima di commettere un crimine o un atto di violenza ... non ricordiamo che tu abbia mai detto lo stesso sui suprematisti bianchi come i Proud Boys che si vantano della loro violenza, o i neonazisti che guidano in mezzo a folle di manifestanti, vero?

Hmmm.

5. Il suo rifiuto di riconoscere la realtà per i neri americani.

Come dice Joe Biden, un presidente deve rappresentare tutto il suo popolo, una filosofia che purtroppo Donald Trump non condivide. Mentre continuano ad aumentare le prove che anche nel 2020 (soprattutto nel 2020), i neri americani affrontano violenza e razzismo costanti, spesso per mano della polizia, e spesso a nome del nostro stesso presidente, Trump continua a negare ogni responsabilità. Mentre il movimento BLM sostiene la riforma della polizia e le manifestazioni per la giustizia per la morte di uomini, donne e bambini neri disarmati come Breonna Taylor, George Floyd ed Elijah McClain, il nostro presidente non offre alcun supporto.

Infatti, in un comizio a settembre, condannò il Organizzazione BLM interamente, un'organizzazione impegnata in un mondo in cui le vite nere non sono più sistematicamente prese di mira per la morte (cosa che penseresti che il presidente degli Stati Uniti vorrebbe). Invece di sostenere il lavoro che BLM sta facendo per garantire che i neri americani abbiano il diritto di esistere pacificamente e raggiungere i loro sogni e obiettivi come meritano tutti gli americani, ha affermato che Black Lives Matter vuole ottenere la distruzione della famiglia nucleare e abolire la polizia, le prigioni, la sicurezza delle frontiere, il capitalismo e la scelta della scuola, il che non è vero.

La collina riferisce di aver definito BLM un'organizzazione comunista e marxista che sta danneggiando la comunità nera e, a un certo punto, Trump si è riferito agli organizzatori di Black Lives Matter come 'folli', suscitando applausi dalla folla.

Invece di sostenere una vita migliore per i neri americani, il nostro presidente continua a chiedere legge e ordine! - lo stesso sistema di oppressione razziale che consente l'incarcerazione di massa di uomini neri, arresti ingiusti e violenti di persone di colore e l'uccisione di neri Americani per mano della polizia.

Forse la cosa più inquietante dell'avere un presidente apertamente razzista è che così tanti americani sono stati ingannati nel sostenerlo. E anche Trump è orgoglioso di farla franca. In effetti, quando gli è stato chiesto se Fox News avesse tirato fuori uno degli annunci della sua campagna, perché anche essi ritenuto troppo razzista, la sua risposta? Abbiamo molti annunci e sicuramente sono efficaci, in base ai numeri che stiamo vedendo. Perché questo è ciò che conta, gente. Vincente. E sta usando apertamente e intenzionalmente il razzismo per cercare di fare proprio questo.

Dopotutto, come ha affermato la deputata Ayanna Pressley , Egli è, se non altro, prevedibile. Come tutti i razzisti, è sempre un bigotto, ogni minuto, ogni giorno. E se voti per lui, questa è la scelta che stai facendo: votare volontariamente per il presidente più razzista della storia e la persona più razzista nella stanza.