celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Mi piaceva essere un adolescente negli anni '90

Mamma Spaventosa: Tweens & Teens
ADOLESCENTI NEGLI ANNI

Brandon Colbert Photography: Getty

Tutti pensano al momento in cui essi è cresciuto superando tutte le altre generazioni, ma lo lascio qui: gli anni '90 sono stati davvero i migliori.

Ricordo spesso mio padre che parlava di come lui e i suoi amici giocavano a Kick The Can nel cortile di casa negli anni '50, e di come ricorda quando McDonald's ha aperto le sue porte - che grande affare è stato. A quei tempi, gli hamburger erano un centesimo, quindi se ti sei imbattuto in qualche spicciolo nella tasca di tuo padre, o hai trovato un quarto per strada, potresti praticamente permetterti una festa.



Sembra davvero eccitante e tutto il resto, ma mi capita di essere qualcuno che ha avuto il piacere di sbocciare in un adolescente negli anni '90, e se tu fossi d'accordo per quella corsa di capelli alti, il suono della musica alternativa che suona alle feste e il risparmio per gli stivali da combattimento, sono sicuro che concorderesti con l'idea che i bambini degli anni '90 fossero dannatamente fantastici.

Sembravamo sviluppare una sorta di grinta che si sta estinguendo perché dovevamo lavorare sodo per guadagnare certe cose, e quella merda significava qualcosa per noi.

1. Abbiamo dovuto leggere 100 libri per avere una pizza in teglia gratis da Pizza Hut.

100 libri per una pizza minuscola non sono stati un'impresa da poco, ma santo cielo è stato emozionante quando sei arrivato lì con il tuo certificato e reclamare il tuo premio.

2. Non siamo riusciti a Google i testi di qualsiasi canzone che volevamo.

Se volevamo imparare le parole di una canzone (Ciao! Chi non l'ha fatto?), abbiamo comprato la cassetta o il singolo (OMFG ti ricordi i singoli?), abbiamo aperto quella merda e messo a frutto le nostre capacità di studio. Era come se la nostra vita dipendesse da cosa Nirvana o Le Spice Girls stavano effettivamente dicendo.

come addestrare un bambino di 3 anni al vasino?

E la vergogna che è arrivata quando hai saputo di averla cantata male per mesi non è stata facile da digerire. Siamo stati tutti davvero bravi a premere il riavvolgimento mentre stringevamo la giacca del nastro per abbassarlo, così la prossima volta che eravamo con i nostri amici potevamo metterci in mostra.

GIPHY.COM

3. Eravamo molto più creativi con i vestiti.

Non puoi semplicemente cercare su Google un capo di abbigliamento specifico e farlo apparire sullo schermo, quindi a portata di mano in pochi giorni. E non avevamo i mezzi per esaminare tutte le opzioni là fuori perché eravamo ragazzini senza soldi che non guidavano. Se volevamo qualcosa di specifico, dovevamo farlo da soli. Le toppe termoadesive erano una cosa e ci voleva finezza per far aderire il logo del tuo gruppo preferito a quella giacca di jeans Levis consumata.

C'erano flanelle, maglioni larghi e magliette bianche. Non dovevamo guardare molto oltre l'armadio di nostro padre o di nostro fratello o il negozio dell'usato in fondo alla strada. I calzini al ginocchio con le gonne hanno sostituito i collant e, dopo aver indossato un girocollo di velluto, il nostro look era completo.

GIPHY.COM

4. È stato un lavoro mettere in mostra tutte le nostre collezioni.

Negli anni '90, le cose erano mini: gli accessori e i giochi. Non hai indossato una clip a farfalla tra i capelli; dovevi posizionare strategicamente 8 lungo la sommità della testa proprio così. Non si trattava di avere una Polly Pocket; hai costruito quella collezione e l'hai mostrata con orgoglio sotto il tuo * manifesto NSYNC. E gli orologi Baby-G sono disponibili in una vasta gamma di colori, quindi ti servivano anche tutti quelli.

GIPHY.COM

5. E ancora più lavoro per prepararsi al mattino.

Se non avevi una permanente, probabilmente hai arricciato, poi spruzzato, poi di nuovo arricciato. Era dura come un cazzo far rimanere i fermagli a banana nei capelli, e molti jeans a quei tempi dovevano essere abbottonati e poi piegati. Infilarsi i pantaloni in modo che rimanessero tutto il giorno era un'abilità che alcuni di noi padroneggiavano, ma quando l'abbiamo fatto, eravamo molto contenti di noi stessi.

GIPHY.COM

6. Abbiamo dovuto portare più peso.

Avevamo zaini, libri e enormi Trapper Keepers traboccanti di carte. C'erano delle penne Gelly Roll nascoste nelle tasche in modo che potessimo scrivere note ai nostri amici e scriverci sopra. Inoltre, indossavamo tutti orecchini a cerchio delle dimensioni del nostro culo, quindi c'è quello.

GIPHY.COM

7. Abbiamo dovuto scrivere parole reali.

Non c'era molto da scrivere in quei giorni. Non solo dovevamo usare una matita o carta e penna per ogni materia a scuola, ma mandare SMS negli anni '90 significava scrivere pagine e pagine di parole ai tuoi amici o fidanzati e piegare i fogli solo così prima di farli passare.

sogna di tornare a scuola

Gli anni '90 sono stati anche un periodo in cui abbiamo perfezionato lettere a bolle, stampatello e lettere tridimensionali invece di prestare attenzione all'insegnante nella classe di geometria.

8. Hai dovuto rubare la tua dose di MTV.

Siamo onesti, i bambini di questi tempi possono nascondere i loro piccoli schermi lontano dai loro genitori molto più facilmente di quanto potremmo nascondere di nascosto in qualche MTV di buona qualità (che la maggior parte dei nostri genitori odiava perché la maggior parte dei video puzzava di sesso e avventatezza). Ma ciò nonostante, lo bramavamo e sentivamo una fame per quel tipo di eccitazione nelle nostre vite. Ricordo in particolare di aver sentito i miei genitori tornare a casa e cambiare canale prima di spegnere la televisione per non farmi beccare.

miglior set di chimica per bambini di 9 anni

GIPHY.COM

9. L'avviso di chiamata era come un messaggio di gruppo, solo molto più difficile.

Non dover gestire i segnali di occupato in modo da poter effettivamente parlare con due amici alla volta andando avanti e indietro (una volta capito come farlo senza far cadere una chiamata) è stato glorioso. Com'è conveniente fare piani con i tuoi due migliori amici allo stesso tempo mentre li avevi entrambi in linea.

Non solo, non dovevi parlare con il tuo amico per mantenere la linea libera nella speranza che la tua cotta ti chiamasse. Potrebbe parlarti della tua ansia e avevi qualcuno con cui condividere la tua eccitazione quando hai sentito quel segnale acustico provenire dal tuo cavo telefonico rotante blu.

10. Abbiamo dovuto aspettare lo sviluppo di programmi televisivi e immagini.

Eravamo fan accaniti di fans 90210, Melrose Place, La mia cosiddetta vita - per non parlare della televisione del venerdì sera era stupefacente. Abbiamo dovuto aspettare, però: non c'era streaming o binge-watching. Per questo motivo, se sei cresciuto negli anni '90, il tuo gioco di pazienza è forte.

GIPHY.COM

C'erano anche cose degli anni '90 che hanno reso la vita più semplice, ovviamente: tutte le nostre cotte d'infanzia avevano lo stesso stile di capelli, non c'erano così tante scelte di gusti Oreo o Dorito, le macchine freestyle non esistevano e tutti puzzavano come un negozio di Bath and Body Works o Obsession.

I nostri genitori non sono mai entrati in una Mommy War con nessun altro perché non c'era Internet ed erano tutti troppo occupati a badare ai fatti loro per prestare attenzione al fatto che i figli dei loro vicini trangugiavano Ramen Noodles e Hot Pockets dopo la scuola.

GIPHY.COM

Mi sento fortunato ad essere stato un figlio degli anni '90: era un periodo in cui avevamo abbastanza a disposizione per intrattenerci, ma sapevamo anche che se volevamo qualcosa, dovevamo lavorare per ottenerlo.

Ora, se vuoi scusarmi, all'improvviso sento il bisogno di fare binge-watch Salvato dalla campanella con i miei figli e insegnare loro a giocare a MASH su alcuni vassoi di Dunkaroos .