La tua guida ai rimedi per la stitichezza dei bambini (quando tuo figlio non può 'andare')

Per I Più Piccoli
rimedi-stitichezza-bambini (1)

AleksandarNakic/Getty Images

La digestione del tuo bambino non è nulla su cui scherzare. Ci sono così tante cose negli anni dei bambini che potrebbero rendere il tuo bambino stitico, dai cambiamenti nella nutrizione (oh, quanto possono essere schizzinosi !) al vasino (ovvero uno dei tuoi più grandi incubi genitoriali). Fortunatamente, ci sono alcuni rimedi per la stitichezza dei bambini provati e veri per aiutare il tuo piccolo.

cosa ha detto una palla da bowling all'altra palla da bowling?

Cioè, supponendo che il tuo bambino sia davvero stitico. Anche se a volte può sembrare allarmante, in realtà è abbastanza normale che il tuo bambino non lo faccia cacca per un giorno o due, purché non sembrino a disagio. Quindi, come fai a sapere se il tuo bambino è stitico? Quali sono alcuni rimedi per la stitichezza? E quando dovresti vedere un pediatra? Scomponiamolo.



Il tuo bambino ha a che fare con qualcosa di più della semplice stitichezza? Ecco altre pagine sulla pancia del bambino per aiutarti: Diarrea infantile e baby gas .

Come faccio a sapere che il mio bambino è stitico?

Secondo il Mayo Clinic , questi sono i sintomi della stitichezza in un bambino piccolo:

  • Tempo - Non passano le feci da tre giorni o più.
  • Malessere - Sembrano a disagio e soffrono quando hanno un movimento intestinale.
  • Consistenza/Consistenza — I loro movimenti intestinali sono duri, secchi e difficili da superare.
  • Sanguinamento — Il sangue si presenta quando passano le feci.

Cosa potrebbe causare stitichezza nei bambini?

Allora, perché i bambini piccoli si backup innanzitutto? La colpa potrebbe essere di una miriade di problemi. Alcune possibili spiegazioni includono:
  • Ritenuta — Questo accade soprattutto durante e dopo l'addestramento al bagno. Il tuo bambino può giocare o è nel bel mezzo di un'altra attività, quindi è riluttante a fermarsi e andare in bagno. Il dolore legato alla stitichezza potrebbe anche impedire loro di provare ad andare di nuovo in bagno.
  • Troppo Latte — I più piccoli amano il latte (e possono anche esserlo formaggio demoni!), ma tutto quel latticino potrebbe contribuire alla stitichezza.
  • Non abbastanza acqua — Le feci dure e difficili da superare possono essere causate da liquidi insufficienti.
  • Fibra insufficiente — Tutti quegli spot della crusca hanno capito bene; la fibra ti aiuta a rimanere regolare, e questo vale anche per i tuoi figli.
  • Troppo sedentario — Il movimento aiuta i movimenti intestinali. Se tuo figlio non ne ha abbastanza esercizio e attività , che potrebbe influenzare la loro capacità di fare la cacca regolarmente.

Quali sono alcuni rimedi per la stitichezza dei bambini?

Cambiamenti dietetici

Meno latte e più cibi ricchi di fibre possono aiutare il tuo bambino a tornare finalmente a una normale routine di cacca. Il succo di prugna è in realtà un'ottima soluzione per i bambini con stitichezza, poiché è ricco di fibre e ha un sapore dolce. Puoi anche cercare e trovare ricette facili per la stitichezza che puoi aggiungere alla dieta dei tuoi figli, come yogurt greco, frutta e altri snack ricchi di fibre.Non importa quanti anni hai, la stitichezza fa schifo. Ecco alcuni modi naturali per dare sollievo al tuo bambino e sciogliere quelle viscere.

  • Non ami solo l'avocado? Questo superalimento è anche un lassativo naturale e i suoi oli aiutano a far muovere le cose nel tratto digestivo.
  • Un cucchiaio di olio di cocco può fare molto. Puoi cucinare con esso o anche aggiungere un cucchiaino a un frullato.
  • I semi di chia sono ricchi di fibre e sono sicuri di sciogliere l'intestino del tuo bambino.
  • La frutta è anche un ottimo e salutare modo per far andare avanti le cose. Soprattutto melone, frutti di bosco, qualsiasi cosa con agrumi, cetrioli, sedano, peperoni e uva. Assicurati che i tuoi figli mangino circa due porzioni di frutta al giorno e lasci la pelle, soprattutto accesaprugne, prugne, uva passa, albicocche e pesche. Sono pieni zeppi di fibre.
  • Le prugne non sono solo per tua nonna. In tre prugne, questo snack rugoso contiene circa due grammi di fibra. Aumenta anche l'acqua nelle feci che allenta il sistema.
  • Il rabarbaro è una pianta che fa un ottimo lavoro nel muovere le viscere. Ha sennoside in esso, che è noto per essere un lassativo a base di erbe.
  • Kefirpuò essere un vero toccasana quando si tratta di costipazione. È una bevanda a base di latte fermentato e probiotico proveniente dall'Asia occidentale.

Idratazione adeguata

Ricorda gentilmente e incoraggia il tuo piccolo a bere acqua. Certo, i bambini piccoli non sempre amore acqua potabile, ma può davvero aiutare! Assicurati che abbiano una tazza o una bottiglia che amano (puoi anche andare a comprare una bottiglia speciale con loro). Puoi persino motivarli mostrando loro che stai bevendo acqua , pure. Se a tuo figlio non piace l'acqua al punto da rifiutarsi di berne di più, puoi provare a tagliarla con succo di prugna o optare per un'altra bevanda salutare.

Attività fisica

Non devi portare il tuo bambino a fare jogging! Portali regolarmente al parco giochi o in qualche altro spazio per incoraggiarli a correre e giocare . Oppure impazzisci e organizza una festa da ballo per due! Puoi anche fare passeggiate per fare commissioni divertenti insieme.

Una routine per il bagno

Potrebbe essere necessario iniziare a ricordare a tuo figlio di andare regolarmente in bagno. Come? Prova a stabilire una routine: come prima cosa al mattino, prima e dopo l'asilo nido e dopo cena, per esempio. Assicurati di ricordare loro che qualunque cosa stiano facendo e giocando li aspetterà dopo che avranno finito con il bagno. Puoi anche dire al giocattolo e all'attività di aspettarli.

Usa la gelatina di petrolio

Metti un po' di vaselina o vaselina intorno all'ano del tuo bambino. Questo aiuterà la loro cacca a uscire più liscia. Inoltre, toccare il loro ano è stimolante e potrebbe fargli desiderare di fare la cacca.

Evita di lasciare tuo figlio sul water

I bambini faranno la cacca ogni volta che saranno pronti e farli sedere sul water per provare o finché non lo faranno, può essere dannoso. Lasciarli seduti troppo a lungo sul water può dare la sensazione di essere sotto pressione, il che potrebbe costringerli a costringersi a usare il bagno.

Per i rimedi contro la stitichezza dei bambini, Miralax va bene?

Potresti essere tentato di risolvere la stitichezza del tuo bambino con i farmaci. Abbiamo capito: vuoi aiutare il tuo bambino a fare la cacca in modo che non sia più a disagio. Sebbene Miralax possa fare miracoli quando viene eseguito il backup, non è raccomandato per i bambini. Per questo motivo, Ospedale pediatrico di Boston consiglia di utilizzare i farmaci per curare la stitichezza di tuo figlio solo se il medico lo consiglia. Quindi, se la stitichezza del tuo bambino non è aiutata da metodi più naturali o sembra seria, vai avanti e pianifica una consultazione con il suo pediatra.

Cosa fa Pedia-Lax?

Prima di trattare la stitichezza di tuo figlio con qualsiasi lassativo, parla prima con il medico. Questo non dovrebbe essere somministrato a nessun bambino di età inferiore ai due anni. Questo medicinale aiuta i bambini con i loro stivaletti intasati tirando acqua nell'intestino, che aiuta ad ammorbidire le feci. Pedia-Lax è disponibile in un integratore orale e in una supposta. Possono volerci da 30 minuti a sei ore per entrare in azione.

Se tuo figlio ha feci molli e diarrea, questo è normale, ma informa il medico se persiste. Dovresti anche chiamare il medico se il tuo bambino sembra affaticato, ha un battito cardiaco irregolare, respirazione lenta, disidratazione, mal di stomaco, feci sanguinolente o sanguinamento rettale.

barzellette sessuali da dire al tuo ragazzo

Quindi quando dovrei andare dal dottore se il mio bambino è stitico?

Puoi sicuramente trattare un caso lieve di stitichezza. È sempre una buona idea consultare il medico in merito alla stitichezza di tuo figlio. Ma, secondo Ospedale pediatrico del Colorado , dovresti cercare assistenza medica se il tuo bambino sembra soffrire molto, se vomita due o più volte, ha lo stomaco gonfio o se i suoi sintomi persistono dopo aver provato altri rimedi.