Sì, i bambini possono avere l'herpes sulle labbra: ecco cosa sapere

Bambini
reynardo-etenia-wongso-EHmoH8aCQqU-unsplash (1)

Reynardo Etenia Wongso/Unsplash



Un giorno ci sei: tieni il tuo bambino e fissi adorante il loro viso, chiedendoti come potrebbe essere così perfetto, quando, all'improvviso, vedi una piccola vescica dentro o intorno alle loro labbra o bocca. È questo acne del bambino ? è mughetto? ? Sembra un mal di freddo, pensi a te stesso, prima di respingere rapidamente l'idea. A un esame più attento del tuo la piccola bocca del bambino , infatti, sembra avere le solite caratteristiche di un mal di freddo. Ma i bambini possono anche avere l'herpes labiale? Risulta, possono. Ecco cosa sapere su un mal di freddo da bambino, incluso come sbarazzarsene.

I bambini possono avere l'herpes labiale?

In breve: sì, ma non sono molto comuni. L'herpes labiale - noto anche come vesciche di febbre o herpes orale - inizia come piccole vesciche o piaghe sopra o intorno alle labbra e alla bocca di un bambino, il Accademia americana di pediatria (AAP) spiega. In alcuni casi, possono anche essere trovati sul mento, sulle guance e sul naso di un bambino.





Cosa succede se un bambino ha un mal di freddo?

Nella maggior parte dei casi, l'herpes labiale è innocuo. Ma anche - e questo non ha lo scopo di spaventarti, la conoscenza è potere, ecc. - l'herpes labiale non è correlato al comune raffreddore. Sono, infatti, causati dal virus dell'herpes simplex di tipo 1 (HSV-1). Ora, prima di farti prendere dal panico e/o chiederti come il tuo bambino ha preso l'herpes, ricorda che questo è this non lo stesso dell'herpes genitale, che è tipicamente causato da un ceppo diverso, il virus dell'herpes simplex di tipo 2 (HSV-2). Sebbene, come sottolinea l'AAP, entrambi i ceppi virali possono causare piaghe in qualsiasi parte del corpo.

Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, neonati e bambini di altre età devono solo affrontare quelle dolorose piaghe alla bocca. In genere, le vesciche iniziano a trasudare dopo alcuni giorni, poi si incrostano e scompaiono in una o tre settimane.

Tuttavia, la prima volta che un bambino viene esposto all'HSV e sviluppa un mal di freddo, altri possono formarsi all'interno della bocca e sulle gengive, secondo l'AAP. Questo può essere accompagnato da febbre di basso grado, ghiandole linfatiche gonfie e doloranti, mal di gola, irritabilità e sbavare che si manifestano tra due e 12 giorni dopo l'esposizione all'HSV. Ma non stiamo parlando di qualcosa di estremamente serio: molto spesso i sintomi della prima esposizione all'herpes di un bambino sono così lievi che i genitori non se ne accorgono nemmeno.

Nel caso in cui qualcosa chiaramente non vada bene, è meglio chiamare immediatamente il pediatra se il bambino manifesta uno dei seguenti sintomi, secondo Healthline:

  • Febbre alta
  • non mangerò
  • Sembra più assonnato o ha meno energia del solito
  • Non risponde o fa fatica a svegliarsi
  • Respirazione veloce
  • Ha una tinta bluastra sulla pelle o sulla lingua

Come si cura un mal di freddo su un bambino?

Non per essere portatori di altre cattive notizie, ma una volta che tuo figlio è stato esposto all'HSV-1, rimane con lui per il resto della sua vita, il che significa che c'è la possibilità di più herpes labiale lungo la linea, specialmente quando il tuo piccolo non si sente bene e il suo sistema immunitario sta facendo gli straordinari per affrontare qualcos'altro. L'herpes labiale può anche essere scatenato da stress, affaticamento, cattiva alimentazione, disidratazione o rotture della pelle, spiega l'AAP.

Al momento, non esiste una cura per l'herpes labiale, ma ci sono cose che i genitori possono fare per i loro figli per aiutarli a sentirsi almeno un po' meglio e alleviare il loro disagio, tra cui:



  • Applicare un panno freddo o caldo sulle piaghe
  • Dare loro prelibatezze fredde o ghiacciate (come frullati) che possono essere lenitive per le labbra tenere e possono aiutare a evitare la disidratazione
  • Evitare di dare loro cibi acidi (come agrumi o salsa di pomodoro) durante un'epidemia di herpes labiale perché possono irritare l'herpes labiale
  • Se il dolore diventa troppo, chiedi al loro pediatra di dare loro qualche tipo di antidolorifico per bambini

Come prevenire l'herpes labiale su un bambino?

Anche se potrebbe non esserci una cura per l'herpes labiale, ci sono modi per aiutare a fermare la loro diffusione. La prima cosa è capire che lo sono altamente contagioso e che i bambini (o chiunque altro) non solo sono in grado di trasmettere l'HSV-1 ad altre persone, ma possono anche diffonderlo sul proprio corpo. Ecco alcuni suggerimenti dell'AAP per aiutare a mantenere il virus contenuto:

  • Cerca di evitare che tuo figlio si gratti o si pizzichi l'herpes labiale, perché in tal caso gli si attacca alle dita e può diffondere il virus agli occhi e ad altre parti del corpo.
  • Lavati le mani e pulisci regolarmente i loro giocattoli (specialmente quelli con cui giocano gli altri bambini).
  • Non permettere a tuo figlio di condividere bevande, utensili, asciugamani, dentifricio o altri oggetti quando ha un mal di freddo, per evitare di diffondere l'infezione attraverso la saliva.
  • Lavare oggetti come asciugamani e lenzuola in acqua calda dopo l'uso.

Infine, prendi altre misure preventive, specialmente quando il tuo bambino è più di un neonato/bambino. Ciò significa che chiunque tenga il bambino si lavi prima le mani e non lasciare che le persone con evidenti herpes labiale bacino il bambino, secondo il Dipartimento della Salute dello Stato di New York .

Mal di freddo del bambino o brufolo

Sia l'herpes labiale che i brufoli possono apparire sul viso, quindi è importante essere in grado di distinguere tra i due. L'herpes labiale di solito compare in una zona del labbro. Tendono anche a prudere, bruciare o formicolio. Un mal di freddo non è solo un urto. È costituito da minuscole vesciche che sono vicine tra loro. I brufoli possono apparire vicino alle labbra e ovunque sul viso. Non formicolano, ma possono essere dolorose se toccate. Un brufolo è solitamente costituito da una testa nera o bianca. L'herpes labiale è anche più grande dei brufoli e trasuda liquidi molto più a lungo.