Perché stiamo facendo condividere una stanza ai nostri bambini

Generale
I genitori falliscono o vincono? Fare in modo che i bambini condividano una camera da letto

kupicoo / iStock

Devo aver calcolato male il grado di privazione del sonno quando una mattina ho detto a mio marito che pensavo che i nostri figli avrebbero dovuto condividere la camera da letto. Il mio livello di zucchero nel sangue doveva essere calamitosamente basso perché le naturali conseguenze di questa scelta coraggiosa mi hanno lasciato esausto, ma pieno di speranza.

Lasciatemi spiegare.



Quando ero bambino, mia madre ha costretto me e mia sorella a condividere una stanza per quelli che sembravano 600 anni. Io e mia sorella litigavamo su tutto, dal ridicolo disordine dal suo lato della stanza che si avvicinava sempre più alla linea del nastro adesivo che avevo tracciato per delimitare il mio territorio. Ero troppo rumoroso. Era troppo stupida. Ero troppo prepotente. Si è lamentata troppo. Le guerre infuriarono finché non ci fu concesso asilo nella privacy delle nostre camere da letto.

i migliori walkie talkie per bambini

Per evitare l'inverno del malcontento dovuto agli atteggiamenti di burrasca che soffiano nella stanza dei miei figli, mio ​​marito ho pensato che dovremmo fare del nostro meglio per evitare l'idea dei lati o il concetto mio. Prenderemmo in prestito dalla filosofia genitoriale hippy di mio marito e creeremmo una stanza per bambini. La maggior parte delle cose sarebbe condivisa e utilizzeremmo lo spazio condiviso come lezione di vita nella risoluzione dei problemi e nella diplomazia.

La vita era stupidamente felice in quella piccola bolla di speranza, e poi la realtà si è schiantata.

cosa significa il nome zora?

I nostri figli, come tutti i bambini, hanno personalità reali che vengono con desideri e bisogni reali. Quei desideri e quei bisogni non sono gli stessi, o almeno, non sono mai gli stessi allo stesso tempo. Se un bambino vuole un letto a castello, l'altro vuole un letto dall'altra parte della stanza. Se un bambino vuole che la stanza sia dipinta di verde, l'altro improvvisamente odia il colore verde, ma il rosso del ketchup suona piuttosto bene. Se un bambino vuole un tappeto, l'altro vuole il pavimento nudo.

Miracolosamente i dettagli vengono elaborati. Ci sono letti a castello, ma ogni bambino può scegliere il proprio tema della biancheria da letto, il tappeto copre parte del pavimento e le pareti rimangono beige.

Proprio quando io e mio marito eravamo convinti che la parte peggiore fosse passata, i bambini hanno trascorso la loro prima settimana nel loro spazio condiviso e si è scatenato l'inferno.

mio figlio ha un pene enorme

Quando dico l'inferno, sto parlando di questo:

Si sono picchiati a vicenda con i cuscini, che si sono trasformati in giocattoli di peluche e sono culminati in un salvadanaio di ceramica che volava da uno scaffale e si frantumava gloriosamente sul pavimento con circa 43 dollari di penny sparpagliati ovunque.

Un bambino ha cambiato idea sulle pareti beige e ha deciso di lavorare sul problema da solo. Riuscì a prendere la vernice avanzata dal soggiorno - un bel giallo burro - e dipinse il fianco in modo schifoso.

L'altro ragazzo decise che aveva paura del buio e si rifiutava di dormire da solo, così ogni notte si infilava nel letto di suo fratello. Per rappresaglia (perché cos'altro avrebbe fatto un fratello maggiore?), il fratello maggiore sussurrò storie spaventose fino a quando non ci furono lacrime, seguite da piedi che calpestavano il corridoio - alle 2in puntoin quella maledetta mattina, e poi i pugni che bussano alla mia porta. Grazie, punk.

qual è il significato del nome josiah?

Tuttavia, sono riusciti a riunirsi su alcuni problemi chiave dei coinquilini, ed è qui che posso individuare alcune sacche di speranza:

Quando dico ai bambini di pulire la loro stanza, inevitabilmente lavorano insieme per infilare tutto sotto il letto a castello o infilare mazzette di vestiti e parti di giocattoli nell'abisso che è il loro armadio. Risoluzione dei problemi!

Riesco a sentirli parlare tranquillamente di notte di cose importanti dell'infanzia, e mi scalda il cuore. legame!

Quando entrambi vogliono qualcosa da me, e io dico di no, corrono nella loro stanza e si coordinano su come conquistarmi, ingannarmi o rimproverarmi in un sì. Vedere? Lavoro di squadra!

Per come la vedo io, l'infanzia è così breve. I miei figli avranno solo così tanto tempo per imparare tutto ciò di cui hanno bisogno per diventare adulti meravigliosi con il tipo di qualità che voglio che posseggano, come rispetto, responsabilità, gratitudine e adattabilità. Mentre sono giovani e condividono uno spazio, possono facilitare la loro strada in quelle lezioni di vita.

Nel frattempo, mentre sogno un futuro radioso con due fighi figli che vivono da soli nel mondo, devo mediare i disaccordi più ridicoli, e questo mi sta benissimo.