celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Perché vorrei non essermi lamentato di essere il genitore predefinito?

Genitorialità Single E Matrigna
Non lamentarti di essere un genitore predefinito

Stefanie Harrington Photography

Ho finito di leggere articoli sul genitore predefinito.

Ho capito: se sei una mamma, probabilmente senti il ​​peso di tenere a galla la famiglia. Devi programmare gli appuntamenti del dottore e assicurarti di pianificare le feste di compleanno. Sei sempre quello che aggiunge il latte alla lista della spesa, e tu sei quello che pianifica i pasti. Metti i bambini a letto e poi ti senti ancora come se ci fossero mille altre cose che devi realizzare prima di andare a letto. Molti dei compiti quotidiani e ingrati ricadono su di te perché sei il genitore predefinito.



allattamento al seno legale in tutti i 50 stati 50

Capisco come ti senti perché una volta ero come te. Una volta l'ho condiviso articolo virale sul genitore predefinito con i miei amici. Ne abbiamo discusso a lungo e ricordo di aver detto loro che ero decisamente il genitore predefinito e che a volte mi rendeva la vita impossibile.

Per molti anni mi sono occupata di molte delle attività che fanno parte della gestione di una famiglia con bambini: pianificazione dei pasti, iscrizione al campo e acquisto di pannolini della giusta misura. Lavoravo anche fuori casa, ma poiché il mio lavoro era più flessibile di quello di mio marito, ho assunto il ruolo del genitore che di solito stava a casa con un bambino malato. Ma la mia vita non era impossibile.

La mia vita era disordinata e imperfetta, ma era fantastica. Avrei solo voluto fermarmi più spesso a pensarci, piuttosto che passare così tanto tempo a concentrarmi su chi ha passato l'ultimo aspirapolvere in soggiorno. Perché ora non sono più il genitore predefinito. Io sono il solo genitore. Mio marito non c'è più – ci è stato derubato dopo una breve battaglia contro il cancro – e io sono rimasta sola con tre bambini piccoli. Quelle cose predefinite che facevo non sembrano niente in confronto all'enorme compito di crescere i figli da solo.

Essere il genitore predefinito in un matrimonio altrimenti felice significa che hai il lusso di lamentarti di chi porta i bambini a fare shopping a scuola o si ricorda di tagliarsi i capelli prima del giorno delle foto. Significa che sai che il tuo partner porta parte del peso, anche se è disuguale. Significa che sai che non dovrai prendere ogni decisione da solo, anche se prendi alcune delle decisioni da solo.

Non sto dicendo che non dovremmo lottare per una maggiore uguaglianza nelle nostre relazioni. Non sto dicendo che sia giusto che nelle relazioni eterosessuali le donne di solito assumano ruoli più importanti a casa. Quello che sto dicendo è che mentre il lavoro del genitore predefinito è fastidioso, non è nemmeno vicino alla stessa quantità di lavoro che devi svolgere quando sei veramente un genitore single.

cose divertenti da leggere ad alta voce

Ciò che è così difficile nell'essere un genitore single non sono le cose di cui mi sono lamentato quando ero il genitore predefinito. In realtà non è così difficile assicurarsi che tutte le scartoffie scolastiche siano completate e che i bambini facciano i compiti. È frustrante e richiede tempo, certo, ma in realtà non lo è difficile .

La cosa difficile dell'essere un genitore single è arrivare alla fine della giornata e non avere più nulla, ma sapere che non c'è nessun altro a cui leggere le storie prima di andare a dormire. La cosa difficile è andare a ogni singola partita di baseball di prima elementare perché non ci sarà un altro genitore lì per tuo figlio. Quello che è difficile è essere sempre quello che porta in grembo il tuo bambino più piccolo, perché non andrà da nessuno oltre a un genitore - e c'è solo uno di voi.

come convincere il marito ad aiutare in casa senza assillare

È sapere che non c'è pausa. Mai. È sapere che quando arriverà quella telefonata dall'infermiera della scuola, dovrai sicuramente lasciare il tuo lavoro per affrontare il tuo bambino che vomita. È sapere che quando un bambino spacca la testa sul tavolino, tu (e solo tu) passerai la notte al pronto soccorso. È sapere che quando un bambino ti sveglia nel cuore della notte, sei l'unica persona che sarà in grado di calmarla.

So che è difficile essere il genitore predefinito. Riflettere sui ruoli che svolgiamo come genitori è una buona idea. Ma fidati di me, anche se è difficile, te la cavi bene se sei il genitore predefinito. Per definizione, un genitore predefinito ha un backup.

Vorrei potermi riportare indietro a un anno fa, per molte ragioni. Se potessi andare solo per un minuto, sceglierei di tornare a quando il mio compagno tornava a casa dal lavoro, prendere in braccio tutti e tre i bambini e portarli di sopra a giocare prima di cena. Certo, in quel momento avevo pianificato e cucinato il pasto che stavamo facendo e avevo ripulito più di qualche disastro. Ma lui era lì, completamente e completamente, a rendere tutte le nostre vite molto migliori.