celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Perché ho dovuto lasciare il mio 'perfetto' marito

Relazioni
Dovevo-lasciare-il-mio-marito-perfetto-1

Mamma spaventosa e forniture per la salute riproduttiva Coalizione/Unsplash

Molte bocche sono cadute quando io e mio marito Rotto per sempre. Noi due non abbiamo mai litigato, abbiamo avuto appuntamenti ogni settimana, condividevamo lo stesso senso dell'umorismo. Per quanto riguarda l'uomo stesso, molti lo consideravano carino, dolce, attento - una cattura di 10/10. Mi sono abituato a dire, ne sono consapevole, quando le persone commentavano la mia fortuna.

Inoltre, farai dei bei bambini con quello, aggiungevano.



E questo si presentava come la crepa nelle nostre fondamenta incontaminate: i bambini.

Non bambini in senso diretto, no. La comunicazione ha preso il primo posto come il vero problema. (Sorpresa, sorpresa— La scarsa comunicazione è il motivo numero uno per cui le coppie si separano, secondo un sondaggio di 100 professionisti della salute mentale ). Non li volevo e mai li farò. Tuttavia, non l'ho detto a mio marito o a chiunque altro oltre a mia madre fin dall'infanzia.

Quando sarai grande, vorrai una famiglia. Indovina un po? Ho raggiunto i miei anni da adulto - ancora niente febbre da bambino.

Aspetta di sposarti, tesoro. Voi ragazzi siete stati la parte migliore della mia vita.

Ho indossato l'anello per un po' - non importa quanto brillante, non mi ha fatto venir voglia di spremere una cucciolata.

Oppure, avrebbe deriso e commentato, hai lavorato con i bambini per anni!

Una certa frase fece sparire le spinte. Forse un giorno quando sarò più grande.

Mio marito ha ricevuto la stessa risposta, una che speravo intendesse ad un certo punto a causa del potere del romanticismo. Eppure ti amo non è una bacchetta magica che puoi agitare, non importa quanta convinzione ci sia dietro le parole.

Con una risata, sarebbe d'accordo, ovviamente! Costruire una famiglia è molto lontano.

Poi, avremmo continuato a vivere le nostre piccole vite toccate in quella bolla così sottile di felicità coniugale. Tuttavia, il piccolo seme della preoccupazione rimase pesante alla bocca del mio stomaco.

C'erano ovviamente dei segnali: luminosi, ma ignorati, che ricoprivano il sentiero prima dell'inevitabile schianto.

La prima volta che ci siamo lasciati, mio ​​marito si è fatto avanti e ha sparato a 'Ole Yeller'. Questo (tentato) omicidio per pietà ha avuto luogo nella sua auto parcheggiata a pochi metri dal negozio di alimentari mentre mi slacciavo la cintura di sicurezza.

Dovremmo prendere strade separate, Ev. Tu vuoi una vita eccitante e libera, e io voglio invecchiare con i nipoti sulla veranda sul retro.

Con le mani dalle nocche bianche serrate attorno al volante, si rifiutò di guardarmi negli occhi. Inteligente. Anche se non li meritava, i pugnali che ho lanciato avrebbero potuto accecarlo. Questo momento avrebbe dovuto essere la mia chiamata divina a lasciarlo andare, ma l'orgoglio e la vergogna sono così divertenti, non è vero?

Pressione

Lo sapevi che la chiesa paleocristiana? aveva un bambino non richiesto vista del matrimonio? (Un'unione potrebbe essere annullata se il marito non poteva dormire con sua moglie, ma non se lei non poteva concepire.)

Sul fronte opposto, Una breve storia di bullismo alle donne per avere bambini dice che durante la fine del XVIII-XIX secolo, la maternità era vista come la realizzazione del ruolo naturale e divinamente ordinato delle donne nella società.

Ho anche incluso una citazione.

Sembrerebbe quasi... 'come se l'Onnipotente, nel creare il sesso femminile, avesse preso l'utero e vi avesse costruito intorno una donna'.

— Il dottor Martin L. Holbrook, citando una recente ricerca medica sul parto, 1871

Ora, qualcuno potrebbe obiettare che i tempi sono cambiati. La storia ha portato all'introduzione del moderno controllo delle nascite nel 1961. Poi la pillola del giorno dopo e una miriade di altre opzioni per prevenire la gravidanza. Una donna oggi può avere una carriera e una famiglia, se lo desidera (per questo me lo diceva spesso anche mia madre).

Tuttavia, posso assicurarvi che le donne devono ancora affrontare una grande pressione sociale e familiare per fare il nostro dovere. O almeno lo faccio. (Ad ogni modo, rispondo, sì, un vero peccato, quando le persone cercano di parlarmi del miracolo della vita o dicono, che spreco.)

Eppure, in passato, questa pressione è ciò che mi ha fatto così paura di dire la verità. Ridicolo, ne sono consapevole. La nostra intera relazione sarebbe dovuta finire quella sera da Dave and Buster's quando ha chiesto, voglio dei bambini, vero? La risposta giusta sarebbe stata, stai perdendo tempo, amico, tieni i gettoni e una stretta di mano d'addio. Certo, la vita non è mai così semplice, e non siamo mai così saggi fino a dopo il fatto.

Tripwire

Vera Arsic/Pexels

Cinque anni dopo, io e mio marito ci siamo seduti nel soggiorno dei suoi genitori per Natale. Sua madre, la benedica, ha fatto scattare il cavo del bambino pochi secondi dopo che i nostri mozziconi hanno colpito il divano.

Si era seduta con un sorriso e un breve saluto per chiedere, quindi, quando diventerò nonna?

Certo, non la conoscevo bene. Ecco perché mi sono quasi soffocato con il mio zabaione. Bene, abbiamo ancora qualche anno.

Mio marito mi diede una pacca sul ginocchio e annuì. Mamma, è molto lontano.

Hai trentun anni, però, Evie.

Possiamo adottare.

Chinò di nuovo la testa, nonostante i figli biologici fossero il suo più grande desiderio nella vita. Mi amava abbastanza da piegarmi, e sì, l'ho sfruttato.

No, no, è sciocco, disse la suocera, dandomi un serio colpo di frusta con la sua logica. La mia collega è incinta di sei mesi a cinquant'anni con due gemelli in modo naturale, e sta bene. Hai tempo.

Tornando a casa dopo una settimana, una volta che ci siamo salutati e ci siamo avviati lungo la strada, mio ​​marito ha parlato. Dovremmo iniziare a provare?

Il controllo delle nascite si fermò e, giorni dopo, le radici dell'incertezza iniziarono a diffondersi. Invece di aprirmi come un adulto, mi sono fatto prendere dal panico e sono andato da qualche altra parte. Quei giorni sono sfocati, tranne uno.

Pianificazione famigliare

Mentre mio marito lavorava, sono rimasta a casa da sola dopo aver lasciato il mio lavoro per la quinta volta quel mese. Scendendo dal letto, sono andato al supermercato per le provviste.

Non avevo cucinato ultimamente o fatto molto di quello che facevo prima. I piatti che mi piaceva strofinare erano inzuppati sui ripiani e nell'acquaio da martedì. I nostri pavimenti avevano bisogno di una buona pulizia. I contenitori per la cena surgelati di Marie Callender erano disseminati nella spazzatura. Il miscuglio è stato disgustoso e pietoso (ma è così che ha funzionato la mia depressione).

Quindi, ho fatto uno sforzo, debole, ma sufficiente.

Mentre stavo andando a prendere la salsa di spaghetti preferita di mio marito, li ho individuati: test di gravidanza. Perché il negozio ha posizionato la corsia di pianificazione familiare così vicino al dannato Ragu, non lo saprò mai, ma mi ha attirato subito. Sono rimasto a fissare i pacchi ordinati e rosa dietro lo spesso plexiglass per un po'. Ci è voluto troppo tempo per trovare qualcuno con una chiave o almeno si sentiva così.

Una volta a casa, ho strappato la pellicola e ho usato il test. Il negativo non era abbastanza per me, però. Sì, ho capito che una gravidanza si sarebbe manifestata così presto a meno che tu non fossi la Vergine Maria. Questa logica è rimasta sul divano con mia suocera, insieme alla vera risposta alla sua domanda.

Ogni giorno facevo pipì su quel miserabile bastoncino e ogni giorno ricevevo lo stesso risultato finché non finivo. Poi, ho comprato di più. Quando sono risultati negativi, ho scelto di estrarre segretamente il controllo delle nascite e tornare indietro. Il piano fottuto era prenderli fino a quando non fossi invecchiato dagli anni del parto. (Fidati di me, anch'io sto rabbrividicendo. Non entreremo nemmeno nella mentalità dietro questo - Un sacco di bagagli da disfare.)

L'egoismo e la paura hanno un modo di cambiare una persona: una scusa fragile per il mio comportamento, ma almeno per me, una scusa onesta.

Mesi dopo, ho iniziato a ripulire il mio numero, a tornare ai miei modi da mogliettina, ma troppo tardi. Sai dove sono atterrato. Proprio in quel parcheggio con due canne di fucile in faccia e un mi dispiace, ragazzo. Eri un buon cane.

Mio marito, nonostante le mie proteste, ha insistito perché andassi nella camera da letto al piano di sopra. Rimase al piano di sotto mentre scoprivo dove andare e cosa fare.

Rompi l'affare

Siamo durati circa due settimane in questo modo prima di finire nello stesso letto. Cosa posso dire? Gli siamo mancati. mi siamo mancati. La familiarità è confortante e il divorzio è devastante.

Sono così felice che ci riproveremo, mi ha detto.

Poi si è addormentato, il suo battito cardiaco e il suo respiro sulla mia schiena.

Restando immobile, ho finalmente capito perché alcuni uccelli in gabbia si scagliano contro i muri. Il motivo per cui gli animali dello zoo appassiscono dietro le sbarre. Nessuna preoccupazione per me, però, non più, ma per lui.

le migliori barzellette sull'arrosto di tutti i tempi

L'amore è stato sufficiente per riparare ai miei errori, ma non nel modo in cui avrei voluto. Nel mio mondo perfetto, quello che avevo cercato di mantenere inutilmente, non includerebbe figli e io come moglie di quest'uomo. Alla fine, si sarebbe risentito comunque con me per aver sottratto anni alla sua vita, non importa quanto fosse meravigliosa una persona. L'inganno taglia in profondità. La fine sarebbe arrivata allora o dopo. Più tempo perso con me.

Il vero amore non riguarda la manipolazione. Il vero amore è dare a un partner e a te stesso le migliori possibilità. Ha fatto la scelta giusta la prima volta e io ho dovuto fare la mia.

Mio marito mi ha consolato quando ho iniziato a singhiozzare accanto a lui, svegliandomi con un occhio semiaperto per massaggiarmi la schiena. Qualunque cosa sia sbagliata, la faremo funzionare, e c'è la consulenza...

Avrei potuto accettare questa offerta, sciolta nel suo petto. Allontanarsi era freddo, come uscire da una doccia fumante. Come le sue parole una volta che gli avevo detto tutto, a testa bassa.

Perché mi ami così? ho fatto una pausa. Vuoi rinunciare a una famiglia?

Sospirò, le spalle che si abbassarono per la realizzazione.

Nessun bambino è un rompicapo, non è vero? Mi ha baciato la guancia. Sei ancora la cosa più bella che abbia mai visto.

Le relazioni non riguardano mai solo te.

Per coloro che vogliono chiudere, potresti essere felice di sapere che il mio ex marito sta andando alla grande. Ci piace scambiarci messaggi divertenti con meme regolarmente.

L'amicizia è il miglior risultato che potessi chiedere. Eppure, anche se non fossimo amici, me ne andrei comunque se dovessi farlo di nuovo. Nonostante l'assoluto caos della fine del mio brillante matrimonio e l'auto-riflessione su quanto stronzo posso essere, partire è stata comunque la decisione migliore che abbia mai preso.

Tutti meritano la vita che vogliono. Le relazioni non riguardano mai solo una persona, e a volte la strada giusta per loro non è quella giusta per te.

Inoltre, se devi usare tattiche losche per non ribaltare la tua barca dell'amore, potresti anche fare un respiro profondo prima di capovolgerti. Succederà.