celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Perché non dico niente quando l'ex del mio partner mi parla male con il loro bambino?

Divorzio
Cattive-bocche-me-al-loro-bambino

Westend61 / Getty

Negli ultimi mesi, ogni volta che vado a vedere il mio fidanzato il mercoledì sera (lui ha suo figlio quel giorno, e io non ho il mio), è stato imbarazzante.

Qualche settimana fa, la sua ex moglie lo ha chiamato, dicendogli che sarebbe venuta a prendere il loro bambino perché ero sempre lì e se non aveva intenzione di passare del tempo con lei, poteva anche stare con sua madre.



Con tono calmo le disse che sì, ero lì, e noi tre avremmo mangiato insieme e guardato un film o qualcosa del genere.

Questo è solo un esempio di ciò che sta accadendo ultimamente, che è stata una svolta. Al primo segno di questo cambiamento, quando la luna di miele era finita e la novità di conoscermi era svanita per sua figlia, ho sentito che forse dovevo andarmene e non venire lì quando c'era lei.

Potrei dire che sua madre stava avendo problemi con il fatto che suo padre fosse ora in una relazione seria a lungo termine.

Avendo una figlia mia, ed essendo anch'io una figlia del divorzio, capisco come va: lei sente il bisogno di essere fedele a sua madre. Se sua madre è arrabbiata con me, allora lo è anche lei. Mi sento come un estraneo che entra nel suo mondo per il quale forse non era ancora pronta. E lo capisco.

ho lasciato che mio marito dormisse con un'altra donna

Certamente io ricercato prendere il telefono e dirle di chiudere la faccia perché non ero sempre lì - vedere suo figlio una volta alla settimana non è quasi tutto il tempo. Ma questo è il mio ego che parla, e so che non servirebbe a nessuno per me sentirmi come se dovessi mettermi in mezzo a tutto questo. Quindi non lo faccio.

Per non parlare del fatto che è compito del mio ragazzo gestirlo, non mio.

Ha spiegato che quando sua figlia era con lui, sarei stato lì una volta alla settimana o giù di lì. Dice anche a entrambi che amo sua figlia, che ho le migliori intenzioni per lei e che non sto cercando - in alcun modo - di essere un genitore per lei. Ho figli miei che mi tengono estremamente occupata e, onestamente, non voglio che altri bambini tengano d'occhio.

So nel profondo della mia anima che le ho fatto sapere che sono lì per lei senza essere invadente. Sono educato ma non aggressivo quando parlo con lei. Se vuole stare su nella sua stanza e non scendere a salutarmi quando sono lì, va bene. Non ha niente a che fare con me.

Ovviamente vorrei che le cose fossero diverse e che non dovessi chiedermi quanto sarebbe stato teso quando l'avrei vista, se voleva passare del tempo con me o no, o se il mio ragazzo avrebbe ricevuto una telefonata dalla sua ex moglie perché la figlia le ha mandato un messaggio per farle sapere che ero lì.

È chiaro che quando sua madre parla di me è molto negativo, e lei sente che non dovrei passare il tempo nella casa che era sua. Lo capisco anche io.

Ma va bene; Mi sta bene, perché so che in realtà non riguarda me.Sono più che felice di avere la compagnia della figlia del mio ragazzo quando ha voglia di darmela, ma dipende da lei, e deve essere alle sue condizioni, non alle mie.

cose sporche per mandare messaggi alla tua ragazza

Penso anche che quando sta lottando con il fatto che suo padre ha una ragazza (che è molto sporadica), sua madre vuole venire in sua difesa - e l'unico modo per farlo è venire a prenderla e passare del tempo con lei.

Capisco perché mia figlia è venuta da me molte volte per qualcosa che è successo tra lei e la ragazza del mio ex marito. Mia figlia vuole stufare e dire cose cattive sul partner di suo padre perché si trova in una situazione che non può controllare e vorrebbe che i suoi genitori fossero ancora sposati. Ci sono state volte in cui ha voluto che andassi a prenderla, ma questo è incredibilmente irrispettoso nei confronti di suo padre: è il suo tempo con lei e devono sistemare le cose.

Ho deciso molto tempo fa che non avrei giocato a quel gioco con mia figlia. La amo teneramente, e tutto ciò che fa è mescolare la pentola e causare drammi inutili.La ragazza di suo padre la tratta come l'oro e si è presa così tanta cura di tutti i miei figli. Quello che succede a casa loro sono affari loro, e mi sento sicuro di dirlo perché so che il mio ex è giusto e mette i suoi figli al primo posto.

Ora, mi rendo conto che non tutte le situazioni sono come la nostra e ci sono molte donne là fuori che hanno a che fare con un ex che non è come il mio e che porta nella vita dei propri figli persone che non dovrebbero esserci.

nomi di donne anziane in usa

Quello che sto dicendo, però, è che solo perché la figlia del mio ragazzo decide che a volte mi vuole vicino, e ci sono momenti in cui non lo fa, non è una ragione sufficiente per farle sapere che mi sento triste o ferito, il che Lo faccio, perché sono umano.

Ma poiché sono l'adulto, lo tengo per me.

Non voglio mai che mi senta parlare male di sua madre perché, porca puttana, quella è sua madre e non è quello che fai.C'è già abbastanza dramma sulla situazione senza che io spremi del liquido per accendini nel fuoco.

L'ex del mio ragazzo non mi conosce e io non conosco lei.Cosa io fare sapere è che la persona che conta di più in questa situazione è loro figlia. E nel corso degli anni, ho imparato e predicato sul sostegno alle donne. Chi sarei se rispondessi?

Non sto dicendo che è facile tenere la bocca chiusa; ovviamente ci sono state volte in cui ho voluto diventare canaglia.

Ma non lo faccio, perché i miei sentimenti di essere punzecchiato da un'altra donna non potrebbero mai giustificare il tipo di comportamento che potrebbe danneggiare quella preziosa ragazza. Non voglio aggiungere un ulteriore livello di tensione. I ragazzi che hanno attraversato il divorzio ne hanno passate abbastanza.