Perché tutto mi fa venire la diarrea?

Salute E Benessere
Perché-tutto-mi-dà-diarrea

Andrey_Popov/Shutterstock

Ho sempre avuto uno stomaco sensibile. Ricordo di essere stato un ragazzino e di dover stare a casa da scuola a causa di questo o quel mal di pancia. Quando sono cresciuto, ho iniziato a notare che il mio stomaco sarebbe stata la prima cosa che avrebbe reagito quando ero sotto stress. Avrei avuto la diarrea subito prima di dover esibirmi (come in una recita scolastica o in una presentazione scolastica) o ogni volta che stavo per salire a bordo di un aereo (avevo un'intensa paura di volare).

Penso che tutto ciò sia abbastanza tipico, ma la merda ha davvero colpito il mio fan (vedi cosa ho fatto lì?) una volta diventata mamma. Non so se si trattasse di cambiamenti ormonali, invecchiamento, stress o privazione del sonno (sospetto tutti questi, in realtà), ma a un certo punto, letteralmente tutto mi stava dando la diarrea.



Dovrei correre in bagno ogni volta che anche un po' di stress entrasse nella mia vita. Facevo continui viaggi in bagno durante le mattine quando ero particolarmente privato del sonno. La sindrome premestruale o l'ovulazione era uno spettacolo di merda totale. Certi cibi mi manderebbero dritta nella merda, anche. Questi sarebbero alimenti noti per farlo (fagioli, cipolle, troppa frutta), ma per me era abbastanza fuori controllo.

Fu in quel momento che decisi che era meglio iniziare a consultare un medico, perché quello che stavo vivendo era seriamente ingestibile. Odiavo uscire di casa troppo a lungo, per paura di guidare e di non essere abbastanza vicino a un bagno.

Oltre alla continua cacca, stavo anche provando un forte dolore addominale. Avevo avuto un parto completamente non medicato e questo dolore era peggio di quello. Sì davvero.

Dopo aver visto il mio PCP, un chiropratico e un gastroenterologo, mi è stata diagnosticata la sindrome dell'intestino irritabile (IBS). Questo è stato utile in quanto ha escluso cose più serie, ma è anche una diagnosi senza molte opzioni di trattamento. Mi è stato detto che avevo bisogno di rilassarmi (no duh) e che apportare alcune modifiche alla dieta avrebbe aiutato. Tuttavia, non c'erano molti consigli su cosa cambia la dieta.

Alla fine, ho trovato un dietista specializzato in IBS e altri disturbi intestinali. Attraverso il diario alimentare e le diete di eliminazione, è stata in grado di aiutarmi a eliminare i miei fattori scatenanti dietetici. Ho scoperto che non potevo mangiare latticini ( questo è spesso il caso di qualcuno che ha la diarrea cronica, sfortunatamente ). Inoltre, adottando a FODMAP basso la dieta ha funzionato a meraviglia per me. Si è scoperto che dosi elevate di fagioli, cipolle e tipi specifici di frutta mi hanno davvero rovinato l'intestino.

giochi spaventosi da giocare nella vita reale

Ma questo non era l'unico problema. Avevo bisogno di controllare la mia ansia, inclusa la mia ansia in particolare di avere problemi intestinali, prima di poter davvero tenere le cose sotto controllo. Sono tornato in terapia in questo periodo e ho anche iniziato a meditare ogni giorno. Queste cose hanno davvero aiutato.

Ho seguito una dieta senza latticini e a basso contenuto di FODMAP per anni e ho anche fatto della salute mentale una priorità assoluta. Il mio intestino non è affatto perfetto - e se divento davvero ansioso, va tutto a puttane, letteralmente - ma so cosa scatena la mia diarrea e so cosa posso fare per rimettere le cose in carreggiata nel mio intestino.

Sono stato abbastanza aperto sulla mia diarrea e problemi digestivi nel corso degli anni (questo non è il primo articolo che scrivo a riguardo!), e spesso ricevo messaggi da persone che mi chiedono cosa possono fare riguardo al fatto che tutto sembra dare loro la diarrea e capovolgere il loro intestino.

Non sono assolutamente un medico in alcun modo, ma ho raccolto alcune lezioni dalla mia esperienza e dalle mie ricerche su digestione, salute mentale, cibo e altro ancora.

Quindi, ecco i miei consigli, come malato di IBS sensibile per tutta la vita:

Ottieni una diagnosi corretta

Anche se si è tentati di dire semplicemente che si ha l'IBS o uno stomaco nervoso, è importante ottenere una diagnosi corretta, soprattutto se i sintomi sono in corso e hanno un impatto sulla vita quotidiana. Oltre all'IBS, potresti avere allergie alimentari, incluso celiachia . Potresti anche avere un disturbo intestinale diverso, tipo colite ulcerosa o morbo di Crohn . È importante sottolineare che vuoi escludere cause più gravi di diarrea cronica, come batteri, parassiti e cancro .

Ricorda che i problemi intestinali di solito hanno molteplici cause

Ci sono così tante cose che possono causare diarrea cronica, incluso cibo, problemi di stile di vita, stress, ormoni, farmaci e integratori e consumo di alcol/droghe . Può essere facile concentrarsi su una cosa - molte persone si concentrano su ciò che stanno mangiando, per esempio - ma spesso è una combinazione di cose che causano il problema. Quindi un approccio più olistico ha senso.

Non dimenticare la connessione cervello-intestino

Non direi mai che avere una diarrea costante è tutto nella tua testa. Uno dei dottori che ho visto sostanzialmente implicava questo e mi ha davvero infastidito, soprattutto da quando si è scoperto che quello che stavo mangiando aveva un enorme impatto sulle cose (una volta che ho cambiato la mia dieta, era come notte e giorno nel mio intestino) .

Allo stesso tempo, c'è un nota connessione mente-intestino questo può essere molto forte per la maggior parte di noi, specialmente se abbiamo già un intestino sensibile per cominciare, o se abbiamo l'IBS. Se il tuo intestino va in overdrive - e fondamentalmente scarica il suo contenuto - quando sei di fronte a stress o panico, allora sei probabilmente qualcuno che trarrebbe beneficio dalla meditazione, dalla terapia e dai farmaci anti-ansia. Queste cose non solo possono farti sentire meglio emotivamente, ma possono davvero stabilizzare il tuo istinto.

Ottieni più opinioni

Nella mia esperienza, e nell'esperienza di molte persone che conosco, gli operatori sanitari non sono sempre esperti nella salute dell'intestino. Innanzitutto, dovresti assolutamente andare da un gastroenterologo piuttosto che dal tuo medico regolare. Ma anche oltre a ciò, potrebbero essere necessari alcuni tentativi prima di trovare un gastroenterologo in grado di capire cosa sta succedendo con te, soprattutto se ti viene diagnosticata l'IBS o uno stomaco sensibile.

Quindi, se puoi, ottieni più di un parere. Se possibile, cerca un medico gastrointestinale specializzato in IBS e che adotti un approccio più olistico alla questione. Prendi in considerazione la possibilità di trovare un nutrizionista specializzato in sindrome dell'intestino irritabile o uno specialista in salute mentale che lo faccia.

ho lasciato mio marito per la mia anima gemella

Ecco forse il consiglio più importante che posso darti: non mollare. So che suona banale, ma è vero. Molte persone che hanno a che fare con la diarrea cronica semplicemente credono che questo sia come deve essere la vita adesso. Potrebbero essere troppo imbarazzati per ottenere aiuto, o semplicemente troppo sopraffatti dalla vita o dalla diarrea stessa per trovare un modo per risolverlo.

Lo capisco perfettamente. Ma una vita incatenata al gabinetto non è affatto vita. Credimi, lo so. Non deve essere così. Esso è possibile calmare il tuo intestino. E ti meriti di sentirti bene ed equilibrato ancora una volta.