celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Quando il tuo genitore apparentemente 'carino' è in realtà tossico

Relazioni
figlia adulta che cerca di ignorare la madre

Milkos/Getty Images

Per tutta la mia vita, ho sempre avuto la mamma che tutti desideravano fosse la loro mamma. O, per lo meno, la mamma che ha fatto dire alla maggior parte dei miei amici, Tua mamma è così grande! E a volte può essere fantastica, ma c'è un lato di lei che la maggior parte dei miei amici non ha mai visto... e non è buono.

Mia mamma è la mamma gentile per tutti gli altri, ma per me? È tossica. Mi ci è voluto molto tempo per arrivare a quella realizzazione, ma una volta che l'ho fatto, ha cambiato completamente il nostro rapporto.



Mia madre è stata una mamma casalinga per tutta la mia vita e la sua intera identità è racchiusa in tutto ciò che comporta. Di conseguenza, pensa di sapere tutto, e anche se in realtà non è stata con altri bambini piccoli per un lungo periodo di tempo, si definisce un'autorità in materia di genitori.

In parte per il modo in cui mi ha cresciuto e in parte per il fatto che mia figlia è così selvaggiamente diversa da me, spesso ci scontriamo sulle pratiche genitoriali. Quando le ho detto che stavo portando mia figlia da un terapista comportamentale all'età di tre anni, si è offesa personale per non averla consultata prima su come gestire i problemi emotivi di mia figlia.

Non sto dicendo che sei una cattiva madre, ma ti ho cresciuto con successo, vero? Perché non me lo hai chiesto? chiese lei, completamente seria.

Questa è un'altra cosa su mia madre. Usa la maschera della preoccupazione per insultarmi completamente e farmi sentire una merda. Quasi tutti i suoi complimenti sono ambigui e non mi sono reso conto di quanto fosse dannoso fino a quando non avevo 30 anni. Si complimentava con il mio vestito e poi aggiungeva qualcosa del tipo, è davvero così che indosserai i tuoi capelli?

Nella sua mente, però, siamo migliori amici e le persone sono invidiose della relazione che lei dice loro di avere.

In realtà, trascorro del tempo con lei perché se non lo faccio, mi fa sentire in colpa facendo affermazioni passive-aggressive come: Cosa, non mi vuoi intorno? o non sono abbastanza figo per te?

Almeno tua madre si prende cura di te, alcune persone dicono.

Beh, non riesco a ricordare quando ho sentito l'ultima volta che la preoccupazione di mia madre era in realtà per me, e non in qualche modo anche per lei. Usa la sua preoccupazione per me come un modo per manipolarmi emotivamente, e poi quando provo a chiamarla, lei si gira e fa la vittima.

Fare la vittima è una delle cose più tossiche della nostra relazione. Ci sono stati diversi casi in cui era preoccupata per qualcosa nella mia vita ed è andata alle mie spalle per parlarne con i miei amici. Perché? Perché mi sono messo sulla difensiva quando ha cercato di parlarmi e ha pensato che forse sentirlo dai miei amici avrebbe attutito il colpo. Quegli amici sapevano sempre che non ci cascavano e spesso mi dicevano cosa stava scrivendo loro, non perché stessero facendo quello che chiedeva, ma perché volevano avvertirmi della merda che stava cercando di fare.

Questo non è normale o salutare. Amico, che succede a tua madre? chiederebbero.

È così che lavora mia madre, però. Fin da quando ero un'interpolazione, si è sempre resa cara ai miei amici, spesso obbligandoci a fare qualsiasi cosa le chiedessimo. Se si è posizionata come la mamma cool, allora aveva qualcosa da appendere sopra la mia testa. E diventando amica di tutti i miei amici, potrebbe inserirsi ulteriormente nella mia vita.

Durante il liceo, mentre allentava un po' le redini, ospitava felicemente i miei amici per serate di cinema, cene e pigiama party, adulandoci e cercando di entrare nei punti forti. Praticamente era proprio come Amy Poehler nei panni della mamma di Regina George in Cattive ragazze , tranne che non ha mai provato a vestirsi come me, grazie a Dio.

Le dava davvero fastidio che quando andai al college, non conoscesse la maggior parte dei miei amici. Penso che durante quei quattro anni abbia incontrato forse tre dei miei buoni amici. Avere quella distanza è stato un bene per me, perché mi ha dato un po' di controllo sulla mia vita. Anche ora che sono maggiorenne e non vivo più vicino a casa, sente ancora il bisogno di conoscere quanti più amici possibile. Durante una recente visita, ha incontrato diversi miei amici e li ha ringraziati per essersi presi cura di me, come se fossi incapace di badare a me stesso. Per fortuna, i miei amici hanno giocato, ma ero mortificato e potevo dire che erano a disagio con l'insinuazione.

È sui social media e li ha usati per connettersi con alcuni dei miei amici. Alcuni amici mi hanno chiesto se andava bene se accettavano la sua richiesta di amicizia perché avevo raccontato loro quello che aveva fatto in passato.

cose divertenti da far dire alla gente

A volte, quando hai un genitore incredibilmente simpatico, è difficile far capire agli altri che non sono chi sembrano. Quando provo ad aprirmi sulla sua manipolazione o sulla sua tossicità, lo spazzano via e mi dicono che potrebbe essere peggio. Ebbene sì, può sempre essere peggio. Ma quando ti trovi di fronte a un genitore che è narcisista di basso profilo ed emotivamente manipolatore, crea un'intera rete di danni che non può essere vista dalla superficie.

Sì, si offre di farmi il bucato quando viene a trovarmi e prepara la cena per i miei amici, ma c'è sempre un prezzo da pagare. Ed è quello che la gente sembra non capire. Con un genitore tossico, specialmente uno che non crede di fare qualcosa di sbagliato, un semplice gesto gentile non è mai solo questo. Ci saranno giorni, settimane e mesi di commenti e dichiarazioni che annulleranno anche la cosa più bella.

L'unico modo per annullare parte della loro roccaforte tossica è distanza , che ho creato per me stesso spostandomi in tutto il paese. E forse il tempo.