Quando il matrimonio sembra essere coinquilini

Altro
il matrimonio sembra come coinquilini

JohnnyGreig/Getty



Ero a casa dal lavoro da un paio d'ore e io e mia moglie non ci eravamo ancora baciati. Di solito lo facciamo, ma a volte, con tre bambini sotto i 10 anni, è troppo pazzo per i baci. Mel ha cenato sui fornelli. Alla sua gamba c'era un bambino cacca in una tutina, i suoi capelli biondi in disordine, che urlava per attirare l'attenzione. Al tavolo c'erano i miei due figli più grandi, Tristan e Norah.

Tristan stava cercando di aiutare Norah con i compiti di matematica, ma lei semplicemente non li faceva e all'improvviso stavano litigando. Tristan continuava a dire, lascia che ti aiuti! e Norah continuava a dire, voglio la mamma!





A volte, quando torno a casa dal lavoro, sembra così. Sembra il caos. Proprio di recente, ho visto una serie di dipinti su Panda annoiato che avrebbero dovuto rappresentare persone innamorate. La maggior parte delle immagini erano di due persone che si abbracciavano. In un dipinto, la donna era china sul bancone della cucina per prendere i pomodori, e l'uomo l'abbracciava da dietro, con la testa appoggiata sulla spalla della donna. È difficile non sentirsi sentimentali quando si guarda un dipinto del genere, perché il fatto è che Mel e io abbiamo avuto momenti simili durante i nostri 13 anni di matrimonio. Ma con i bambini, quando le cose sono caotiche, non sembra un dipinto di Norman Rockwell. Non sembra amore e compassione. Non sembrano due persone che si coccolano.

A volte sembra una relazione d'affari. Sembra che mia moglie mi guardi con le labbra disegnate su una linea stretta, gli occhi spalancati. È uno sguardo che dice: Aiutami. E per quanto preferirei abbracciarla, per quanto preferirei darle un bacio, quando i bambini sono in modalità quattro sveglie, non c'è proprio tempo per diventare sentimentali e sdolcinati in quel momento .

Ho messo giù la mia borsa e ho preso Aspen, la più giovane, le ho cambiato il sedere, mentre parlavo ai miei due più grandi della loro discussione come se stessi cercando di dire a qualcuno al telefono come disinnescare una bomba. Mel ha continuato a lavorare alla cena e, una volta finita, l'ho aiutata ad apparecchiare la tavola. Poi ci siamo seduti come una famiglia e abbiamo mangiato.

Mel e io parlammo a malapena per gran parte della serata. Nessuno ha chiesto del giorno dell'altro. Non ci siamo toccati. Ci siamo appena messi al lavoro. Siamo stati genitori abbastanza a lungo da capire come lavorare insieme per gestire la nostra casa. E sebbene tutto questo non sembri affatto romantico, in realtà è una cosa bellissima.

C'è qualcosa da dire sul sapere che mia moglie è coinvolta in questo con me. Abbiamo superato il punto di dover chiedere indicazioni l'un l'altro o di dire qualcosa del tipo, come posso aiutare? Perché la realtà è che sappiamo come aiutarci a vicenda. Sappiamo cosa bisogna fare per far andare avanti i nostri figli. Quindi ci limitiamo a partecipare.

La triste realtà è che penso che molte persone vedano momenti come questo come un segno di sentirsi troppo a proprio agio. Penso che lo vedano come un riflesso del fatto che l'amore, la scintilla, la passione, se ne sono andati. Ma non penso necessariamente che sia così. Penso che sia solo la realtà di essere sposati con qualcuno, di amarli e di crescere una famiglia insieme. Il matrimonio e la genitorialità sono meravigliosi. Tuttavia, c'è la triste realtà che non sempre sembra una storia d'amore. Almeno, non il tipo che vedi nei film.

puoi suonare la tavola ouija da solo?


A volte sembra che i partner commerciali discutono delle loro tasse. A volte sembra di dividere i bambini, in modo che due problemi possano essere risolti contemporaneamente. A volte sembra di sostenersi a vicenda su questioni disciplinari. A volte sembra di vedere la bellezza in qualcuno anche se quel giorno non ha avuto il tempo di cambiarsi i pantaloni della tuta.

Questo non significa che dovresti accontentarti di tutto ciò. Ciò non significa che dovresti gettare la spugna su baci, caramelle, coccole e romanticismo. Ciò che significa è prendersi un momento e ammirare che quando le cose sono caotiche, hai trovato un partner. Hai trovato qualcuno che è disposto a lavorare al tuo fianco per fare uno dei lavori più difficili nella storia di sempre: essere genitori. C'è così tanta bellezza in questo.

Una volta che i bambini furono a letto, i piatti furono lavati, e Mel e io stavamo rilassandoci per la notte che ho detto, non mi hai baciato.

Mel era in soggiorno mentre io mi trovavo in fondo al corridoio. Mi dava le spalle, quindi si voltò e disse: Non mi hai baciato.

Ci siamo guardati per un po', aspettando entrambi che l'altro facesse la sua mossa. Poi entrambi siamo andati avanti e ci siamo baciati. L'ho tenuta per un po'. Ci siamo baciati di nuovo e per un po' siamo sembrati la coppia di quei dipinti. Entrambi abbiamo sorriso, e poi abbiamo sentito una porta che si apriva in fondo al corridoio. Era il nostro bambino. Era fuori dal letto e si stava dirigendo verso di noi.

Senza discutere, ho lasciato andare mia moglie, ho preso Aspen e l'ho portata a letto. La storia d'amore era di nuovo sospesa. Per adesso.