celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Quando ero incinta di 18 settimane, ho scoperto di avere tre gemelli

Gravidanza
avere tre gemelli

Kerrie Forrester, Pure Bloom Photography

NFT

Sai che stai avendo multipli, giusto? Questo è ciò che la tecnologia degli ultrasuoni ha sbottato poco dopo avermi caricato la pancia con il gel.

Quelle sono state le parole che hanno cambiato la mia vita per sempre. Sono stati pronunciati per la prima volta durante la mia ecografia di 18 settimane, a metà della mia gravidanza. Ero entusiasta di scoprire il sesso del bambino e avevo la panetteria in standby per mescolare la glassa rosa o blu per la nostra rivelazione a sorpresa più tardi quella notte. Non avevo idea di quale sarebbe stata una sorpresa quel giorno.



L'unico bambino che stavamo sognando e monitorando per tutto questo tempo non era un bambino... ma tre. Terzine! C'erano così tante cose che occupavano istantaneamente il mio cervello mentre il sangue ne usciva.

NFT

Se ti sei imbattuto in questo post, immagino che anche tu abbia appena ricevuto la notizia della tua vita. Ti aspetti multipli. Prima di tutto, CONGRATULAZIONI ! Ora fai un respiro profondo, stacca la mascella dal pavimento e asciuga le lacrime (e qualsiasi altra cosa che potrebbe aver bisogno di essere asciugata). Migliora. Continuare a leggere…

Scoprirai, se non l'hai già fatto, che c'è non molte informazioni là fuori su cosa aspettarsi quando ti aspetti multipli. Per i single, puoi trovare qualsiasi cosa scritta in mille modi diversi su ogni diversa fase della vita a cui puoi pensare. Quindi puoi scegliere e scegliere quale strada seguire. Esistono così tanti metodi, tecniche e prodotti diversi per risolvere tutte le lotte genitoriali. Ahhh, il lusso.

Quando c'è più di un bambino, tuttavia, la maggior parte di questi metodi, tecniche e prodotti sono inutili quanto le tette su un uomo (pensaci). È allora che inizi a farti prendere dal panico. Per quanto riguarda me!? Ci sono alcune informazioni per i gemelli, molte meno per le triplette e praticamente nessuna per i multipli di ordine superiore.

Fammi indovinare, hai tonnellate di domande? L'ho fatto anch'io. Come sarà la mia gravidanza? Ho bisogno di un medico speciale? Cosa posso aspettarmi durante la consegna? I miei bambini avranno bisogno di tempo in terapia intensiva neonatale? Ho tre bocche da sfamare e solo due tette! Tutte queste cose riempiono immediatamente il tuo cervello e poi la paura che deriva da queste domande segue presto.

Così quello che ora? Hai confermato più e più volte che l'ecografia che stavi guardando era, in effetti, il tuo utero e non una cucciolata di cuccioli che hanno proiettato per errore. Li hai fatti esplodere sull'attrezzatura come se fosse una vecchia cartuccia di gioco Nintendo degli anni '90. Hai esaminato ogni riga della certificazione del tecnico ad ultrasuoni per assicurarti che sia qualificato per contare fino a tre.

Stai iniziando a lasciarlo affondare. Avrò tre gemelli. Sta succedendo questo. Ora sei pieno di domande e hai fatto quello che sappiamo tutti che non dovremmo fare, ma fallo comunque: metti le nostre dita tremanti e sudate sulla tastiera e scatenale come Trump su Twitter alle 3 del mattino. Che non finisce mai bene.

Per aiutarti a ottenere risposte, ho chiesto a centinaia di altre mamme triplette quali domande e preoccupazioni sono venute loro in mente quando hanno visto la prima ecografia. Non sono stato sorpreso di scoprire che erano esattamente quelle che erano le mie domande... e molto probabilmente anche le tue. Quindi, arriviamo ad esso. Questi 5 argomenti erano di gran lunga i più comuni: parliamone.

1. Il mio corpo può sopportare questo?

Può! Il corpo umano è fantastico, come sono sicuro che tu sappia. Ti adatterai e crescerai, ma quando c'è più di un bambino che lotta per lo spazio, le cose possono succedere. La prima reazione naturale è la preoccupazione. Preoccupati che uno o tutti loro non ce la faranno. Il meglio che puoi fare è cercare di essere positivo e sapere che, è probabile che tutto andrà bene. Non stressarti per cose che sfuggono al tuo controllo. Questo è anche il motivo per cui è importante discutere le tue domande e preoccupazioni specifiche con il tuo medico fin dall'inizio. Lui o lei potrebbe essere in grado di mettere a tacere molte di queste paure.

Il rovescio della medaglia, sembra che il più delle volte i medici mi abbiano sempre spaventato di più. I medici hanno il compito di informarti su cosa sta succedendo e non sempre hanno la consegna migliore (gioco di parole). Ti sputeranno addosso studi e percentuali e tu leggerai in ogni sua parola ed espressione facciale perché tutto ciò che vuoi che dicano è: non preoccuparti, andrà tutto bene! Sfortunatamente, probabilmente non ascolterai quella frase magica e confortante.

Quindi, vai a ogni appuntamento con i medici con una mente aperta sapendo che non ricopriranno nulla di zucchero. Non possono dirti il ​​futuro. Tutto quello che possono fare è dirti i pro e i contro di ogni situazione in modo che tu possa prendere una decisione informata andando avanti.

Fare domande. Scrivi le tue domande e portale con te perché tu volere dimenticare qualcosa e poi rimuginarci sopra per ore dopo essere uscito da quella porta. Non essere timido! Forniranno il miglior trattamento possibile per te e le esigenze dei tuoi bambini, ma devi essere aperto e onesto con loro fin dall'inizio. Non aspettarti che i medici leggano la tua mente e non dovranno leggere nemmeno la tua.

2. Avrò bambini prematuri?

La risposta breve: sì. Non voglio dire mai, ma i medici non permettono mai alle donne incinte con multipli di andare avanti per ben 40 settimane. Più bambini hai, in genere, prima partorirai. Molti arrivano ai loro cesarei programmati, molti entrano in travaglio e sono in grado di consegnare sia per via vaginale che tramite taglio cesareo, e molti hanno altre complicazioni che richiedono riposo a letto e monitoraggio. Sono caduto nella categoria successiva.

Poiché ora sei ad alto rischio, è importante sottoporsi a frequenti controlli con il medico. Ti diranno quello che pensano sia un lasso di tempo gestazionale realistico per cui sparare e cambiarlo secondo necessità. Ad esempio, il mio medico si aspettava che portassi i miei tre gemelli a 35 settimane. Sto bene senza farmaci, ma le cose possono cambiare rapidamente. Ricordati che. Sono stato ricoverato in ospedale subito dopo la mia ecografia di 26 settimane che mostrava che il cordone di Baby C stava rallentando e stavano iniziando a esaurire lo spazio. Ero a riposo in ospedale con monitoraggio 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e, fortunatamente, sono riuscito a farcela per altre 4 settimane prima che il suo cordone si fermasse. Avere un piano di gioco, ma essere flessibili.

3. Ho bisogno di un medico speciale?

Di solito, il tuo ginecologo ti indirizzerà a uno specialista come uno specialista MFM (medicina materno-fetale) o un perinatologo. Sono specializzati nella gestione di problemi medici associati a gravidanze ad alto rischio. Nel mio caso, il mio ginecologo ha lavorato insieme a uno specialista MFM per tutta la durata della mia gravidanza. In effetti, il mio ginecologo ha consegnato il mio trio ed è stato molto qualificato per farlo.

4. I miei bambini trascorreranno del tempo nell'unità di terapia intensiva neonatale (NICU)?

Questa è una domanda difficile. Più probabilmente. Poiché saranno prematuri, probabilmente verrai dimesso per tornare a casa prima di loro. Non c'è niente di più difficile che lasciare i tuoi neonati in ospedale.

Questo è quando inizia il grave senso di colpa della mamma. Sappi che, qualunque cosa accada, ti sentirai come una madre terribile e non trascorrerai abbastanza tempo in terapia intensiva neonatale. Non importa quante notti giri e accendi una poltrona reclinabile accanto a loro. Il fatto è che devi riposare e fare il nido.

Inoltre, i genitori che hanno trascorso del tempo in terapia intensiva neonatale spesso soffrono di PTSD. È una cosa assoluta, reale. La terapia intensiva neonatale prende il suo pedaggio. Assicurati di prenderti cura di te stesso perché è troppo facile perdere la concentrazione sul proprio benessere.

Il personale della terapia intensiva neonatale è lì per prendersi cura dei tuoi bambini e spesso non vede il segnale di avvertimento dei genitori in difficoltà ... o sono davvero bravi a nasconderlo come lo ero io. Chiedi aiuto se ne hai bisogno. La maggior parte degli ospedali ha assistenti sociali SOLO per questo genere di cose.

Per quanto tempo i tuoi bambini possono essere lì, alcuni bambini sono alimentatori e allevatori, il che significa che non hanno problemi reali se non la necessità di imparare a mangiare meglio e aumentare di peso. Se questo è il caso, potrebbero trascorrere lì solo pochi giorni. Altri, come il mio, hanno bisogno di molta assistenza e tempo.

Mi è stato detto che la regola generale è aspettarsi che tornino a casa da qualche parte intorno alla data di scadenza. Il mio trio è nato a 30 settimane, quindi mi è stato detto di aspettarmi che rimanessero almeno 10 settimane in terapia intensiva neonatale.

Questo era esatto per la mia bambina che è tornata a casa esattamente un giorno dopo la mia data di scadenza, ma i miei ragazzi sono rimasti lì molto più a lungo (12 settimane e 18 settimane). Per quanto a lungo restino, sappi solo che sono dove devono essere. Usa quel tempo per guarire, riposare e prepararti per averli a casa. Tra i lati positivi, era veramente bello per me come genitore per la prima volta portare a casa un bambino alla volta. Veramente bello!

come chiami il tuo ragazzo?

5. Come posso permettermelo? Ho bisogno di un'auto/casa/lavoro diversa?

La notizia di portare i multipli nella tua vita è certamente sufficiente per scuotere il tuo mondo e tutto ciò che contiene. Invece di iniziare la tua famiglia una piccola nocciolina alla volta, avrai una famiglia istantanea. Forse alcuni di voi hanno già altri figli e stanno lottando con l'idea di portare a casa i multipli. Non tornare su quel computer e cercare di scoprire quanto vale il tuo rene al mercato nero. Certo, la situazione finanziaria di tutti è diversa, ma la farai funzionare. Hai sempre.

Molte mamme, come me, decidono di restare a casa perché tutta la sua busta paga andrà direttamente all'asilo. Altri sono la principale fonte di reddito familiare e devono tornare a lavorare. Alcune famiglie si trasferiscono in case più piccole e le fanno tornare a casa. Qualunque sia il problema, lo risolverai. Inoltre, una volta che avrai questi bambini a casa, sarai così pieno di amore per loro (e così impegnato!) Che non ti importerà se vivrai di nuovo nel seminterrato dei tuoi genitori. Ti sposterai volentieri su quel vecchio barilotto che hai toccato al college e al suo posto metterai una mini culla. Diamine, potresti persino inventare un barilotto di erogazione di formula e diventare più ricco di Oprah!

In conclusione: tu può Fai questo. Certo, l'idea che ti immaginavi nella tua testa di come sarebbe stata la tua vita quando hai iniziato a fare pipì sui bastoncini è cambiata radicalmente. Ma, grazie al cielo, c'è una comunità nascosta di genitori che hanno passato e stanno attraversando quello che sei tu ora. Non c'è bisogno di reinventare la ruota perché le mamme di multipli hanno a che fare con una scienza. Stai per assistere a un legame straordinario e sperimentare le cose più belle che la vita può offrire. Quindi, allacciati! Sei in una corsa selvaggia e incredibile!